Sign in to follow this  
PigiRote

Confronto improponibile tra portatili (?)

Recommended Posts

Ciao a tutti.

Premettendo che non sono un mac fanatico ma un semplice utilizzatore interessato (in quanto mi sto per laureare in Informatica) e che scrivo poco ma leggo molto il forum, vi propongo una discussione basata su dei semplici riscontri oggettivi. Non ho la volontà nè la pretesa di addentrarmi in questioni tecniche e non credo tantomeno di detenere la verità assoluta, mi baso semplicemente su un'esperienza che sto facendo in questi giorni.

Prima che partisse per la casa al mare, mia madre si è voluta prendere un portatile da cui collegarsi ad internet e da usare successivamente a scuola (lei è insegnante). Non avendo tempo e voglia di istruirla all'acquisto di un mac, sapendo che poi sarebbe venuta da me a chiedere il motivo per cui i vari file exe non le sarebbero andati sul mac, ho lasciato che prendesse tranquillamente un portatile HP con installato il nuovo e sfavillante windows Vista.

In particolare:

HP Pavillion dv6500

Processore: Intel core duo 2 T7100 da 1.8Ghz

1 Gb di ram

Scheda video integrata con 128MB di memora condivisa (mi pare)

Il confronto che vorrei fare è col mio Ibook 12" G4 che ho da 2 annetti. Ovviamente il paragone a livello di tecnologia è improponibile. Ad esempio il G4 da 1.2Ghz ha solo 512 di Ram e la scheda video onestamente la ignoro.

Tempi di accensione:

senza il cronometro alla mano ma con i 2 portatili uno di fianco all'altro ho potuto vedere chiaramente che l'Ibook, vuoi per il sistema operativo più datato e meno pesante, è molto più veloce. In particolare dall'accensione alla schermata di login, l'Ibook ci mette 2\3 del tempo dell'hp e soprattutto dalla schermata del login alla fine delle operazioni di caricamento, sull'ibook è questione di secondi mentre sul pc con vista si rasenta quasi il minuto.

Uso delle risorse:

Su entrambi i portatili ho messo delle applicazioni (nell'ibook è situata sul dock, su windows nella sidebar destra) che permettono di monitorare i consumi di ram e processore in "tempo reale".

Sarà il widget difettoso in windows (nonostante sia uno tra quelli selezionabili di default) o meno, ma sta di fatto che col pc che sta usando solo windows, calendario e orologio sempre nella sidebar, il livello di ram allocata varia dal 69 al 71% :confused:

Sull'ibook la ram libera nelle stesse condizioni è circa di 390MB sui 512 a disposizione.

Durata della batteria:

L'ibook è il mio primo portatile e quando i miei amici mi chiedevano se la batteria durava così tanto (e per tanto intendevano un 4-5 ore con qualche momento di stop in mezzo) in quanto il mio era un mac, non sapevo che rispondere. Ora lo so.

Con l'Hp nuovo, più di 2\3 ore con applicazioni che non sforzano cpu e Gpu, ovvero internet, email e poco altro, non riesco a farle (sempre con qualche stop in mezzo). Sarà senza dubbio lo schermo più grande ma entrambi sono settati per consumare non troppa batteria.

Schermo:

lo schermo da 12.1" del mio portatile non è niente male ma niente di eccezionale a prima vista. Magari un po' scomodo se si deve lavorare su dei grandi listati ma quando devo fare questi lavori spesso e volentieri mi collego ad un monitor esterno per poter vedere più codice.

A primo impatto lo schermo Hp da 15,4 pollici è fenomenale: molto lucido, brillante e con dei bei colori. Peccato che quando si sta all'aperto anche se non sotto il sole, ad esempio sotto un gazebo, non si riesce a vedere quasi niente. Lo stesso discorso vale per gli angoli di visuale: chi sta davanti al computer vede perfettamente, gli altri non vedono un granchè.

C'è da dire che comunque nelle condizioni abituali, ovvero di lavoro in una camera, il monitor Hp rende bene.

Sistema operativo:

Beh in queste settimane che ho sottomano il pc di mia mamma, sto sperimentando un po' l'uso di vista ma devo dire che, a pelle, non mi ci trovo per niente bene. Sarà questione di abitudine mia ad Xp o a Tiger ma ora come ora, per trovare quello che mi interessa nel pannello di controllo, ci metto una vita. Inoltre, sebbene nessuno ci abbia installato niente a parte un antivirus, si è già impallato 2 volte in avvio perchè ho tentato di avviare Internet explorer nel mentre lui stava finendo di caricarsi all'avvio.

Trovo intelligente il fatto di rendere così marcato il confine tra amministratore e utente normale (almeno su xp la differenza non era chiara per i non "addetti ai lavori") ma hanno realizzato la cosa in maniera altamente fastidiosa e intrusiva. Volevo creare un utente normale per mia mamma, in maniera che non facesse danni, e dare a me i poteri da amministratore. Peccato che come utente normale ad ogni minima azione vieni bombardato di avvisi che ti chiedono il permesso di fare questo e quest'altro, cosa che allarma una persona (come appunto può essere mia mamma) che ad ogni minima finestra che non si aspetta và in panico. Morale: le ho creato un utente amministratore, così gli avvisi sono meno frequenti, anche se sono ben conscio dei pericoli che rischia il computer :)

Di Tiger credo sia superfluo parlare, ovvio che vince il confronto, almeno per quanto riguarda l'usabilità. Vista non l'ho testato a fondo e magari fà cose straordinarie ma sinceramente, dopo qualche mezz'ora d'utilizzo, a me stanca. Questa però è un'analisi personale, parziale e assolutamente non tecnica, quindi accetto qualsiasi smentita da parte di gente che ci lavora su 20 ore al giorno.

Prezzo:

entrambe le macchine son costate sui 900 euro. Solo che l'Ibook è stato preso per quel prezzo ben 2 anni fa.

Scusatemi per la lunghezza del post ma siccome in questa sezione del forum ci sono molte discussioni riguardo il confronto tra Mac Os e gli altri sistemi operativi, ho preferito portare un'esperienza sul campo rispetto ai soliti preconcetti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie :)

all'inizio volevo fare un confronto solamente tra i sistemi operativi ma poi come al solito mi son dilungato e ho finito per comparare le 2 macchine...

Comunque gli Hp anche a livello di materiali non mi sembrano delle macchine malvage, trovo questo modello in particolare troppo grande per i miei gusti e con poca autonomia. Un portatile deve essere tale ed è per questo che sono innamorato del mio Ibook che metto nella borsa a tracolla insieme ai libri e ci faccio un pomeriggio da universitario senza attaccarmi alla corrente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Noto su questo ed altri forum dedicati al mondo della mela, che una fetta sempre più crescente di utenti (e io fra questi) rimpiange i 12" (sia iBook che PowerBook) proprio per l'estrema portabilità che queste macchine offrivano. Quello che non riesco a capire è la scelta di mamma Apple di togliere dal mercato i 12" per offrire macchine comunque più ingombranti (anche se altamente più performanti). L'utente medio "on the go" non ha bisogno di cassoni da portarsi dietro, bensì di macchine buone e dall'ingombro minimo.

L'iBook, stando così le cose, difficilmente andrà fuori moda ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho un ibook , come ho detto prima , e penso che sia largamente migliore del macbook , anche oltre i vari problemi di scolorimento e altro , aveva un concept più èrtatile , mentre il macbook è il classico portatile che si porta :camera/soggiorno - soggiorno/camera , mentre l'ibook era moltoooo più portatile , e anche il nome era più bello (w le "i"!!)

comuqnue , ho una domanda da farti pigirote:ma dopo due anni(età anche del mio ibook) , la batteria quanto ti dura , la mia dura solo un'ora e un quarto , e finora la consideravo l'unica pecca del mio computer

Share this post


Link to post
Share on other sites

no la mia batteria dopo 2 anni dura molto di più.... è vero che non uso intensivamente il portatile però secondo coconutbattery (utility per il monitoraggio della batteria) questa è al 98% della capacità iniziale dopo 22 mesi.... praticamente nuova...

in termini di ore non te lo so quantificare ma mi sembra sulle 3-4... farò una prova quando la ricarico e vedo di non ricaricarla fino ad esaurimento...

Share this post


Link to post
Share on other sites

mentre il macbook è il classico portatile che si porta :camera/soggiorno - soggiorno/camera

Non è vero :-)

Con la potenza di fuoco che offre il MacBook è un portatile di GRAN lunga migliore di un iBook ... quale si potrebbe a sua volta definire come il classico portatile per scaricare la posta e navigare su internet :-P

Chiaramente la "marcia in più" dell'iBook che il nostro amico ha descritto deriva da Mac OS X che surclassa in diversi campi Windows ... a parità di OS, durata delle batterie a parte (che comunque Windows grazie ad un sistema di risparmio energetico quasi osceno peggiora e non di poco la situazione), l'HP vincerebbe a mani basse :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiaramente la "marcia in più" dell'iBook che il nostro amico ha descritto deriva da Mac OS X che surclassa in diversi campi Windows ... a parità di OS, durata delle batterie a parte (che comunque Windows grazie ad un sistema di risparmio energetico quasi osceno peggiora e non di poco la situazione), l'HP vincerebbe a mani basse :-)

è proprio questo il senso che volevo dare al mio intervento.

Nonostante un hardware che dovrebbe fargli vincere il confronto a mani basse, l'hp risulta meno performante (in questi casi d'uso) a causa di windows vista. Ed è anche per questo motivo che sono contento che oramai mac e pc si assomiglino a livello di hardware, così si possono fare confronti a parità di macchina e tastare con mano la differenza tra gli SO.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, c'è da dire che Vista tende ad occupare tutta la RAM che c'hai per "cachare" le informazioni e renderti più veloce il loro riutilizzo ... OS X fa la stessa cosa (magari meglio) ... io attualmente ho liberi 1.19gb su 2gb sul mac da quale sto scrivendo ....

Comunque che a parità di HW o HW leggermente inferiore per il Mac ... OS X faccia la differenza sono assolutamente d'accordo ... ma che un iBook con 512mb di RAM vada comunque meglio di quel PC .... beh, non è mai accaduta una cosa del genere, almeno non per le mie attività :-D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this