[Portable Test] Macbook white 2.0ghz core2duo


Alfamac
 Share

Recommended Posts

Buongiorno

Essendo una "ordinaria e tranquilla giornata di ufficio" e dopo aver notato apprezzamenti per la recensione del macbook pro, mi accingo a recensire il macbook liscio nel test sulla portabilità.

I paesi in questione sono svariati dell'UE occidentale ed uno orientale (romania), nel periodo primaverile (credo). La borsa da me utilizzata è della BIEZ (o non ricordo il nome) per il macbookpro15 ma perfetta per il 13' tanto che in modalità verticale si porta una bellezza.

Partiamo da cio' che gia sappiamo (i componenti) esprimento le mie considerazioni.

Lo schermo glossy tanto glossy non è. Il vaio t37 ha un ottimo schermo 11' ma vi garantisco che riflette molto piu del macbook ed è meno illuminato. Sinceramente ritengo che il macbook abbia il miglior schermo glossy del mercato tanto che i riflessi non sono mai fastidiosi (certo se di metti in piazza con il sole alle spalle non leggi nulla). L'audio è equivalente a quello del pb12, nulla di che ma avrei preferito qualcosa di piu come volume, le connessioni sono sufficienti per me ed il wifi ha un raggio impressionante. trackpad meravigliosamente grande che ti permette di fare miracoli con una mano sola. Processore potente, spazio hdd 80gb sufficiente ma peccato per il chip grafico intel gma 950. Su questo vorrei farvi delle considerazioni. Nel test in questione credo che questo chip integrato sia un vantaggio (vi spiego dopo perchè) ma di certo un chip grafico 3d sarebbe stato migliore anche mantenendo la memoria condivisa. Rimano il fatto che usandolo per la portabilita non si sente minimamente l'esigenza dell'accelleratore 3d ed anzi con os x si fanno cose che con win ti sogni.

La tastiera invece è stata la miglior invenzione che si potesse fare. sono diventato un fulmine

Iniziamo con le sessioni

PORTABILITA'

Che dire... Sono sempre andati crescendo i miei portatili prtroppo. Dal t37 da 1.3 kg al pb12 da 2 kg fino al macbook da 2.2kg. Escludendo il primo che è un ULV e quindi non puo partecipare alla gara, con mio stupore posso dirvi che il Macbook è nettamete piu portatile del pb12.

Prima di tutto il fatto di essere 16:10 gli conferiscono la capacita di essere "acchiappato" ovunque; mi spiego, lo rendono mi agevole nella presa quando lo sollevate. Altro fattore è il materiale: lo so, l'alluminio è bello, non si graffia e dissipa il calore ma perdindirindina si abbozza (ed il mio si abbozzò)e l rendono piu delicato nella presa. Il materiale del macbook è policarbonato (mi sembra), si graffia è vero ma è resistentissimo ai peggiori urti e lo fai svolazzare che è un piacere. Altro punto a favore che la maggior parte delle persone dimentica è LO SPESSORE!! E' nettamente fino e questo lo rende piu trasportabile del pb12 (non scherzo). Il non gonfiare la borsa permette di mettere piu cose dentro e soprattutto non conferisce forme abnormi che possono essere scomode.

L'apertura magnetica anziche magnetico-gancio è nettamente piu comoda......l'adoro

AUTONOMIA

Il vaio nell'effettivo durava 4h30m. Il pb12 3h. Questo arriva a piu di 3h30m con luminosita media e wifi acceso oppure senza wifi ma con modem usb umts collegato. Tirando le somme chi cacchiarolina ci torna piu al chip ULV. L'autonomia è uno dei punti di forza. durano molto e durano bene. Come accennato credo che questo dipenda anche dal chip grafico integrato. Evita di avere un altro chip-sifone con relativa ventola che scalda. Il macbook ha una ventola sola che parte da 1800 giri quindi tirando le somme credo che questa soluzione grafica sia la piu adeguata per un portatile cosi fino e con una grande autonomia. L'alimentatore è qualcosa di bellissimo, quadrato e bianco in stile apple lo infili ovunque (attenzione!! non adatto per scopi sessuali).

POTENZA-PREZZO.

Se ne sono dette tante. Ogg vedo che con 1150 euro educational ti porti a casa il bianco con 2.16ghz e 120gb hdd. Prego andare a trovare il corrispettivo identico e scoprirete che costeranno anche di piu. La migliore è la sony. Con tanto di piu ti porti a casa tanto di meno. Consiglio vivamente.

COMPARAZIONE

Posso dirvi per certo che non esiste niente del genere, cosi portatile, cosi potente, cosi resistente e bello da poter essere comparato. Difficile trovare qualcosa di bello e funzionale. paragonato al pb12 è una sottiletta e soprattutto il 16:10 ti fa lavorare meglio del 4:3. Sembra che OSX sia stato studiato per questo standard.

Rinunciate al nero: è piu delicato e pagate inutilmente un colore che lo rende anonimo.

GENTE INTORNO

Ma bastaaaa! Il bello sono io, non il mio portatile!! :-P Scherzi a parte, la gente ti vede e ti chiede "scusa ma che portatile è?" oppure "è bellissimo" e bla bla bla. La migliore è stata "ma che te piace la frutta che c'hai fatto mette na mela" SPLENDIDA!

CONTRO

Difficile a dirsi, la gente chiama lo slot PCMCIA ma io non l'ho mai usato. Si lamentano della tastiera ma io l'adoro. Sicuramente prima o poi la mancanza del chip 3d si fara sentire. Gia testando leopard ho notato come time machine ad esempio non è animata e quindi forse ci saranno problemi con core animation. Ma sono tutte supposizioni.

Per certo ora come ora il vero grosso problema è LO SPORCO. Si sporcafacilemten ed io sono sono proprio un gentilmac, anzi, spesso mangio e digito. Nell'ultimo periodo era diventato un bel lerciume :D

PREZZO

Ho comparato tutti i portatili dell'Unieuro ;) Simpatici i negozianti a mettere la tastiera seminascosta da una lastra di vetro con il monitor che esce fuori, cosi non se ne capisce lo spessore. Ho notato che nessun portatile di dimensioni simili montava un chip 3d quindi deduco che il problema del calore è reale. La GPU scalda piu della CPU. Adesso con 1200 euro prendi un signor portatile che puo durarti svariati anni senza farti rimpiangere i mhz!!

Spero di aver contribuito ancora.

Saluti

L'Alfassassina

Link to comment
Share on other sites

Rettifica

Volvo aggiungere che effettivamente i portatili Apple presentano 2 difetti per quanto riguarda questo tipo di test:

1)Manca uno switch esterno per disabilitare tutte le funzioni wireless. E' molto importante perche se si viaggia in aereo.

2)Manca un risparmio energetico del processore (speedstep). Anche questo potrebbe aumentare e di molto la durata delle batterie. C'era sul G5 ma non piu sul x86....chissà

Link to comment
Share on other sites

Beh, beh, beh...

Mi trovi d'accordo quasi su tutto...

Innanzitutto, è notevole, come scrivi tu, la portabilità:i o me lo porto sempre dietro (evitiamo strane battute...) all'università, in metro, a lavoro, in moto, etc, etc e quasi non lo sento!!!

Poi l'autonomia...Guardare un film in treno, o a letto, senza l'ansia che si spenga da un momento all'altro, è qualcosa che non ha prezzo...

La gente intorno, sì! Non tutti conoscono un macbook e restano incuriositi neanche fosse chissà quale strano congegno elettronico....Certo, non ho uno sciame di persone che mi segue, ma le domande capitano spesso e volentieri...

Cos'altro?

Ah, il tuo consiglio non l'accetto e non lo condivido.

Ho un macbook nero, non è assolutamente più delicato, anzi, si graffia meno rispetto al bianco. L'unica cosa fastidiosa sono le impronte molto visibili.

...E inoltre, black is black..che ci voi fa... :D

Link to comment
Share on other sites

Dopo 15 giorni d'uso, il limite che ho trovato e' il display LCD il cui angolo di apertura e' piuttosto limitato ovvero corrisponde a quando le plastiche collidono... ovvero il design collide con la praticita' :) ..quindi niente "Tiramisù" per macbook.

Sarebbe stato bello anche un led per l'HDD.

Ad ogni modo molto piacevole come macchina...peccato che la mia ha ben tre difetti da nuova e sto attendendo la riapertura del negozio/assistenza tecnica di zona per farmelo sistemare (si spera subito). I miei difetti:

- hdd difettoso (continue pause in OS X);

- LCD che flickera a riducendo la luminosita';

- Cavo di rete che non si aggancia al plug.

Link to comment
Share on other sites

Il macbook si porta che è un piacere senza dubbio e la batteria ha una durata impressionante. Anche la ventola difficilmente entra al lavoro. i laptop normali oltre al peso del portatile maggiorato richiedo il caricabatteria ovunque e questo è un limite pesante.

Purtroppo nero mi sa di laptop "normale" :-P che ci vuoi fare. Cmq il bianco è vero che si graffia ma ha una plastica molto piu dura.

Sotto

Mi dispiace moltissimo che sia difettoso. cmq una delle cose belle del mac è NON avere il led hdd praticamente inutile su mac os x. Con win è necessario per farti capire che lui fa qualcosa che tu non vuoi fare.....

Link to comment
Share on other sites

no, non sono d'accordo sul led hdd: essendo il disco cosi' silenzioso a volte non e' chiaro perche' il computer stia rallentando. Sarebbe bello avere una conferma visiva.

Mi sono anche appena reso conto che su OS X quando il s.o. sta usando il disco per un operazione es. la copia sullo stesso disco di un file di 10GB (come sto facendo ora) tutto si "congela" ovvero non resta quasi nessuno "spazio" alle altre applicazioni per accedere ai dati sul disco.

Tutto le risorse e priorita' di accesso al disco sono assegnate alla copia in corso.

Diventa cosi' difficile perfino compiere operazioni semplici e leggere come il navigare sul web o leggere la posta. Questo per certo non accade su pc.

Per il colore, anch'io ero orientato a comprarlo nero, poi in negozio ho avuto modo di vederli entrambi e a parer mio (e della fidanzata) bianco lo mette molto piu' in risalto, nero davvero "si perde" e quasi non sembra lui. Anche la mela bianca sul case nero non mi attira molto.

Certo e' che bianco si sporca parecchio...

Link to comment
Share on other sites

no, non sono d'accordo sul led hdd: essendo il disco cosi' silenzioso a volte non e' chiaro perche' il computer stia rallentando. Sarebbe bello avere una conferma visiva.

Per questo ci sono un sacco di programmi che permettono di sapere quello che sta facendo il disco.

I uso istat menu che tra l'altro permette di tenere sempre sott'occhio anche un sacco di altri parametri.

L'unica vvertenza e` qualla di settare il tempo di update a 0.1 sec per l'hd (solo per quello).

Link to comment
Share on other sites

Mi sono anche appena reso conto che su OS X quando il s.o. sta usando il disco per un operazione es. la copia sullo stesso disco di un file di 10GB (come sto facendo ora) tutto si "congela" ovvero non resta quasi nessuno "spazio" alle altre applicazioni per accedere ai dati sul disco.

Tutto le risorse e priorita' di accesso al disco sono assegnate alla copia in corso.

Diventa cosi' difficile perfino compiere operazioni semplici e leggere come il navigare sul web o leggere la posta. Questo per certo non accade su pc.

È una questione di Finder :mad: Esso gestisce molte cose e la copia di qualche cosa è una di queste. Finder si prende "sempre" tutta l'energia di cui ha bisogno lasciando "gli altri" in brache telate. È un grave deficit intrinseco del Finder. Mi auguro che con Leopard cambi qualche cosa, non pretendo tutto, però ... :(

Link to comment
Share on other sites

È una questione di Finder :mad: Esso gestisce molte cose e la copia di qualche cosa è una di queste. Finder si prende "sempre" tutta l'energia di cui ha bisogno lasciando "gli altri" in brache telate. È un grave deficit intrinseco del Finder. Mi auguro che con Leopard cambi qualche cosa, non pretendo tutto, però ... :(

Sembra che abbiano risolto il problema con i volumi di rete, quindi qualche speranza c'e` :)

Link to comment
Share on other sites

ho provato istat e':

- installandolo mi ha rimosso tutti i widget che avevo e ho dovuto rimetterli :-/

- l'unico intervallo di check che ho trovato come settabile e' quello relativo alla funzione SMART dell'HDD ma non prevede il valore che avevi indicato;

- la ventolina ha iniziato a ruotare vorticosamente, monitoraggio attivita' e terminale non si avviavano piu'... ho dovuto riavviare il sistema... ma prima ho Terminato istat :D

Link to comment
Share on other sites

ho provato istat e':

- installandolo mi ha rimosso tutti i widget che avevo e ho dovuto rimetterli :-/

- l'unico intervallo di check che ho trovato come settabile e' quello relativo alla funzione SMART dell'HDD ma non prevede il valore che avevi indicato;

- la ventolina ha iniziato a ruotare vorticosamente, monitoraggio attivita' e terminale non si avviavano piu'... ho dovuto riavviare il sistema... ma prima ho Terminato istat :D

Strano a me non ha mai dato problemi.

Comunque io ti avevo detto di provare istat menu non il widget che e` un'altra cosa.

Quello giusto lo trovi qui:

<http://islayer.com/index.php?op=item&id=28>

Comunque ce ne sono anche altri se fai una ricerca su versiontracker li trovi

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share