Sign in to follow this  
Luca Nalin

WiFi - come aumentare la portata del segnale?

Recommended Posts

Ciao a tutti,

ho la necessità di potenziare, o al limite aggiungere, un network WiFi per poter usufruire della connessione ADSL in un edificio non collegato con la linea abilitata all'ADSL.

Attualmente viene usato un modem/router Alice con smart card, precisamente un Alice Gate2 Plus Wifi (<http://aiuto.alice.it/informazioni/modemadsl/alice_gate2adv.html>) della Pirelli. Un po' meno peggio del solito, soprattutto considerando che prima davano quella schifezza di Alice Gate…

Il problema è che, ovviamente, il segnale non arriva dove desiderato; la distanza dei due edifici è di almeno 60 metri, in linea d'aria, dal router. Se non fosse per due muri perimetrali, ~1m di spessore in mattoni pieni, la distanza sarebbe tutta all'aperto… diciamo che regge fino a una decina di metri da dove sarebbe utile avere la connessione, e poi il segnale precipita clamorosamente a zero (con un Mac Book Pro Santa Rosa): basterebbe quindi aumentare non di tantissimo il range utile del router attuale. Da quanto ho potuto vedere, non si possono staccare le antenne (2) per sostituirle con qualcosa di più performante. Inoltre non è possibile mettere un ripetitore/bridge per il segnale "a metà strada".

Avete consigli per qualche access point, da collegare via Ethernet ad una delle porte del pirellone, in grado di "sparare" ben più di quanto non faccia il pirellone? Al momento attuale abbiamo considerato l'idea di posizionare un access point fuori dall'edificio con l'ADSL, in posizione più favorevole e dotato di un range maggiore: ma di nuovo, avete consigli su qualche prodotto particolare (non costoso ovviamente… ;-))?

Altrimenti cosa consigliate? Conviene puntare direttamente ad un prodotto "n"? Onestamente basta che le prestazioni siano dignitose per la connessione Internet, non è necessario che la velocità sia elevata: pensavo allo standard "n" perchè mi sembra di aver letto in una recensione della nuova base Airport Extreme che il segnale dei network "n" sia molto maggiore di quello del "g".

Grazie,

luca

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, l'n sarà anche più potente, ma due muri da 1 m l'uno di mattoni pieni (ma****a, cos'è?!?un bunker??)sono pure sempre due muri!!

Su due piedi non saprei cosa dirti, ma dato che la cosa mi incuriosisce vedrò di fare una piccola ricerca e ti dirò appena so...ho un amico che sta facendo una tesi su protocolli wireless, dunque se ne intende più di me sicuro...

ti farò sapere...ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io riesco a prendere da una distanza di circa 100 metri il segnale della rete wireless che viene da dentro un edificio che ha pareti di circa 1 metro di spessore, mi pare che usino un router della 3com, appena posso chiedo la marca. Il segnale però lo perdo con una certa frequenza.

Naturalmente in campo aperto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questi sono dettagli irrilevanti. ;-)

Avete consigli su quali access point e antenne amplificate acquistare?

Il fatto e' che per legge i transreceiver wifi devono avere una potenza non superiore a 110mW.

Potresti provare a mettere un AP appena fuori dall'edificio, non troppo in alto, e vedere con che potenza ti arriva a 60m.

Per la marca di AP ho sentito parlar bene degli zyxel e cisco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questi sono dettagli irrilevanti. ;-)

Avete consigli su quali access point e antenne amplificate acquistare?

Più che un antenna amplificata, direi che sarebbe più opportuna un'antenna più direttiva rispetto ai dipoletti forniti normalmente con il router.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qui in campagna, mi trovo su una colllina, arriva il segnale da un vicino a tre tacche che sta a piu' di un chilometro su un altra collina. Ma si prende in giardino e non in casa. Ha un neatgear. Io ho provato le antenne "direzionali" che si acquistano sul sito apple visto che ho un corridoio+ soggiorno in casa lungo trenta metri ma non sono serviti a niente. Invece ha funzionato un express a fare da relay. Per te ua soluzione senza rischi potrebbe essere due airport express a fare da ponte, messi entrambi davanti a una finestra del rispettivo edificio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Più che un antenna amplificata, direi che sarebbe più opportuna un'antenna più direttiva rispetto ai dipoletti forniti normalmente con il router.

SI potessero staccare/sostituire… ;-) Non ho voglia di sventrare il router!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this