Sign in to follow this  
X-Ben

Leopard - inizio o fine ottobre?

Recommended Posts

Usare Time Machine su un disco esterno è sconsigliabile. Un po' come tenerci la libreria iTunes o iPhoto. Finisce che diventi schiavo di questo disco esterno.

Per cui, ti dirò, non saprei. Forse se ne sbattono e lasciano la povera macchina del tempo a duplicare pacchi ENORMI di dati, potendo sostenere con la famosa "versione 2" (che ormai per Apple è una specie di croce rossa...) di avere "optimized the use of disk space!" e giù tutti noi a congratularsi...

time machine VA usato su un disco esterno... se no che senso ha un backup?

ops, avevano già risposto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Signore e signori. Time Machine NON è un sistema di backup. E' un motore di ricerca tipo Spotlight, solo che si estende alle versioni precedenti. Poi, se a uno interessa, dalla via che trovi qualcosa allora puoi anche ripristinarlo.

Ma di default serve solo a "gettare uno sguardo" nelle versioni precedenti.

E' anche pensato per utenti deficienti, che di norma NON hanno alcun disco esterno,e che comunque lo usano una volta sì ed una no. A quel punto che cacchio si fa? Si aspetta la volta successiva che uno attacca il disco esterno e poi si aspetta anche la re-sincronizzazione??? Sarebbe demenziale.

La verità è che lo stesso TM, come Spotlight, dovrebbe creare degli indici su ogni disco su cui lavora; in questo modo ogni unità sarebbe autosufficiente. E questo riporta a ZFS, che nativamente fornisce queste funzioni, peraltro a livello di cluster del disco (consentendo di mantenere una "storia" atomica dei componenti minimali del file).

Invece stanno facendo tanta cacchina fuori dal vasino, ed ora TM dovrà fare dei gran paciughi, non potendo de facto salvare per differenze ma solo per files interi (e versioni del file).

Basta che gli sfugga di mano qualcosa e vedrete come si incazzerà la gente cui il disco si riempe subito perchè ha fatto due o tre copie del filmatino di iMovie da 9GB senza neppure esseresene accorte.

E che dolori per il disco...

TM farà sanguinare le emorroidi di tanta gente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Faccio una domanda: mettiamo che io ho un file da 4GB di iMovie. Se faccio una modifica a un titolo, la TM è "intelligente" e mi salva solo le minime modifiche o mi riduplica tutti i 4GB?

E photoshop?

O Final cut?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Faccio una domanda: mettiamo che io ho un file da 4GB di iMovie. Se faccio una modifica a un titolo, la TM è "intelligente" e mi salva solo le minime modifiche o mi riduplica tutti i 4GB?

era quello che temevo. ma in teoria non dovrebbe sovrascrivere il file stesso e quindi, di fatto, aggiungere solo le modifiche fatte al file??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Basta che gli sfugga di mano qualcosa e vedrete come si incazzerà la gente cui il disco si riempe subito perchè ha fatto due o tre copie del filmatino di iMovie da 9GB senza neppure esseresene accorte.

E che dolori per il disco...

TM farà sanguinare le emorroidi di tanta gente.

usare tm come scratch disk è da criminali

Share this post


Link to post
Share on other sites

Signore e signori. Time Machine NON è un sistema di backup. E' un motore di ricerca tipo Spotlight, solo che si estende alle versioni precedenti. Poi, se a uno interessa, dalla via che trovi qualcosa allora puoi anche ripristinarlo.

Ma di default serve solo a "gettare uno sguardo" nelle versioni precedenti.

E' anche pensato per utenti deficienti, che di norma NON hanno alcun disco esterno,e che comunque lo usano una volta sì ed una no. A quel punto che cacchio si fa? Si aspetta la volta successiva che uno attacca il disco esterno e poi si aspetta anche la re-sincronizzazione??? Sarebbe demenziale.

La verità è che lo stesso TM, come Spotlight, dovrebbe creare degli indici su ogni disco su cui lavora; in questo modo ogni unità sarebbe autosufficiente. E questo riporta a ZFS, che nativamente fornisce queste funzioni, peraltro a livello di cluster del disco (consentendo di mantenere una "storia" atomica dei componenti minimali del file).

Invece stanno facendo tanta cacchina fuori dal vasino, ed ora TM dovrà fare dei gran paciughi, non potendo de facto salvare per differenze ma solo per files interi (e versioni del file).

Basta che gli sfugga di mano qualcosa e vedrete come si incazzerà la gente cui il disco si riempe subito perchè ha fatto due o tre copie del filmatino di iMovie da 9GB senza neppure esseresene accorte.

E che dolori per il disco...

TM farà sanguinare le emorroidi di tanta gente.

io invece l'avevo immaginato proprio come sistema di backup. Comunque dubito che lo userò, preferisco fare i cloni dell'HD quando ne ho voglia io (esempio: se - col portatile - modifico un file mentre non c'è attaccato l'hd di TM che accade??)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se il disco esterno non è attaccato time machine non può fare nulla… e se salvasse tutto sullo stesso disco mi spieghi che backup sarebbe? Tanto vale usare il disco esterno che attacchi una volta al mese.

Time Machine cancella automaticamente le vecchie versioni dei file se non ha più spazio per fare una copia esatta del tuo disco. Quindi se il tipo modifica ogni volta il suo filmatino sì riempirà probabilmente il disco, ma questo non impedirà di salvare gli altri file.

Jeby -> se il disco non è collegato aspetta semplicemente che tu lo colleghi per fare il backup.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo che alla Apple potrebbero essere più esplicativi...

Ma gli sviluppatori non fanno trapelare proprio nulla nulla?!?!? Mi sembra strano!

Ad ogni modo il prossimo acquisto è un disco esterno bello grosso...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this