Sign in to follow this  
Andy_re

Non carica più il sistema operativo!!!

Recommended Posts

MACBUK.... ma sei cosi bravo anche come medico .....???

Mah non so ... mi viene riconosciuto grande intuito ed una certa esperienza in anatomia chirurgica ma anche una malcelata imprudenza. E' tipico delll'età... credo.

I complimenti sono immeritati. Ma come dico sempre... se un po' di quel tempo dedicato a discutere di derive di mercato, di spie mancanti, di design, di colori... e soprattutto un po' di quel tempo dedicato a quelle pietose diatribe osx vs windows (per lo più prive di fondamenti) venisse usato per conoscere davvero la struttura portante di osx...

servirebbe a coloro che sono appassionati di informatica ad allenare la mente e a conoscere le reali potenzialità di X ed Unix che sono tutte (o quasi) nascoste e magari ad aiutare quelli il cui computer si ferma alla rotella :-).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah non so ... mi viene riconosciuto grande intuito ed una certa esperienza in anatomia chirurgica ma anche una malcelata imprudenza. E' tipico delll'età... credo.

I complimenti sono immeritati. Ma come dico sempre... se un po' di quel tempo dedicato a discutere di derive di mercato, di spie mancanti, di design, di colori... e soprattutto un po' di quel tempo dedicato a quelle pietose diatribe osx vs windows (per lo più prive di fondamenti) venisse usato per conoscere davvero la struttura portante di osx...

servirebbe a coloro che sono appassionati di informatica ad allenare la mente e a conoscere le reali potenzialità di X ed Unix che sono tutte (o quasi) nascoste e ad aiutare quelli il cui computer si ferma alla rotella :-).

GRANDE MACBUK!!!

FOR PRESIDENT!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Toka, cerca di portare un po' meno rancore. Soprattutto se non si parla con te. ;)

Vedrai che ti godrai la vita decisamente di più! :P

Non voglio ne schierarmi a favore tuo apo, ne a favore di toka...però da "spettatore" posso dire che:

1) la parola scritta non aiuta di certo a capire il tono della frase

2) per il punto 1) molti si "divertono" a rispondere in modi molto ambigui e spesso fraintesi...

E' solo una constatazione, ma molti, specie quelli iscritti da tanto tempo, hanno completamente perso il senso dell'umiltà!

L'unica cosa che a volte sanno dire è: "cerca prima di chiedere", "non andare OT", etc... poi quando si impegnano a dare risposte corrette sono fantastici, una fonte preziosa per ognuno di noi!

Gocce di saggezza...

Io capisco il senso di queste frasi...cercare un attimo di tenere ordinato il forum è un'ottima cosa per tutti...però, ripeto, ci sono modi e modi di dirlo o di far notare le cose...ricordandosi sempre che la parola scritta non aiuta molto in questo...

Chiunque di noi può consigliare ad un altro utente di non andare OT, di cercare prima di chiedere che se cerca trova, etc. etc...però constato che:

1) i modi sono quasi sempre (tranne per alcuni ovvio) un pò burberi

2) son sempre i soliti!

Forse se ci automoderassimo tutti e nelle risposte eviteremmo rancore, rabbia o altre cose negative non sarebbe meglio?

chi scrive su questo forum merita SEMPRE una risposta (il forum è pubblico se non sbaglio...).

E per risposta sarebbe belle che fosse "gentile risposta"...

PS: scusate l'OT, ma credo che sia doveroso farlo una volta per tutte!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Toka, cerca di portare un po' meno rancore. Soprattutto se non si parla con te. ;)

Vedrai che ti godrai la vita decisamente di più! :P

rancore?

hahahahahahahahah:D... mi fai solo morire dalle risate:D.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda, desmo.simo, se andrai a rileggere il mio post in questo thread noterai che non rispondevo a Toka ma all'utente che aveva replicato al thread subito dopo. Non sapevo rispondere alla domanda di Toka e per questo non gli ho risposto. Non è difficile da capire, basta vedere la cronologia dei post.

Ora, la mia era un risposta sarcastica ad una provocazione e ciò che suggerivo era la risposta.

Io posso capire che Toka ce l'abbia con me (anche se la cosa non mi tange più di tanto), ma trovo infantile che venga a provocarmi in un thread quando neppure l'ho cagato di striscio, se permetti il francesismo. Io ero in dovere a rispondere a lui? La mia risposta era posta in modo da far capire che rispondevo a Toka? Non mi pare assolutamente, anzi. Ho addirittura citato l'utente a cui rispondevo.

Personalmente, avrei davvero preferito un comportamento più maturo. Non ho disabilitato i messaggi personali proprio perché se qualcuno ha qualcosa da rimproverarmi sono sempre più che reperibile. Se non vi va per MP c'è il mio contatto AIM in bella vista. Non mi sono mai fatto problemi.

Soprattutto, se controllerai i miei interventi recenti, vedrai che ho consigliato di cercare sul forum solo nel caso venisse richiesto qualcosa che ormai anche i muri avevano sentito e neppure sempre. Spesso cerco di dare una mano nella sezione riguardante il P2P e lì i thread sono davvero tutti uguali. Però capisco anche che non sono configurazioni semplici quelle da fare e cerco di dare una mano. Ora, se un utente salta su chiedendo quando uscirà Leopard, se sarà a pagamento e se si potrà aggiornare senza installare, beh, sì, invito a fare una ricerca sul forum e non vedo quale sia il problema.

Quindi, ripeto, non ho la più pallida idea di cosa rappresenti la schermata postata da Toka perché rispondevo a Ribelle85 e non vedo cosa ci sia di male. ;)

(e se avete qualcosa da dirmi contattatemi e ne parleremo direttamente, senza intermediari ;))

Share this post


Link to post
Share on other sites

Toka, ancora un messaggio uno, provocatorio e scatta il ban. Non mi pare che Apo ti abbia offeso o attaccato, anzi è sempre stato estremamente delicato nel rispondere alle tue provocazioni.

Vedi tu.

mi scuso per aver "provocato" il vostro "moderatore"...se dovete bannarmi..bannatemi!

ciauz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grande MacBook!

Il tuo consiglio:

Fai questa prova... avvialo tenendo premuto "mela S".

Non appena sei arrivato al prompt digita: fsck -fy.

Il "-" si ottiene premendo il punto interrogativo perchè il layout non corrisponde.

Lascialo lavorare e poi non appena finito digita "reboot".

Ha funzionato parecchio...e la questione si è velocizzata di un bel pò!

Dato che però non sono ancora soddisfatto penso che proverò diskwarrior...così vediamo come va con quello!cavolo i tuoi 11-13 secondi di boot mi fanno troppo gola...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche se questa è una considerazione impopolare tra gli utenti apple, hfs+ si deteriora.

Accumula errori autoctoni, e non necessariamente generati da aggiornamenti o applicazioni.

Il comando Fsck di unix controlla e ripara le distorsioni un po' come farebbe "ripara disco" di Utility Disco: quest'ultimo è però più incisivo, lento, ed anche più pericoloso.

Una controllatina meriterebbero, in sistemi che dimostrano un certo appesantimento, le voci contenute dentro /Library/StartupItems e i Login items. Lungo il thread ne abbiamo parlato e la sequenza unix da single user mode per cancellare gli startupitems puo' essere utile non solo per i computer fermi alla rotella. Infine c'è il problema delle cache, dei font, e delle plist. Più il sistema viene personalizzato più si appesantisce... in questo senso onyx ancora oggi ha un suo razionale purchè usato sporadicamente: nn deve diventare una ossessione inutile.

Per quanto riguarda diskwarrior, questa applicazione ha il privilegio di riscrivere tutta la master directory, controllando attributi e nodi danneggiati delle btree. Ora avere una directory interamente riscritta, non frammentata, ottimizzata, e le plist incoerenti cancellate rende il sistema operativo più simile ad uno appena installato. Più simile perchè io ho trovato, malgrado la pubblicizzata automanutenzione di tiger, i miei sistemi operativi, sebbene minimali, sempre molto frammentati. L'alternativa ottimizzante a diskwarrior sarebbe techtool pro che offre l'opportunità di deframmentare tutto il volume ma i pareri non sono sempre lusinghieri mentre il cd bootabile di diskwarrior, pur avendo meno controllo sull'hd e sulla macchina, lascia contenti un po' tutti. D'altro canto desmo, l'utilizzo di questi strumenti deve essere mediato dal buonsenso, perchè avere 4,5 secondi in più nel boot non cambia la vita di nessuno, ma se la macchina è diventata davvero impacciata allora provarlo puo' avere un senso senza però false illusioni perchè la reattività di un sistema operativo fresco appena installato su un disco vergine è sempre diversa da quella di un sistema operativo pieno di applicazioni, usato da tempo, a maggior ragione se il disco è stuprato da bootcamp o pluripartizionato con altri strumenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche se questa è una considerazione impopolare tra gli utenti apple, hfs+ si deteriora.

Accumula errori autoctoni, e non necessariamente generati da aggiornamenti o applicazioni.

Il comando Fsck di unix controlla e ripara le distorsioni un po' come farebbe "ripara disco" di Utility Disco: quest'ultimo è però più incisivo, lento, ed anche più pericoloso.

Una controllatina meriterebbero, in sistemi che dimostrano un certo appesantimento, le voci contenute dentro /Library/StartupItems e i Login items. Lungo il thread ne abbiamo parlato e la sequenza unix da single user mode per cancellare gli startupitems puo' essere utile non solo per i computer fermi alla rotella. Infine c'è il problema delle cache, dei font, e delle plist. Più il sistema viene personalizzato più si appesantisce... in questo senso onyx ancora oggi ha un suo razionale purchè usato sporadicamente: nn deve diventare una ossessione inutile.

Per quanto riguarda diskwarrior, questa applicazione ha il privilegio di riscrivere tutta la master directory, controllando attributi e nodi danneggiati delle btree. Ora avere una directory interamente riscritta, non frammentata, ottimizzata, e le plist incoerenti cancellate rende il sistema operativo più simile ad uno appena installato. Più simile perchè io ho trovato, malgrado la pubblicizzata automanutenzione di tiger, i miei sistemi operativi, sebbene minimali, sempre molto frammentati. L'alternativa ottimizzante a diskwarrior sarebbe techtool pro che offre l'opportunità di deframmentare tutto il volume ma i pareri non sono sempre lusinghieri mentre il cd bootabile di diskwarrior, pur avendo meno controllo sull'hd e sulla macchina, lascia contenti un po' tutti. D'altro canto desmo, l'utilizzo di questi strumenti deve essere mediato dal buonsenso, perchè avere 4,5 secondi in più nel boot non cambia la vita di nessuno, ma se la macchina è diventata davvero impacciata allora provarlo puo' avere un senso senza però false illusioni perchè la reattività di un sistema operativo fresco appena installato su un disco vergine è sempre diversa da quella di un sistema operativo pieno di applicazioni, usato da tempo, a maggior ragione se il disco è stuprato da bootcamp o pluripartizionato con altri strumenti.

Grazie mille MacBook per la spiegazione tecnica...alcune cose le ignoravo completamente...(e di questo mi vergogno...dato che studio informatica...e sui filesystem Windows vs Unix c'h pure fatto un esame...)

Ad ogni modo, non sono maniaco nella velocità di boot, anche se avere un sistema che si avvia in pochi secondi è sempre stato il mio sogno...al momento il mio linux montato sul PC di casa (Athlon XP 2200+, ovvero 1800 Mhz effettivi e con 512 MB di RAM) è imbattibile in questo...:P

Però ho notato che dopo alcune installazioni di certi programmi sul mio macbook la situazione è degradata pesantemente...

La prima volta che ho notato un serio rallentamente è stato con Shapeshifter...ma credo che questo sia un "problema noto", giusto?

La seconda volta (ed è poi quello che mi ha spinto a chiedere su questo thread...) invece è stata con l'installazione del SW allegato al Mighty Mouse...non so perchè, ma in tutti i boot successivi il pc era lentissimo!

Prima di vedere la schermata di login passava sempre qualche minuto!

Ed è stato questo ad allarmarmi un pò...

ad ogni modo, ora prova la seconda parte del tuo consiglio, il controllo degli StartupItems e dei Login items...poi se vedo che non migliora provo con DiskWarrior...

ad ogni modo grazie mille!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this