Sign in to follow this  
achimac

per rippare DVD

Recommended Posts

Sul Mac c'e' poco da scegliere (se hai un Intel puoi passare alle scelte Windows che sono mlo piu' ricche): MacTheRipper 2.6.6 si e' tenuto vagamente aggiornato al sempre nuovo "crap" che i produttori mettono nei dischi appunto per evitare la copia. Aggiornato fino a un certo punto; e' una vicenda curiosa. La versione 3 di questo programma freeware e' in giro da mesi ma a pagamento! per avere l'indirizzo del sito dove si scarica devi fare una "donazione" di 30 euro. E poi lo sviluppatore, con una serie di scuse stravaganti (mi si e' rotto il computer) ha smesso di svilupparlo. Cosi' la situazione e' che MacTheRipper (ripper davvero) in sostanza non funziona con un grande numero di dischi recenti e per il Mac restano rippers che funzionano bene solo con i DVD non-nuovissimo

M

PS.: Rippare un DVD non e' (probabilmente) vietato per uso personale del proprietario del DVD originale ne' in italia ne' in america.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esatto ti consiglio proprio questo. Se ricordo bene il soft win piu' diffuso si chiama Nero. Forse puo' andare anche Parallels ma non ho idea della velocita'. MacTheRipper esiste ufficialmente come versione 2.6.6 scaricabile free. Funziona con tutti i DVD non recentissimi e protettissimi (comunque controllare il risultato prima di masterizzare)

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi sembra esagerato installare windows solo per rippare dvd..

se fai una ricerca trovi altri 3d simili al tuo..

cmq puoi usare mactheripper (lo trovi da google).. puoi anche fare una ricerca su www.versiontracker.com o simili..

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco appunto, non ero sicuro. Quanto all'esagerazione c'e' poco da esagerare. Se vuoi liberare i tuoi DVD per forza devi usare windows, per il cinquanta per cento dei DVD recenti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, sono un nuovo utente Mac e in questi giorni mi sono cimentato nel copiare la mia cineteca sull' HD per trasformare i filmati poi in mp4 e trasferirli sul mio iPod..

Ho scaricato Mac the ripper come letto sui forum e provando mi si crea per un film come " Coffee and Cigarettes" una cartella formato _TS da 4Gb... Ho poi provato ad "aprire" la cartella con MPEG Streamclip (senza però aver scaricato Mpeg-2 di Apple) in un qualsiasi formato per poi tradurlo con iSquint... Ma i files dopo che Mpeg Streamclip ha terminato una qualsiasi conversione NON VENGONO CONSIDERATI COME FILES VIDEO!!

Evidentemente devo aver fatto molta confusione...

Mi scuso già per la mia inesperienza e per aver sollevato un tema forse da voi trattato migliaia di volte...

Aspetto un aiuto..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel frattempo ho usato DVDShrink su Parallels e sono rimasto piacevolmente stupefatto. Rippa e comprime benissimo a buona velocita' (su un MBP ulti gen con 4 giga di ram). Quanto a tom della capanna prova ad aprire l cartella rippata con DVD Player della apple. Se lo apre vuol dire che va bene senz'altro perche' e' un programma molto delicatino

M

PS:. in questi giorni lo sviluppatore di MacTheRipper (programma free con beta a pagamento!) ha ripreso a produrre nuove bera ma ha anche aggiunto un sistema di registrazione al programma. Ogni volta che scarichi una ulteriore beta devi mandargli un messaggio con l'ID del pagamento PayPal e lui di manda un set di preferenze che fanno funzionare la beta. A questo punto il nome MacheRipper ha preso un altro significato (rapinatore di utenti Mac?). A parte la leggera scorrettezza, la triste verita' e' che un singolo programmatore che lavora su un programma di notte dopo il lavoro non puo' tenere dietro alla Sony che ne inventa una al giorno. Decisamente passare a DVDShrink se si puo'

Share this post


Link to post
Share on other sites

Curioso che uno sviluppatore si faccia pagare un fee per il proprio prodotto.

E' una vergogna...... :-(

A me sembra la cosa + naturale del mondo. Moltissime software house rilasciano vecchie versioni free per mostrare il prodotto ed ovviamente si fanno pagare la versione corrente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh non e' la stessa cosa. Lo sviluppatore non si fa pagare il prodotto finito che quando ci sara', sara' gratis dice. Questo non e' un pagamento ma un contributo volontario. Che ho pagato anch'io volentieri per sostenere una nobile causa. Ma adesso la cosa va avanti da piu' di un anno e il tizio invece di sviluppare il programma mette su un complesso sistema per bloccare le beta non pagate??? L'applicazione MacTheRipper 3 e' tutt'altro che a posto; alcune funzionalità non sono implementate e non funziona con molti dischi recenti. Peggio mi pare che sia diventato interesse dello sviluppatore non finire mai e continuare a farsi pagare. Che e' suo diritto, ma non in questo modo, mi sembra

Share this post


Link to post
Share on other sites

io creo file compatibili con tutti i prg mac con Handbrake, è free, usa H264 (quindi file di qualità) e fa tutto in un colpo solo (non come dvdshrink+nero). Ha preset per tutto (itunes, quindi frontraw, ipod e appletv)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this