Ubuntu Su Macbook


nicmazzoni
 Share

Recommended Posts

Salve,

ormai me ne approfitto della vostra pazienza e saggezza.

Questa sera un amico (programmatore) mi ha mostrato un magnifico Macbook nero con installato MAcOS e UBUNTU per poi lasciarmi con "installarlo sul MAC non e' cosa semplice".

Mi potete dire se sia possibile e in che modo, da appassionato di computer ma a digiuno di programmazione?

Grazie.

Link to comment
Share on other sites

Se non hai bisogno dell'accelerazione 3D il sistema più semplice e sicuro (oltre che più comodo per certe cose) è quello di creare una macchina virtuale su cui far girare ubuntu.

Per far questo puoi usare una delle seguenti applicazioni:

  • VirtualBox: è gratuito e parzialmente open source. L'ho provato sotto Linux e mi ha fatto un'ottima impressione. C'è però da dire che la versione per OSX è ancora in beta e che mancano tutte le funzionalità avanzate offerte (a pagamento) dalla concorrenza.

  • Parallels Desktop: te lo sconsiglio caldamente. Sebbene offra un sacco di chicche per Windows, il supporto a linux è veramente penoso, sia in termini di funzionalità che di bug. Nonostante abbia provato in ogni modo non sono mai riuscito ad installare ubuntu sulla macchina virtuale che avevo creato (e ti assicuro che non ci vuole un PhD in Informatica...)

  • VMWare Fusion: la mia scelta. Oltre a non avermi mai dato un problema, fornisce diverse comodità in più di Virtualbox. In particolare posso trasferire file da OSX a Ubuntu con un semplice drag & drop, cambiare la risoluzione semplicemente ridimensionando la finestra, copia/incolla (anche se di solo testo) tra i 2 sistemi ecc... Per quanto riguarda Win, Fusion offre più o meno le stesse comodità di Parallels.

PS: Tutto quello che ho detto vale solo se hai un Mac con processore Intel!

Link to comment
Share on other sites

Io l'ho messo su con VMWare fusion...è proprio semplicissimo, ma se tu non vuoi un emulazione ma vuoi averlo nativo devi fare una partizione dell'HD per poter scegliere se avviare OSX o Ubuntu all'accensione del Mac, e qui ti serve rEFIT...la cosa è un po' più complessa ma fattibile, ci sono molte guide su internet....

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share