Sign in to follow this  
Chauff

ATI Radeon HD 2600 PRO

Recommended Posts

Qualunque cosa trovi sul sito dell'ATI in questo momento non è un driver ufficiale e se vogliono fare i pignoli potrebbe invalidare la garanzia in caso di guasto....

La ATI rilascia da poco dei driver mobile solo per alcuni notebook specifici, di alcune marche specifiche fra cui non c'è Apple. Se il programma di setup non ti riconosce la scheda, non hai un supporto ufficiale e l'eventuale installazione per vie traverse fuori dal normale setup non è un driver ufficiale consigliato e supportato ne dall'ATI ne dalla Apple.

Queste cose le sai per certo? Perchè non tutto mi è chiaro.

Dal sito dell'Ati i catalyst sono scaricabili andando sotto Ati graphic driver -> Windows XP pro/home -> Radeon ->Radeon HD 2600 series. Cosa c'è nella nostra configurazione che non soddisfa questi requisiti?

L'installazione andando a scegliere il .inf dalla cartella non è una via traversa, tant'è che è specificamente prevista da Windows la possibilità di selezionare il percorso in cui cercare il driver. Quindi ancora una volta non ci sono hack o cose strane.

Secondo me se si sceglie come scheda la 2600 pro, si è nel pieno dell'ufficialità, essendo proprio la scheda indicata dalla Apple. Il dubbio è se si sceglie la superiore XT. Indicando questa scheda, c'è rischio che il driver la overclocchi, oppure continuerà comunque ad operare alle frequenze settate da Apple? Perchè nel secondo caso non vedo nemmeno come possa rovinarsi, e soprattutto come possano contestarmi qualcosa nel momento in cui gli porto l'eventuale mac rotto con l'HD formattato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Queste cose le sai per certo? Perchè non tutto mi è chiaro.

Dal sito dell'Ati i catalyst sono scaricabili andando sotto Ati graphic driver -> Windows XP pro/home -> Radeon ->Radeon HD 2600 series. Cosa c'è nella nostra configurazione che non soddisfa questi requisiti?

L'installazione andando a scegliere il .inf dalla cartella non è una via traversa, tant'è che è specificamente prevista da Windows la possibilità di selezionare il percorso in cui cercare il driver. Quindi ancora una volta non ci sono hack o cose strane.

Secondo me se si sceglie come scheda la 2600 pro, si è nel pieno dell'ufficialità, essendo proprio la scheda indicata dalla Apple. Il dubbio è se si sceglie la superiore XT. Indicando questa scheda, c'è rischio che il driver la overclocchi, oppure continuerà comunque ad operare alle frequenze settate da Apple? Perchè nel secondo caso non vedo nemmeno come possa rovinarsi, e soprattutto come possano contestarmi qualcosa nel momento in cui gli porto l'eventuale mac rotto con l'HD formattato.

Sia scegliendo la PRO che la XT il clock resta sempre a 600, al massimo come dice DarkTrent, non lo variera' via driver e restera' fisso.

In ogni caso con un gioco come Crysis la GPU sara' sempre obbligata a girare al massimo della sua potenzialita'.

La garanzia viene annullata solo per uso improprio della macchina, installare un driver ATI non modificato dall'utente non puo' venir considerato uso improprio.

La Apple sarebbe obbligata a render pubblica questa cosa se vuole esplicitamente vietare questa operazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

shinjimimura non è così. La nostra non è la Radeon 2600Pro ma la mobility radeon 2600 (che Apple ha chiamato Pro perchè a metà strada come clock tra mobility 2600 e 2600XT). Si tratta di una scheda per notebook e non per desktop ma non si trovano driver sul sito ATI. Cercando tra le mobility radeon con bootcamp, ci sono driver per iMac del 2006 (quelli con radeon 1600)...quindi non sono stati aggiornati da Ati. Dark Trent ha ragione ad essere scettico, ripeto scettico e non disfattista poichè l'esempio di vanillamuffins ci mostra che evidentemente funziona anche l'uso di driver per schede desktop. Mah, boh, chissà...

Share this post


Link to post
Share on other sites

shinjimimura non è così. La nostra non è la Radeon 2600Pro ma la mobility radeon 2600 (che Apple ha chiamato Pro perchè a metà strada come clock tra mobility 2600 e 2600XT). Si tratta di una scheda per notebook e non per desktop ma non si trovano driver sul sito ATI.

Ok, ma dal punto di vista dell'annullamento della garanzia, credo i fatti "reali" contino meno dell'ufficialità: sinceramente penso agli utenti non debba interessare il motivo per cui la Apple scrive nelle specifiche una cosa per un'altra. Resta però il fatto che indica la scheda installata come 2600 pro. E installando i relativi driver, si segue un percorso perfettamente legittimo. Per cui in caso di problemi non credo possano esserci rivalse da parte di Apple.

Questo comunque parlando solo dal punto di vista della garanzia, dal punto di vista tecnico ne capisco ancora meno (diciamo che non ne so nulla :) per essere sincero), e su questo quindi chiedo a voi: se comunque installare i driver della mobility xt non alza le frequenze di clock, come potrebbe l'operazione comportare rischi per la scheda, specie dal punto di vista del surriscaldamento (che credo sia una delle preoccupazioni maggiori) se sono destinati a una scheda che opera in condizioni di calore sicuramente peggiori di quelle che si trovano nel nostro sistema?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti do ragione, la Apple ha chiamato Radeon 2600Pro una scheda diversa da quella che ha questo nome e la cosa non è corretta. Rispetto alle schede per desktop questa è un quadratino di 4-5cm per lato e non ha circuiterie varie né ventole montate su...quindi è soggetta a quelle della scheda madre. Pertanto, sta alla Apple ottimizzare la scheda alle caratteristiche degli iMac che con le loro ventole devono raffreddarla, ecc...

Francamente credo che anche installando i driver catalyst 7.11 per radeon 2600 Pro o XT, l'iMac riesca a gestire la scheda ed a raffreddarla nel caso si surriscaldi troppo (nei notebook le schede video rallentano se il sistema è sovraccarico). Ma se il computer dovesse venir danneggiato, forse Apple qualche problema a ripararlo in garanzia lo farebbe, considerando che non si è utilizzato bootcamp.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma se il computer dovesse venir danneggiato, forse Apple qualche problema a ripararlo in garanzia lo farebbe, considerando che non si è utilizzato bootcamp.

Bisogna vedere cosa dicono le condizioni di bootcamp (non ho ancora installato Leopard, per cui ancora non ho potuto controllare). Se dice che i suoi driver devono essere i soli, e che ogni tipo di aggiornamento deve avvenire secondo i driver per esso ottimizzati, allora è così. Ma se questo non è specificamente indicato, la Apple ci vende l'iMac come un sistema su cui è possibile installare più sistemi operativi contemporaneamente, Windows compreso. A quel puntonon c'è ragione per cui si debba considerate illecita l'installazione di driver ufficialmente rilasciati per un mio componente su un sistema operativo ufficialmente supportato dalla mia macchina.

Comunque, al di là di tutto questo, in caso di problemi formattando l'hard disk dell'iMac non resterebbe traccia del fatto che non ho usato i driver di Bootcamp (visto che non avviene overclock sulla scheda), e quindi Apple non avrebbe comunque altra possibilità che riconoscere la garanzia, no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sa che hai ragione, del resto bootcamp esisteva anche in versione beta e quindi instabile eppure la Apple l'ha messa a disposizione senza declinare le responsabilità in caso di guai con l'hardware. Mi faccio un giro nei siti americani e tedeschi e vedo se trovo qualcosa riguardo a sti benedetti driver. Comunque se non si utilizza CoD4 o Crysis, anche i driver bootcamp sembra funzionino a dovere ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque, al di là di tutto questo, in caso di problemi formattando l'hard disk dell'iMac non resterebbe traccia del fatto che non ho usato i driver di Bootcamp (visto che non avviene overclock sulla scheda), e quindi Apple non avrebbe comunque altra possibilità che riconoscere la garanzia, no?

Mi spieghi una cosa? Se si rompe la scheda video e l'iMac non si avvia più (con un componente così fondamentale rotto non parte proprio, non è semplicemente andare alla cieca con lo schermo nero), come lo formatti l'HD interno??? se smonti l'iMac la garanzia la perdi....

Se con l'uso si rivelano stabili e non dannosi, sarò il primo ad usare gli ATI, se per qualche programma/gioco fanno la differenza (non ho Crysis al momento). Se qualcuno ha voglia di leggersi tutto il contratto per controllare la parte di bootcamp farebbe un favore a tutti :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi spieghi una cosa? Se si rompe la scheda video e l'iMac non si avvia più (con un componente così fondamentale rotto non parte proprio, non è semplicemente andare alla cieca con lo schermo nero), come lo formatti l'HD interno??? se smonti l'iMac la garanzia la perdi....

Dici che con la scheda grafica rotta non si potrebbe fare nemmeno l'installazione dall'esterno? Non ricordo perfettamente la procedura perchè l'ho fatto tempo fa a lavoro, ma attaccando 2 mac tramite firewire e avviando il "target" tenendo premuto mela+t all'accensione, si può installare il sistema operativo dall'esterno. Certo che se il target manco si accende, allora mi sa che sto sistema non funziona.

Per cui ora mi leggo la documentazione di Bootcamp e cerco di capire se dice qualcosa riguardo all'esclusione della garanzia. Io credo che si limiti ad esludere la garanzia sul funzionamento del programma (dicendo in sostanza: se Windows non funge, non rompere le palle a noi e chiedi a Microsoft).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi spieghi una cosa? Se si rompe la scheda video e l'iMac non si avvia più (con un componente così fondamentale rotto non parte proprio, non è semplicemente andare alla cieca con lo schermo nero), come lo formatti l'HD interno??? se smonti l'iMac la garanzia la perdi....

Se con l'uso si rivelano stabili e non dannosi, sarò il primo ad usare gli ATI, se per qualche programma/gioco fanno la differenza (non ho Crysis al momento). Se qualcuno ha voglia di leggersi tutto il contratto per controllare la parte di bootcamp farebbe un favore a tutti :P

Un Mac di una amica una volta aveva un problema di scheda madre e all'accensione si spegneva per qualche motivo suo (manco dava segni di vita il monitor).

E' bastato attaccarci un altro mac e usare un cavo firewire e sul secondo mac vedevo il disco del primo ed e' stato possibile fare il backup. Se si vuole lo si puo' pure formattare.

Per quello che ho avuto a che fare io con il customer support Apple a loro non interessa molto accertare il danno, se non ci sono segni evidenti di manomissione hardware mandato tutto in riparazione senza problemi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un Mac di una amica una volta aveva un problema di scheda madre e all'accensione si spegneva per qualche motivo suo (manco dava segni di vita il monitor).

E' bastato attaccarci un altro mac e usare un cavo firewire e sul secondo mac vedevo il disco del primo ed e' stato possibile fare il backup. Se si vuole lo si puo' pure formattare.

Ottimo, quindi ci confermi che la modalità target funge pure a Mac spento. Perfetto, allora non ci sono dubbi, la garanzia è nostra amica :).

(tutto questo giusto per pararsi il colpo, perchè secondo me non ci sarà nessun tipo di problema, ma è buono sapere che si è cmq coperti... potrei quasi considerare di estendere la garanzia a sto punto)

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://discussions.apple.com/thread.jspa?threadID=1087066&tstart=120

Questo topic sul sito apple è dedicato proprio ai driver in bootcamp. Leggetelo se volete, sembra comunque che anche li ci sia un po di confusione.

Shinjimimura, magari si può riformattare...ma in ogni caso, io non sarei disposto a rischiare che mi fonda il computer, neanche se poi sapessi che me lo riparano gratis. Certo un commento di Apple a questo dubbio potrebbero pur darcelo, il link è del loro sito ufficiale ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this