Sign in to follow this  

Recommended Posts

Guest

>Marco, se leggi bene non ho mai criticato chi sceglie un PC al posto di un Mac per l'AEC, ho criticato chi sceglie Autocad e non si guarda intorno.

--- ma certo che ho capito il tuo discorso!

solo che, come tu crei l'iperbole dicendo che acad su mac e' dannoso, io raccolgo e ribatto di non fare i piagnoni ;-)

Sul fatto che acad non possa essere sempre la soluzione migliore per tutti, a priori, sono assolutamente d'accordo, cosi' come sono d'accordo nel dire che sono pochi quelli che hanno voglia e tempo di guardarsi intorno.

Pero', d'altra parte, mi meraviglio quando sento utenti mac che parlano di cad e li ascolto ripetere la litania che acad e' orrendo, che non serve a niente, che e' antieconomico, che tutti i cad per mac sono infinitamente migliori ecc.

Il succo del mio discorso e': siamo proprio sicuri che tutti quelli che fanno valutazioni poco informate e aprioristiche siano solo da una parte?

>Il fatto stesso che tu che sei un utente esperto mi fai corrispodere DWG=Autocad la dice lunga sul livello di informazione che arriva anche alle persone piu' preparate

--- io non faccio corrispondere un bel niente! Non mi intendo di cad e non ci tengo proprio ;-)

Ho solo detto che le poche volte che ho avuto a che fare con architetti e ho provato a parlare loro di qualcosa di diverso, mi hanno chiesto perche' avrebbero dovuto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Probabilmente non sono bene informato (non mi offendo Settimio, ci mancherebbe. Stiamo solo discutendo civilmente e anche utilmente, mi pare).

Però a me risulta che DWG sia un formato PROPRIETARIO Autodesk, e che solo su sua licenza possa essere utilizzato. E finora, sempre per quanto di mia conoscenza, Autodesk non lo licenzia a nessuno.

Per l'interscambio con altri software, la stessa Autodesk ha inventato anni fa, e poi reso di libero utilizzo, il formato DXF, che si è evoluto nel tempo fino a permettere di scambiare files in maniera quasi perfetta. QUASI, non completamente.

Quindi, se si manda in giro un file DWG ottenuto con un esportazione da VectorWorks o altri CAD, questo ha sì l'estensione DWG, ma in realtà è un DXF. Evoluto quanto si vuole, ma che ha bisogno di ritocchi per diventare un vero file Autocad.

Naturalmente posso sbagliarmi e sono pronto ad accettare smentite. Tuttavia mi sembrerebbe molto strano udire che Autodesk si priva tranquillamente e gratuitamente dei diritti di un formato da lei inventato e imposto nel mondo del CAD.

Lo stesso discorso vale per il formato .doc. Non c'è compatibilità assoluta nemmeno fra Word per Mac e Word per Windows...! Figurarsi con altri software non-Microsoft.

Anche qui mi capita di ricevere documenti .doc via e-mail. Nel 90% dei casi non ci sono problemi. Però a volte, quando vado a stampare un .doc contenente certe immagini, sul mio Mac, ottengo un bel "Postscript error" e non c'è verso di stamparlo se non trasferendolo su un PC e stampandolo con Word 97 sulla stessa Laser, ma in PCL6 anzichè in Postscript.

Può darsi che sia colpa dell'interprete postscript, ma non credo.

Ho provato a inserire in Word 98 per Mac dei file EPS realizzati con FreeHand. Tutto bene, nessun problema nè a stampare nè a convertirli in PDF. Il problema sorge se lo stesso file lo vado ad aprire con Word 97 per Windows. L'immagine si vede, ma la qualità è penosa. E questo con qualunque formato dell'immagine, Eps, Pict, Jpeg, perfino Bmp. E' la compatibilità, che evidentemente non è completa.

Per quanto riguarda 3D Studio Max. D'accordo, ci sono sicuramente software migliori in circolazione. Perfino la compatibilità con i file 3D Autocad lascia a desiderare, per quanto Discreet e Autodesk abitino nello stesso condominio...Posted Image

Però, stesso discorso, è sicuramente l'applicazione 3D più diffusa in ambiente Windows.

Anche qui perchè lo si trova facilmente piratato? O non c'è per caso qualcos'altro che ci sfugge?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

>E' lo stesso discorso che si fa con Word. Per leggere e scrivere un .doc la gran parte degli utenti e' convinta che sia necessario comprarsi Microsoft Office.

--- perche' non e' vero?

Voglio dire, parliamone... ma sai megli di me che per leggere documenti semplici ci sono 100 alternative anche gratuite, ma se vuoi una compatibilita' vera e totale, anche sulla formattazione e sulle macro, hai poche scelte.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

mc100 ogni volta che qualche architetto ti ha chiesto perchè avrebbe dovuto.. la risposta ci sarebbe stata documentata e articolata se Settimio fosse stato al posto tuo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

>ogni volta che qualche architetto ti ha chiesto perchè avrebbe dovuto.. la risposta ci sarebbe stata documentata e articolata

--- mi trovi uno word processor compatibile al 100% con word che costi meno di word?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Luciano,

Autocad e' un formato proprietario...

e ovviamente cerca di tutelarsi.

A scapito magari degli utenti delle precendenti versioni.

C'e' pero' chi cerca di superare questi problemi...

Ecco qua un bel link:

http://opendwg.org/News/040103.htm

E leggi cosa hanno pensato di fare per impedire di far leggere i propri disegni alle versioni precedenti di ACAD e pure agli altri programmi.

Ovviamente tutto e' risolvibile esportando in DWG per una versione precedente dell'applicazione, ma si perdono tutti i vari benefici della 2004.

:-)

In pratica se lavorassi con VectorWorks 10 e con Autocad 2004 avrei piu' o meno lo stesso tipo di "compatiblita'" con i file di Autocad 2000...

P.S.

Non ho mai affermato che la SOLA ragione del successo di un programma e' la possibiltia' di essere piratato, anzi ne ho indicate molte altre per Autocad...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

word? l' argomento non era autocad? rispondo cmq una copia di macoffice piratata....( tanto lo ha già fatto con autocad)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

>word? l' argomento non era autocad?

--- Il principio e' lo stesso.

Il resto dei sw in commercio e' compatibile al 100% con Acad?

Se non lo sono, per la stragrande maggioranza delle persone che usano acad, puoi portare tutte le motivazioni piu' sensate possibili, puoi portare settimio di fronte a loro che gli spiega l'impossibile, e non cambia nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Settimio, ho seguito il tuo link, ho letto con interesse e, devo dire, con sorpresa.

Non mi intendo assolutamente di questioni legali, ma se io sono proprietario (proprietà intellettuale, credo si chiami) di un formato per registrare disegni, e non voglio venderlo nè tantomeno regalarlo a nessuno, com'è possibile che nasca un'organizzazione che pubblicamente dichiara di realizzare delle "OpenDWG Libraries" per consentire a tutti di usarlo?

Ricordo benissimo di aver letto, in un readme di una versione demo di VectorWorks (forse la 9.0) che la possibilità di importare i l formato DWG era molto migliorata, ma che comunque non poteva essere completa a causa dei diritti di Autodesk su tale formato. Impostazione corretta, direi, da parte di Nemetschek.

Riguardo al nuovo formato DWG 2004 e la sua compatibilità con le versioni precedenti, faccio notare come Minicad e VectorWorks si comportino esattamente allo stesso modo.

Infine una nota sulla qualità del formato DWG. Effettivamente, fa schifo. Basti pensare allo spazio occupato su disco. Un disegno Minicad da 200 K, una volta esportato in DXF, importato in Autocad LT2000, rimesso a posto e impaginato occupa più di 2 mega... Alla faccia dell'ottimizzazione.

Però, c'è poco da fare, lo standard è quello.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

> questo ha sì l'estensione DWG, ma in realtà è un DXF

Questa è davveo buona!!!!

Sai che cos'è reverse engenering (spero che si scrive così ;-))

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

<font color="ff0000">Sai che cos'è reverse engenering (spero che si scrive così ;-)</font> ... spero che si SCRIVA così...

Sì, so cos'è il reverse engineering.

So anche quali sono i diritti di proprietà del software e dei formati di codifica e memorizzazione connessi.

So perfino che di norma il reverse engineering è proibito, salvo espressa autorizzazione degli aventi diritto.

Naturalmente, lo si PUO' fare, così come si PUO' copiare paro paro.

Il fatto è che non si DEVE fare, se si vuol rimanere nella legalità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this