Ma cosa succede alla Apple???


michelencr
 Share

Recommended Posts

  • Replies 44
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Forse sarà solo problema mio ma facendo alcune prove con l'iTunes aperto(sfogliando tutte gli album) esso mangia tutta la mem a disposizione. A questo punto se apro altri prog, non trovando mem libera, devono aspettare che iTunes gliela ceda e questo processo di riallocazione mi rallenta il mac. Penso funzioni così

Link to comment
Share on other sites

Kibiz, cosa sarebbe normale per te? Un conto sarebbe se iTunes tenesse troppa RAM costringendo altri programmi a funzionare male o non la rilasciasse.

Nel momento in cui usi un programma che la richiede e iTunes la rilascia, che ti frega se ne tiene stretta una certa quantità? Soprattutto, poi, se non hai altri programmi attivi che la richiedono! Ripeto, non la consuma, la RAM non è usa e getta. Non capisco davvero queste paturnie. Probabilmente se non esistessero certi programmi la gente sarebbe più serena.

Link to comment
Share on other sites

Secondo me

1) è proprio questo metodo di riallocazione sbagliato, la ram deve stare libera e pronta all'uso se si vuole lavorare con una certa efficienza

2)apo vorrei vedere cosa succede se la libreria da 2 GB passa a 20 o più GB, la ram non basterà più neanche per vedere soltanto le copertine e il sitema utilizzerà memoria virtuale che rallenta e di parecchio anche con soltanto iTunes in esecuzione

3)programmi come iTunes proprio, per la loro semplice funzionalità, dovrebbero richiedere molto meno risorse

Link to comment
Share on other sites

1) Se il rilascio è veloce, non cambia nulla in pratica.

2) La mia libreria è da 8GB, tutta con le cover, eppure quello è il risultato. Non tutte stanno in RAM ma non ci sono stati principi di incendio et similia.

3) iTunes semplice funzionalità? Se per te è funzionalmente semplice un programma che ti permette di sincronizzare gli iPod (tutti), l'iPhone (con l'aggiunta dell'attivazione), l'acquisto di canzoni, la gestione dei podcast, di radio, di giochi per l'iPod, e, dulcis in fundo, di filmati con anche sottotitoli, beh, se per te questo è un programma funzionalmente semplice, Transmission dovrebbe essere monoatomico.

Link to comment
Share on other sites

michelencr il metodo di uso della RAM di cui parli tu è quello tanto efficientemente usato da winzoz...

In ogni caso puoi sempre usare winamp su win.

Il tuo problema non è né come usa la RAM OSX, né iTunes, ma del vero problema non sembra fregartene molto. Dalle mie parti uno come te si chiama troll.

Link to comment
Share on other sites

michelencr il metodo di uso della RAM di cui parli tu è quello tanto efficientemente usato da winzoz...

In ogni caso puoi sempre usare winamp su win.

Il tuo problema non è né come usa la RAM OSX, né iTunes, ma del vero problema non sembra fregartene molto. Dalle mie parti uno come te si chiama troll.

E quale sarebbe il mio problema? Illuminami...

Link to comment
Share on other sites

1) Se il rilascio è veloce, non cambia nulla in pratica.

2) La mia libreria è da 8GB, tutta con le cover, eppure quello è il risultato. Non tutte stanno in RAM ma non ci sono stati principi di incendio et similia.

3) iTunes semplice funzionalità? Se per te è funzionalmente semplice un programma che ti permette di sincronizzare gli iPod (tutti), l'iPhone (con l'aggiunta dell'attivazione), l'acquisto di canzoni, la gestione dei podcast, di radio, di giochi per l'iPod, e, dulcis in fundo, di filmati con anche sottotitoli, beh, se per te questo è un programma funzionalmente semplice, Transmission dovrebbe essere monoatomico.

Io per funzionalità intendo ciò che il programma fa e non quante cose fa. Alla fine è sempre un player multimediale ma che impiega le stesse risorse di un'applicazione professionale
Link to comment
Share on other sites

E quale sarebbe il mio problema? Illuminami...

Non cedo alle provocazioni. Tuttavia se ti interessa risolvere il tuo problema tecnico potresti leggere il sesto post di questa discussione:

Se i valori che hai citato in precedenza per le memorie virtuali provengono da Monitoraggio attività, non sono affatto i valori della RAM virtuale di ciascun programma, basta che ti vai a cercare il file di swap in /vm/swap. Credo che tu abbia altri problemi: hai fatto una riparazione dei permessi e del disco rigido?

Resto della mia opinione: uno che intitola una discussione per un problema tecnico "Ma cosa succede alla Apple?" e poi non parla minimamente del suo problema, né legge i post di chi lo vorrebbe aiutare, ma anzi alimenta un flame su "quanto faccia schifo iTunes" è un troll o almeno si comporta come tale.

Link to comment
Share on other sites

Phoenix mi sembra quasi come se la stessi prendendo come offesa personale... non ti capisco mica lo hai progettato tu iTunes.

Comunque certo che ho provato la riparazione dei permessi ma penso che il problema provenga da bootcamp difatti dopo aver tolto la partizione windows ho notato alcune stranezze come ad esempio la schermata grigia all'avvio di parecchi secondi prima che spunti la mela mentre prima compariva subito dopo l'accensione come anche la luminosità dello schermo che mi si resetta ad ogni avvio mentre prima rimaneva al valore che avevo impostato

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share