Sign in to follow this  
kormi

Gli sporchi segreti di iPOD*

Recommended Posts

short film "iPod's Dirty Secret."

http://www.ipodsdirtysecret.com/

Diamo a Cesare quel che e' di Cesare

NOTE DELL'AUTORE (SEMPRE IN TRINCEA)

*

Info about iPod's Dirty Secret

In September of 2003 the battery in my first generation ipod would hold a charge for no longer than one hour. I brought the iPod into the Apple store in Manhattan for repair and was told they did not currently offer a battery replacement and my best option was to buy a new ipod. I then called the Apple Care 800 number regarding this issue and was told the same. I then sent my ipod to the Apple Executive office addressed to Steve Jobs with a note explaining my situation and requesting a replacement battery. The Apple Executive office contacted me via telephone to explain that Apple does not repair or replace dead ipod batteries and that it was policy of the company to recommend to the customer to purchase a new ipod when the battery fails. I then purchased a third party replacement battery, which was not endorsed by Apple. After the complicated installation, my ipod did not work at all, even when plugged in.

In response to this experience my brother Van and I made the short film "iPod's Dirty Secret." After we finished production of the film, Apple began offerring a battery replacement program for the ipod for a fee of $99 and an extended warranty for the ipod for $59.

We acknowledge Apple's new battery replacement policy. Our movie is a documentation of our experience.

-Casey Neistat

[email protected]

*

*

Related Links

Neistat Brothers

Apple Computers

Apple iPod Battery Replacement

iPod Extended warranty

iPod's Dirty Secret on Fox News

iPod's Dirty Secret on CBS News

iPod's Dirty Secret in the Washington Post

iPod's Dirty Secret in Rolling Stone Magazine

Holland Tunnel Movie by The Neistat Brothers

*

*

Share this post


Link to post
Share on other sites

Proprio un bravo ********.

Le batterie di loro natura sono soggette a problemi, sulmio 6600 ho dovuto cambiare tre batterie.

io ho due ipod, uno che tengo in auto e uno in giro..

insomma quello che tengo in auto lo comprato da 4 mesi, e vi assicuro che la batteria non dura più nulla, ci credo ogni volta che metto in moto si ricarica un pò, poi magari per un motivo o l'altro si scarica, poi sempre tensione , no tensione.. insomma non mi vado mica a lamentare con la apple perchè dopo 4 o 5 mesi la batteria è completamente devastata .. non tiene nemmeno più 5 ore.

Mentre poi ho quello da 6gb, che invece è ottimo utilizzandolo come lo consiglia il sito apple, fa le sue 17-18 ore tranquille.

Cmq vabbeh ovviamente questo 3D mostra solo dei bambini che non hanno proprio nulla da fare nella vita, soltanto pensare di poter andare a informarmi , spedire, e mille pinzii il mio ipod per una batteria piuttosto ne prendo uno nuovo.. perdipiù questo sfigato è andato in giro per la città a imbrattare i muri con la sua mascherina ..

insomma..

fate un pò voi =) a me ha lasciato molto l'amaro in bocca..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rispetto il tuo punto di vista ...

Ma non condivido il fatto che non si possa andare a reclamare per un prodotto malfunzionante anch edopo molti mesi.A mio parere SI DEVE..

I pod è un prodotto che comunque APPLE non regala di certo (il mio e' costato 47O euro).

Un'azienda seria come spero sia Apple deve SEMPRE rimediare alle sole che vende ai propri clienti.

Ricorda che nel momento in cui una persona compra un prodotto di una certa azienda, significa che in tale azienda e' riposta la fiducia di consumatore (in aggiunta al denaro dato).Il minimo per ringraziare un cleinte e' di fornirgli un prodotto che funzioni per anni senza problemi .Se poi un prodotto ha problemi (e questo puo' succedere) ,la garanzia deve anche coprire la batteria e quant'altro (consiglio di fare sempre la garanzia aggiuntiva apple care per avere garanzia telefonica).Ricordo che la comunita' europea ha da anni deciso che le garanzie sono di 24 mesi minimo...anche per un rasoio elettrico da 12 euro (per fare un'esempio).

Per quanto riguarda i ragazzi che hanno fatto questa mini battaglia contro Apple ,li considero dei creativi del reclamo....Apple non dava loro risposte e la soddisfazione e allora loro hanno usato le poche armi a disposizione :WEB e VERNICE....Apple si fregia di essere DIFFERENT dalle altre aziende?Allora si muova in tal senso...

Inoltre non tutti hanno la possibilita' o la voglia di dire :"questo iPOd non funziona più e allora pazienza ne compro uno nuovo anche se avrei diritto alla riparazione..."

Le aziende tendono spesso a fotter i clienti dopo la vendita..E quindi i consumatori dovrebbero iìogni tanto essere in trincea .

Un sito interessante è http://www.altroconsumo.it

A presto

Proprio un bravo ********.

Le batterie di loro natura sono soggette a problemi, sulmio 6600 ho dovuto cambiare tre batterie.

io ho due ipod, uno che tengo in auto e uno in giro..

insomma quello che tengo in auto lo comprato da 4 mesi, e vi assicuro che la batteria non dura più nulla, ci credo ogni volta che metto in moto si ricarica un pò, poi magari per un motivo o l'altro si scarica, poi sempre tensione , no tensione.. insomma non mi vado mica a lamentare con la apple perchè dopo 4 o 5 mesi la batteria è completamente devastata .. non tiene nemmeno più 5 ore.

Mentre poi ho quello da 6gb, che invece è ottimo utilizzandolo come lo consiglia il sito apple, fa le sue 17-18 ore tranquille.

Cmq vabbeh ovviamente questo 3D mostra solo dei bambini che non hanno proprio nulla da fare nella vita, soltanto pensare di poter andare a informarmi , spedire, e mille pinzii il mio ipod per una batteria piuttosto ne prendo uno nuovo.. perdipiù questo sfigato è andato in giro per la città a imbrattare i muri con la sua mascherina ..

insomma..

fate un pò voi =) a me ha lasciato molto l'amaro in bocca..

Share this post


Link to post
Share on other sites

DImenticavo:apple diceva che la batteria non si poteva cambiare per nulla e la soluzione era di comprare iPod nuovo....mesi dopo questa battaglia Apple si e' adeguata ..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Proprio un bravo ********.

.......Cmq vabbeh ovviamente questo 3D mostra solo dei bambini che non hanno proprio nulla da fare nella vita, soltanto pensare di poter andare a informarmi , spedire, e mille pinzii il mio ipod per una batteria piuttosto ne prendo uno nuovo....

Si vede che hai un sacco di soldi. O lavori per Apple.

Quando ti si scarica la batteria dell'auto butti via tutto :confused: ???

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' vero che si tratta i un video e di storia vecchiotta, ma e' l'approccio al problema che e' interessante....

È un po' vecchiotto quel filmato... idem per la storia dei fratelli

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da Repubblica.it 6 giugno 2006

Indennizzo di 50 dollari ai possessori dei lettori digitali

con pile difettose: due milioni di pezzi. E il titolo scivola in Borsa

Batterie iPod, Apple rimborsa

Accordo dopo causa collettiva

Steve Jobs e l'iPod

NEW YORK - L'accordo c'è ma finisce per offuscare un po' l'immagine vincente dell'iPod, il più diffuso lettore portatile di musica digitale al mondo. E, soprattutto, fa perdere dei bei quattrini alla Apple Computer, la società produttrice. L'intesa di massima in questione è quella che prevede il pagamento di 50 dollari quale indennizzo per le pile difettose dei lettori venduti prima del 31 maggio 2004. Non a caso il titolo dell'azienda di Cupertino cede al Nasdaq il 5,19% a 37,96 dollari.

L'estensione della garanzia (rimborso, assistenza

tecnica o spesa da 50 dollari in prodotti Apple) sull'iPod interessa 2 milioni di clienti che hanno acquistato i modelli di prima, seconda o terza generazione (quelli attualmente in vendita sono quarta generazione) ed è la conseguenza di una causa collettiva promossa contro la società di Cupertino.

Tutto cominciò nell'autunno del 2003, dopo che otto neo possessori di iPod fecero partire un'azione legale perché le batterie dei player digitali duravano appena 4 ore invece delle 10 dichiarate dalla Apple. Come una sorta di passaparola, le e-mail e le telefonate di protesta giunte agli avvocati, si portarono in breve a oltre 12 mila unità.

Decine di migliaia di consumatori hanno acquistato per 99 dollari una batteria sostitutiva entro i 18 mesi dall'acquisto del lettore e, come se non bastasse, anche gli ambientalisti hanno puntato il dito contro la società californiana per l'inquinamento prodotto dallo smaltimento delle vecchie pile.

Presentato sul mercato nel 2001, l'iPod è diventato un oggetto 'cult' per milioni di ragazzi e non solo, raccogliendo infatti estimatori tra professionisti e amanti della musica. Tanto da diventare uno degli oggetti più rubati, secondo le statistiche, nella metropolitana di New York.

Nell'ultimo trimestre la Apple ha segnato vendite in aumento annuo del 70% a 3,2 miliardi, di cui un terzo proprio per effetto del piccolo lettore musicale. Quanto alle prospettive, inoltre, le più che positive previsioni stanno progressivamente lasciando spazio a maggiore prudenza: da ultimo, Goldman Sachs ha rivisto al ribasso le stime di vendita dell'iPod.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ANSA DEL 14 AGOSTO

Per Apple successo iPod a rischio

Respinto brevetto perche' anticipato da uno di Microsoft (ANSA) -NEW YORK, 14 AGO- A rischio il successo iPod per la Apple:non e' stato registrato il suo brevetto perche' Microsoft ne ha presentato uno simile 5 mesi prima. Cosi' la societa' guidata da Steve Jobs, che ha annunciato ricorso contro il rigetto, potrebbe essere costretta a pagare le commissioni alla Microsoft per ogni vendita del suo prodotto di punta. La notizia del rigetto, avvenuto a luglio, e' apparsa prima sul sito web AppleInsider.com e confermata poi dal provvedimento dell'Ufficio brevetti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this