Vecchi film super 8


Recommended Posts

Ciao a tutti, spero saprete aiutarmi anche questa volta.

Possiedo un'ampia collezione di vecchi film familiari in super 8, eredità della passione di mio padre in questo campo.

Visto il valore affettivo che per me hanno, volevo riversarli in DVD. Un pò per risparmiare sugli alti costi che chiedono i laboratori per questa operazione e un pò per il piacere di farlo da me, sto cercando di acquisire qualche conoscenza in materia.

Mi sembra di aver capito che le soluzioni sono due: o proiettare il film sul muro e poi riprenderlo con la videocamera (soluzione che non mi piace molto) oppure utilizzare uno strumento chiamato (credo impropriamente) "telecinema".

Sapete dirmi se quanto da me esposto è corretto, ed eventualmente dove potrei trovare questo telecinema e quanto costa?

Grazie a tutti

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti, spero saprete aiutarmi anche questa volta.

Possiedo un'ampia collezione di vecchi film familiari in super 8, eredità della passione di mio padre in questo campo.

Visto il valore affettivo che per me hanno, volevo riversarli in DVD. Un pò per risparmiare sugli alti costi che chiedono i laboratori per questa operazione e un pò per il piacere di farlo da me, sto cercando di acquisire qualche conoscenza in materia.

Mi sembra di aver capito che le soluzioni sono due: o proiettare il film sul muro e poi riprenderlo con la videocamera (soluzione che non mi piace molto) oppure utilizzare uno strumento chiamato (credo impropriamente) "telecinema".

Sapete dirmi se quanto da me esposto è corretto, ed eventualmente dove potrei trovare questo telecinema e quanto costa?

Grazie a tutti

Ciao io Telecinema non lo conosco ho convertito i filmati Super8 come hai detto tu nella prima versione, ha differenza che ho proiettato tutto su telo da proiezione, ho noleggiato una videocamera DV (da un amico), Canon MX2, perchè quella che ho soffre a riprendere immagini molto buie (JVC da turista "35") (viene un disturbo di fondo fastidioso), (non so se il tuo Super8 ha l'uscita audio) ho collegato l'audio direttamente alla telecamera.

E poi ho riversato il tutto su computer con imovie e poi convertito in IDVD.

Ps logicamente la telecamera era su cavalletto. l'unica cosa ho dovuto ritagliare un po l'immagine perchè non erano proporzionate con l'obbiettivo della telecamera, ma per il resto mi sembra venuto un discreto lavoro, ha costi abbastanza contenuti (ho ripreso 5pellicole da 15minuti l'uno circa).

Avevo fatto la prova con la mia telecamera (ma te lo sconsiglio)

Link to comment
Share on other sites

Come hai risolto il problema dell'angolazione di ripresa? Immagino che essendo impossibile allineare perfettamente proiettore e videocamera, l'immagine risultasse leggermente trapezoidale.

Tu dove hai piazzato la videocamera?

Link to comment
Share on other sites

Lavoraccio infame, ma con un pochino di pazienza è possibile farlo artigianalmente.

Ci sono due possibilità per proiettare il filmato da riprendere.

La prima è quella di proiettare su di una superficie molto liscia ( ideale uno specchio) poi riprendere il tutto con una videocamera digitale. L'allineamento si ottiene posizionando la videocamera (montata su cavalletto abbastanza stabile) dietro il proiettore, tenendo basso il proiettore e alta la videocamera.

Inquadrare con lo zoom il solo riquadro della proiezione. Effettuare il tutto in una camera al buio più completo.

La seconda è quella di prioettare su di uno schermo costituito da un foglio di carta trasparente (per intenderci il tipo usato dai geometri o architetti per fare i lucidi). In questo caso la videocamera va posizionata dietro allo schermo, ottenendo un migliore allineamento (tanto per rispondere anche a McMatt). Fate molta attenzione nel fare lo schermo, che sia ben teso e stabile.

Io ci ho provato con entrambi i sistemi, giusto per recuperare vecchie filmine di quasi 30 anni. Il risultato non è eclatante, ma può essere passabile. Dipende molto dalla qualità della filmina.

Se poi dovessero essere così importanti da meritare una certa spesa esistono laboratori che fanno tutto quanto per una spesa di circa 1 € al minuto di pellicola. Possono convertire in VHS e anche in DVD (ovviamente questa seconda soluzione costa di più).

Il vs.fotografo di fiducia è certamente informato. Attenzione se gli commissionate la conversione a dirgli di non aggiungere tracce musicali o altro. E' sempre meglio farlo di persona quando monterete il tutto ne iMovie e poi ne iDVD.

Buon lavoro e armatevi di molta pazienza. Se ce la fate la soddisfazione è tanta.

Link to comment
Share on other sites

Credo che alla fine, il sistema che offre il compromesso migliore sia quello che state descrivendo voi.

L'apparente semplicità o banalità dell'operazione, nasconde in realtà una asincronia non da poco: il super 8 è filmato a 24 fotogrammi al secondo, il video PAL è a 25 fotogrammi al secondo.

Quindi, per ogni secondo di proiezione, c'è un fotogramma che "avanza" o "manca", a seconda di come si vuol vedere la cosa.

Ecco perché, il TELECINE (o meglio, chi lo possiede e ne fa pagare care le prestazioni) è così costoso. Chi lo possiede sa che risolve problemi non indifferenti di sfarfallio.

Ciao a tutti

Link to comment
Share on other sites

giusto per precisare: i filmati Super 8 muti viaggiano a 18 fotogrammi al secondo, quelli sonori a 24 e il video PAL a 25.

Per trasferire in video sensa sfarfallio i film Super 8 muti basta rallentare il proiettore in modo che giri a 16 e 2/3 fotogrammi al secondo. Il motivo è semplice: i proiettori più comuni hanno un otturatore a tre lame che gira di fronte alla lampada. In pratica, ogni fotogramma viene "proiettato" tre volte, prima di lasciare il posto al fotogramma successivo. Alla velocità di 16 e 2/3, il totale di "lampeggi" è proprio 50 (16x3+2) e quindi risultano sincronizzati con i 50 semiquadri al secondo del nastro.

Tra parentesi, avevo scritto un articolo sull'argomento che è stato pubblicato su Computer Idea n. 121, uscito a fine settembre scorso. Probabilmente lo potete consultare in qualche biblioteca.

bye

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Ho ottenuto un buon risultato, inserendo prima dell'alimentazione del proiettore:(un eumig MARK S807 D sonoro), un semplice ," Variatore da incasso con comando a deviatore incorporato,per carico resistivo " della RELCO.

www.relco.it

Il costo è molto contenuto ( pochi euro )

Proiettando i filmati a 18 fot/sec, e agendo sul potenziometro si riduce la velocità e si evita in modo più che decente lo sfarfallio.

La luminosità diminuisce in proporzione , ma in modo impercettibile.

Proiettando il filmato su di un telo molto fitto ma leggero,e riprendendolo dal retro con una piccola angolazione, si migliora la luminosità,poi con i normali programmi di montaggio filmati, lo si modifica con la opzione "Effetto Speculare".

Spero possa servire a qualcuno,fatemelo sapere.

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Io abito nella zona di messina e mi sono affidato ad un centro che fa questi lavoretti. Gli ho dato dei filmini super 8 da convertire (tutti quanti messi insieme durano circa un ora e mezza) e con 60euro me li hanno messi in un dvd. Vi consiglio questo metodo perchè loro non usano il metodo che state indicando voi (quello di riprendere con una videocamera). :cool:

Link to comment
Share on other sites

Io abito nella zona di messina e mi sono affidato ad un centro che fa questi lavoretti. Gli ho dato dei filmini super 8 da convertire (tutti quanti messi insieme durano circa un ora e mezza) e con 60euro me li hanno messi in un dvd. Vi consiglio questo metodo perchè loro non usano il metodo che state indicando voi (quello di riprendere con una videocamera). :cool:

Anche in Emilia ci sono quei laboratori che tu citi. Qualsiasi fotografo in zona può prendere l'ordinazione e farti fare il lavoro, con l'unica differenza che spendi tre volte quello che spendi tu a Messina.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share