Sign in to follow this  
fabricius

Specifiche XBox 360?

Recommended Posts

e comunque un computer è fatto per metterci sopra dei software come una consolle dei giochi.

io personalmente a apple di sw ne sto comprando parecchi.ma questo che vuol dire?

fra 5 anni la xbox non ce la ricorderemo nemmeno, che stai dicendo??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa ma cosa c'entra la politica di Apple con gli accordi Microsof-IBM?. secondo mi pare logicvo che il potere di acquisto di microsoft si nettamente superiore a quello di apple quindi andremo a ruota. Pensi che nel 2006 ci saranno più powermac che xbox venduti? io credo proprio di no.

INoltre il processore non è lo stesso di apple anche se è similare.

Una cosa è certa, in questo caso i problemi di disponibilità di G5 saranno definitivamente risolti, se IBM continua a produrre con la lentezza attuale....altro che xbox.

io la vedo come una opportunità di accelerare lo sviluppo delle cpu powerpc,l'unico problema è che per l'ennesima volta abbiamo Microsoft tra le palle........

Share this post


Link to post
Share on other sites

yanluk, concordo in pieno. Sul fatto di avere ancora Microsoft tra le palle, secondo me non è propriamente un male. 1- Microsoft nel settore console il suo lavoro lo fa 2- E' grazie a Microsoft che Sony ha dovuto cambiare politica e non potrà presentare più una console come la Playstation2, con hardware a basso costo e alti profitti, dopo 5 anni di Playstation1 si sono presentati con una console con 4mb di vram e il filtro bilineare (che stava sulle 3dfx da anni prima) e null'altro. Questo si chiama monopolio. Per una volta microsoft è stata utile, se non altro ha smosso la tecnologia nel mondo console che grazie al monopolio di Sony era bella che ristagnante. Magari M$ si togliesse dalle palle col sistema operativo, e si concentrasse su quello che le riesce meglio (sistemi per i giochetti).

Share this post


Link to post
Share on other sites

non ho detto che non mi faccia piacere l'uso dei ppc per le consolle future, anzi.

ma spiegami una cosa: perchè se voglio una x800 xt (esiste mi pare) sul mio mac, sono obbligato a buttare quella di serie che ho appena pagato su un g5 ??

perchè il g5 non monta un x800 xt di serie ?

visto che siamo sempre indietro almeno dammi la possibilità di avere il top della gamma, no?

e questo è un piccolo esempio di cio che intendo per politica schifosa e furba (non so quanto lo sia)..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Andrei molto ma molto cauto sul fatto che Microsoft voglia davvero cambiare l'architttura di base delle sue consolle, passando da x86 a PPC (qualunque cosa questo voglia dire nel 2005).

Basta andare a leggere il sito *ufficiale* di Microsoft dedicato alle strategie di sviluppo (http://www.microsoft.com/xna/) per capire che al cuore del monopolista c'è sempre il desiderio di unificare tutti i codici. E, detto da chi deve sviluppare le Direct X sia per Windows che per Xbox, non mi tupirei che ciò significasse aumentare ancora di più (se possibile) la analogia tra PC e Xbox.

Invece in tutti questi scenari "presunti PPC" si starebbe andando esattamente in direzione contraria.

Ora, non credete voi che qualcuno se ne sarebbe accorto? Uno sviluppatore? Un beta-tester? Vi rendete conto, spero, che per sviluppare videogiochi per PPC occorrano dei computer PPC? O pensate che gli sviluppatori scrivano i giochini e poi mandino i cd per il debug "alle stanze segrete di Microsoft" (con un ping-pong di qualche milione di invii...)? E mica penserete che quei buffi g5 marchiati Microsoft siano davvero tutto l'ambiente di sviluppo *del mondo* per fare videogiochi per la Xbox?

Ad ogni modo, magari mi sbaglio, ma io penso che i processori di IBM

- o sono degli x86, magari potenziati con qualche pippa alla altivec

- o servono per i chip grafici, non per il codice "Xna" dei programmi

Se qualcuno è esperto, prego faccia sapere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

chest, io sinceramente non ho mai capito dove fosse la convenienza per microsoft a passare la console a PPC... ciò nonostante è dato per confermato e ufficiale che il processore della nuova xbox è un PowerPC IBM.

>Ad ogni modo, magari mi sbaglio, ma io penso che i processori di IBM

- o sono degli x86, magari potenziati con qualche pippa alla altivec

- o servono per i chip grafici, non per il codice "Xna" dei programmi

- non possono essere x86 altrimenti perché avrebbero usato i PowerMac G5 come piattaforma di sviluppo (provvisoria ovviamente) ?

- non servono per i chip grafici perché il chip grafico lo fa ATI.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non ho detto che non mi faccia piacere l'uso dei ppc per le consolle future, anzi.

ma spiegami una cosa: perchè se voglio una x800 xt (esiste mi pare) sul mio mac, sono obbligato a buttare quella di serie che ho appena pagato su un g5 ??

perchè il g5 non monta un x800 xt di serie ?

visto che siamo sempre indietro almeno dammi la possibilità di avere il top della gamma, no?

e questo è un piccolo esempio di cio che intendo per politica schifosa e furba (non so quanto lo sia)..

La apple te la da il TOP, a pago ma te la da , la Geffo6800Ultra :)

L'OpenGL è decisamente superiore sulla Geffo (Vedi Maya)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Na, le ati vanno un po meglio sui mac, non guardare i test fatti su pc, su mac la x800xt va leggermente meglio della 6800ultra. (Cioè non sono le ati che vanno meglio sui mac, sono le nvidia che vanno peggio sui mac)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Micro$oft è costretta ad andare su un PowerPC, perchè se utilizzi un Intel per una consolle che deve durare almeno almeno 4 anni, con la frequenza di aggiornamento che c'è nell'universo pc, l'xbox farebbe ridere in termini di architettura HW già dopo 2 anni. Andando su un powerpc dedicato ed ottimizzato per la piattaforma, la architettura sarebbe altamente focalizzata allo scopo preposto e quindi "rispettabile" per molto tempo.

Su XBOX Micro$oft si può permettere di fare quello che non può fare con windows, che ancora è basato su codice scritto nel 1981, e cioè creare una piattaforma dedicata senza nessun compromesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avete notizie dell'ambiente di sviluppo per XBox 360? Io voglio fare 1+1 in questo modo:

PPC 970 + CLR per PPC

Ovvero tenteranno di usare la loro macchina virtuale sui PPC. Poiché una VM di fatto è un compilatore in runtime, non è un problema passare da un codice intermedio. Anzi, si ottengono automaticamente ottimizzazioni specifiche per l'hardware sottostante senza che lo sviluppatore se ne preoccupi. Sempre rispettando questa previsione penso quindi che tenteranno di proporre agli sviluppatori una soluzione unica che vada bene per Longhorn su Intel e XBox 360 su PPC. A questo punto più che il processore contano le API.

Si, se Microsoft fa un buon lavoro potrei essere tentato di comprare pure io la XBox 360. Se mi creano una macchina da gioco che unisce la semplicità di una console alla versatilità di un PC...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ad ogni modo, magari mi sbaglio, ma io penso che i processori di IBM

- o sono degli x86, magari potenziati con qualche pippa alla altivec

- o servono per i chip grafici, non per il codice "Xna" dei programmi

Se qualcuno è esperto, prego faccia sapere.

Io non posso più sopportare di vederlo così... staccate la spina! :-(

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this