L'ipocrisia ambientalista


meomeo
 Share

Recommended Posts

Poveri animali, hanno ragione gli animalisti a vietare la sperimentazione.

Io voto a favore dei ben più utili esperimenti sugli animalisti. Volete mettere? testare direttamente su esemplari della stessa specie a cui il farmaco è destinato.

Bravo Olaf, non ci avevo mica pensato :) :)

Have a nice day

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 25
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

....

Io voto a favore dei ben più utili esperimenti sugli animalisti. Volete mettere? testare direttamente su esemplari della stessa specie a cui il farmaco è destinato.

Azzo....avresti il quadro preciso di ogni singolo effetto (collaterale o meno) di un farmaco.....mica solo un'idea approssimativa per dei test su un ratto......

Non sarebbe mica male......poi ci sarebbero così tante categorie sulle quali 'sperimentare'....qualche politico....qualche dittatore...TANTI estremisti......le donn....hem....

:D

Link to comment
Share on other sites

Ambientalisti, animalisti sono tutti dei grandi ipocriti. Hai mai visto un ambientalista che gira solo in bicicletta o che non produce rifiuti difficilmente smaltibili (bottiglie di PVC e quant'altro)...e ancora, hai mai visto un animalista che non ha mai preso un antibiotico, o un qualsiasi altro farmo, che nel cosrso della sperimentazione è sicuramente stato testato sugli animali? E'giusto avere rispetto per l'ambiente e per gli animali, ma greepeace e compagni trasformano tutto in una caccia alle streghe. L'integralismo è sempre deprecabile....qualsiasi forma assuma! Have a nice day

Magari non tutti, ma ne conosco un pò che non girano mai in bicicletta o a piedi.

Uno potrebbe andare al lavoro a piedi (10 min), ma usa sempre l'auto...

Uno accende l'aria condizionata in ufficio appena la temperatura arriva a 24 gradi (!!!)...

Uno butta mozziconi di sigaretta per terra...

Uno ha la villa con piscina (d'acqua dolce)...

Già...

in fondo non sarà per qualche piccola loro trasgressione che cambiano le cose!!! :mad:

Link to comment
Share on other sites

Guest non possumus

Poveri animali, hanno ragione gli animalisti a vietare la sperimentazione.

Io voto a favore dei ben più utili esperimenti sugli animalisti. Volete mettere? testare direttamente su esemplari della stessa specie a cui il farmaco è destinato.

I giapponesi provavano il filo delle sciabole sugli arti dei condannati in attesa di esecuzione che, a questo punto, non so più se ci arrivassero.

Link to comment
Share on other sites

Credo che qualcuno di voi abbia una idea dell'ambientalismo distorta.

Uno che vuole cercare di fare qualcosa per l'ambiente non necessariamente deve camminare solo in bici, non produrre rifiuti, non prendere farmaci ecc..

Magari può semplicemente fare alcune scelte rispetto ad altre tipo non comprare mobili di legni tropicali, scegliere un'auto che consuma poco o con l'impianto a gas, fare la raccolta differenziata, scegliere alcune marche rispetto ad altre, ecc.

Sulla ipocrisia degli ambientalisti siamo tutti d'accordo, ma sul fatto che indipendentemente da greenpeace, legambiente, wwf ecc tutti noi dovremmo impegnarci di più... dovremmo essere ancora più d'accordo! E Apple? dal mio punto di vista, non importa che la Apple si limiti a rispettare le leggi, sopratutto se queste sono palesemente inadeguate, voglio che la apple faccia di più, vada oltre le leggi e sproni anche gli altri. E poi parliamoci chiaro, oggi essere verdi significa avere un gran ritorno d'immagine e farebbe comodo anche alla stessa mela essere un po più verde, più degli altri, che di sicuro usano sostanze nocive quanto e più della apple stessa.

Link to comment
Share on other sites

sopratutto se queste sono palesemente inadeguate, voglio che la apple faccia di più, vada oltre le leggi e sproni anche gli altri

Le leggi sono sempre palesemente inadeguate, se giudicate da chi non le approva.

Per il resto, no, le aziende sono entità in competizione reciproca. Quella che decide di prendersi un margine rispetto ai permessi ufficiali avrà una perdita che la potrebbe danneggiare anche pesantemente. Sta ai governanti, dall'alto, o ai gruppi di fanatici, dal basso, definire o cercare di definire nuovi limiti che tutti devono rispettare.

Link to comment
Share on other sites

Non è cos' Olaf, già in altri casi è successo che una grossa azienda anticipasse le leggi e si imponesse limiti più ristretti... è il caso di alcune aziende automobilistiche che al di la delle varie leggi su euro1, euro2 ecc propongono modelli con emissioni ancora più bassi... risultato? Tanta pubblicità e i consumatori contenti. Danni all'azienda? Nessuno

Le leggi sono inadeguate perchè si vuole che sia così. Un'azienda come la apple, attenta ai clienti, attenta al marketing, speciale per tantissimi motivi, che io non cambierei mai (anche perchè ripeto gli altri possono fare solo peggio in termini di sostanze tossiche che utilizzano) penso che potrebbe trarre solo benefici ad essere più verde.

Io sono certo che la apple si muoverà in questa direzione al di la delle leggi

Link to comment
Share on other sites

Avete letto il documento linkato all'inizio di questo thread, almeno, prima di scrivere vaccate?!

Gli integralisti sarebbero gli altri?!

Qui, scherzando, si è parlato di genocidio per motivi ideologici. E ci si ride sopra.

Sperimentare sulle persone? Perchè no? Magari su quelli opulenti..

Anzi, ancora meglio. Chi è malato, muore.

Non chi é affamato, chi è malato.

Così evitiamo esperimenti su animali e persone.

Ed evitiamo, tra l'altro, genocidi di innocenti (quelli veri).

Tra l'altro a fine articolo si legge delle reali opportunità di cambiamento, che risiedono in uno stile di vita più morigerato, da parte del ricco Occidente, e di una ripartizione (ma anche soltanto di lasciare le risorse a chi le possiede, sulla propria terra, vedi i paesi del 3° mondo..) delle risorse.

Si è parlato di un Gore e di una combriccola di ominucoli che, al solito, tutelano il proprio interesse dinnanzi a tutto, capaci pur di appoggiare teorie filo-naziste, e voi ve la prendete con chi?

GreenPeace, ambientalisti e animalisti?

Ma ci siete nati o ci siete diventati?

Togliamoci un po' di patina dagli occhi, prima di giudicare e dire C#ZZATE, che andrebbero moderate.

Bell'esempio di democrazia, qua dentro.

Link to comment
Share on other sites

Calmissimo.

Prego.

Facciamo un conto di quanti hanno letto quanto segnalato prima di aprire bocca?

Infatti ho sbagliato ad accusarli di mancanza di democrazia, c'è ben altro, su cui allegramente si sorvola.

Mi pare abbiano fatto tutto da soli, senza bisogno del mio aiuto..

Non trovi?

;)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share