Cosa manca a FinalCut?


Recommended Posts

  • Replies 46
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

23) Trovo che sia molto utile poter avere un qualcosa che indichi a colpo d'occhio se su una clip nella timeline sia stato aggiuto un filtro o dei filtri...

Per esempio...Sto procedendo al montaggio e per alcune clip è necessario applicare una color correction, ma sono clip sparse per il montaggio...Mi serve sapere a colpo d'occhio quali di queste clip hanno ricevuto un filtro e quali no...Questa cosa esiste in avid e la trovo personalmente molto pratica...

In questo momento in FCP posso capire se ho applicato un filtro o meno solo andandoci con il cursore oppure facendo un doppioclic...mi fa perdere decisamente tanto tempo...

Link to post
Share on other sites

basterebbe che nel broser, nelle miliardi di possibilità avessero introdotto uso e filtri adottati dalla clip.

Concordo con una Interfaccia ridisegnata, accattivante, sullo stile (colori) di iMovie08, l'utilizzo di Cocoa e Quartz.....oltre i 64bit...

Link to post
Share on other sites

basterebbe che nel broser, nelle miliardi di possibilità avessero introdotto uso e filtri adottati dalla clip.

Concordo con una Interfaccia ridisegnata, accattivante, sullo stile (colori) di iMovie08, l'utilizzo di Cocoa e Quartz.....oltre i 64bit...

e io ri-concordo con le tue precisazioni!

non sono d'accordissimo con chi chiede mille cose per l'audio...secondo me cosa importante (ma che faranno senza bisogno che noi la segnaliamo) è il miglioramento dell'integrazione tra i vari programmi di final cut studio...

final cut pro non deve servire per l'audio, se non per avere un idea di come questo sara posizionato...tutto il resto lo devo poter fare su soundtrack pro, ma in maniera semplice e senza dover incorrere nei classici problemi che ha questo software.

pode

Link to post
Share on other sites

Per l'audio in parte ti do ragione Pode...ma il fatto che FCP non usi in modo semplice direttamente gli mp3 mi rompe un po'...

Io che uso tantissimo le librerie audio fornite dalle aziende che operano con la siae oramai vengono tutte distribuite in DVD-ROM pieni di album in mp3.

Trovo che sia un metodo molto efficiente quello di avere librerie in mp3 che importo nel mio progetto ascolto e uso per il montaggio e poi solo alla fine del mio lavoro quando devo esportare via FireWire su nastro oppure realizzare il master del mio lavoro il programma mi chieda un render dell'audio nelle specifiche per una migliore qualità...

Perchè devo perdere tempo e spazio per convertire file e file audio? Lo trovo un metodo disorganizzato...

Premiere fa il conforming che fa perdere tempo...Avid importa gli mp3 decomprimendoli in fare di import...tutto che fa perdere tempo...

Non voglio metter mano a polemiche su qualità o meno degli mp3...ma visto che è uno standard mondiale oramai...vediamo di renderlo pratico per il lavoro.

Link to post
Share on other sites

Scusate non vorrei dare l'impressione di voler difendere FCP (concordo con quasi tutte le richieste elencate), ma mi sembra che per la 21) e la 23) ci sia una soluzione, anche se probabilmente migliorabile:

21) "rallentare una clip all'interno di una timeline tra più clip senza che venga spostato tutto": si può fare combinando Replace e Match Frame.

1) nella timeline metti il cursore sul primo frame del clip da rallentare, 2) View/Match Frame/Source File (opt-cmd-f), 3) nel viewer (dove ora c'è una copia originale del clip) applichi Modify/Speed, infine 4) fai Replace Edit (per esempio trascini la finestra de viewer sulla area azzurra Replace del canvas) - attenzione a non spostare il cursore della timeline dalla posizione iniziale durante queste operazioni.

> Poi se ci fosse un'opzione specifica di Speed... beh forse sarebbe più facile.

23) "avere un qualcosa che indichi a colpo d'occhio se su una clip nella timeline sia stato aggiuto un filtro " - In Sequence Settings/Timeline options puoi scegliere di mostrare Video e/o Audio Filter Bars per quella sequenza: sotto tutti i clip nella timeline compare una barra blu con un rombo per ogni keyframe di ogni filtro attivo - nulla se non c'è filtro. Lo stesso si può ottenere con click destro su Toggle Clip Keyframes, bottone in basso a sinistra della timeline.

O forse non ho capito queste richieste...

Piero

Link to post
Share on other sites

Uhm...la tua Piero la verifico (23) tra poco...sarebbe interessante......mentre per la 21, chi viene da Premiere la conosce bene, è una funzione troppo semplice perchè ti "aggrappi alla clip in ingresso o uscita e la stiri senza cambiare in/out ma cambiando dinamicamente la velocità/durata velocemente e senza pericolo per il resto; senza contare che un cambio della velocita classico di una clip lo puoi fare come vuoi e come vuoi senza nessun pericolo...al contrario di ciò che succede in FC. Sembrano cose stupide, ma spazientiscono e fanno perdere tanto tempo.

Concordo con PODE e SCIAKY, SoundTrak non è semplice e immediato, molte volte non fà quello che ci si aspetta, e perdiamo troppo tempo nelle conversioni MP3/AIFF.....

Link to post
Share on other sites

spetta...io ce l ho un po con soundtrack perche penso che potenzialmente sia un gran programma ma in pratica mi fa "arrabbiare" tutte le volte...poi non ha una comoda funzione automatizzata di send e return da e verso final cut, e anche questo mi spazientisce...

ma per quanto riguarda gli mp3 la penso diversamente, almeno da sciaky, senza nulla togliere alla sua teoria, visto che comunque ognuno ha un certo flusso di lavoro e un certo modo di ragionare...

io se devo lavorare con un file audio lo converto sempre e comunque in aiff prima...l'mp3 è scomodo per i programmi da elaborare, la sua qualita è scadente ed è uno standard per i filmati su internet ma per i montaggi video solitamente è normale in fase di elaborazione usare formati non compressi...

tra l'altro l'mp3 sarebbe ora venisse totalmente sostituito dall'aac.

io consiglio quindi di fare una conversione prima dell utilizzo del file audio...se poi si hanno moltissimi file, per quanto riguarda le anteprime, li si sente con altre applicazioni in mp3 (se poi avete leopard il problema delle anteprime non esiste -evviva evviva quicklook!-) mentre per la conversione non dovresti aver problemi a trovare un programma che faccia anche conversioni in batch...

bye

Pode

Link to post
Share on other sites

PieroF ti spiego meglio cosa intendo per vedere se è stato applicato un filtro o no...Chi per caso ha usato o usa avid sa bene che quando viene applicato un filtro ad una clip compare una icona che indica all'incirca che tipo di filtro è stato applicato. In questo modo si ha un colpo d'occhio immediato quando si osserva la timeline...

Per quanto riguarda lo speed...

Mi capita spesso di dover rallentare al 50% delle clip, ma non sempre decido prima di portare nella timeline la clip di rallentarla o speeddarla...

Il procedimento che spieghi tu è prassi in avid anche se nelle ultime versioni è stato furbo ad inserire un filtro che rallenta direttamente al 50% senza modificare nulla nel montaggio...Se poi serve si riadatta la clip a quello che si sta facendo...

Io che arrivo anche da premiere mi sono abituato a poter impostare una velocità a mio piacere direttamente selezionando la clip presente nel montaggio senza che questa operazione crei modifiche a tutto il montaggio...

Sull'audio...sempre in avid quando si importa un mp3 questo viene decompresso in aiff o wave...ma è possibile direttamente dal bin di progetto poter dire solo a determinati file di essere convertiti per esempio in 48K 16 o 24bit ect...

Trovo, sulla base del mio metodo operativo, poter importate gli mp3 nel progetto poter lavorare senza stare a perdere tempo in conversioni di massa in batch o conforming e poter decidere alla fine cosa voler fare...mantenere gli mp3 o aac oppure solo per il materiale usato nel montaggio decomprimere e convertire il tutto in aiff a 32bit e tanto altro...

Reputo che se fcp permettesse queste personalizzazione di flussi di lavoro sarebbe un programma ancora più versatile...

Non tutti abbiamo gli stessi modi di gestire il flusso di lavoro perchè lavoriamo con tipologie video diverse, tipi di clienti diversi e prodotti diversi...da quelli più esigenti a quelli che devono fare perdere meno tempo possibile in realizzazione...

Se un programma di editing video riesce a dare la possibilità di poter scegliere metodi di approccio diversi porterà sicuramente a grandi benefici...

Link to post
Share on other sites

Si Pode hai sostanzoialmente ragione per mp3, ma se hai il cliente li vicino e ci sono 40 file mp3 da sentire e da provare ti rendi conto del problema?

Certo poi alla fine si renderizza il tutto e via,ma come glielo spieghi che devi avere una mezzora per farglielo sentire?

E poi francamente io sono più orientato ad un programma che ti permetta di gestire dignitosamente un po tutto, audio, compositing, ed ovviamente video.

L'ultimo lavoro che ho fatto per DHL sono riuscito a farlo in tempo utile solo grazie a Vegas con piccoli interventi di After Effects con FCP non sarei riuscito.

Io personalmente non mi sento legato ad un solo cacciavite, ad ogni lavoro il suo strumento, ma devo dire che alcune cose con FCP le trovo di una lungaggine esasperante e poi constato che sono le cose che altri di noi osservano.

Non so quanto Apple possa migliorare FCP ma ne avrebbe un gran bisogno

Marco

Link to post
Share on other sites

Pode capisco le tue parole, vengono da una persona che si è abituato a lavorare in tal senso ma permettimi dal dissentire sul fatto che un buon mp3, ben supportato da un prg, si possa sentire così male.Considerato un MP3 codificato bene e a 192kbps, dove i tagli di fequenze sono oltre i 10.000Hz.

Per esempio, quante sono le televisioni che mandano in onda spot realizzati in DV, masterizzati su DVD e "presi" da questo supporto abbastanza brutalmente e mandato in onda......tante, garantisco. E su quegli stessi supporti l'audio è codificato in Dolby D. o PCM da un mp3.....che magari si sentiva benissimo.

Comprendo che ognuno di noi possa avere i propri flussi e le proprie idee, giusto che sia così, ma oggi non esiste un prg di editing che non dia pieno supporto a questo formato. Premiere6.x faceva un pò pena nella sua gestione, ma era "sentibile", il Pro ne crea un rendering a 32bit durante l'import e poi basta; se si sente bene è grazie ad una buona codifica.

Quindi, credo se FC facesse come Premiere, almeno, oppure evitasse di creare quei lack dopo il rendering sarebbe ottima cosa e tempo risparmiato. Miglioramenti per velocizzare le operazioni, visto che è un software PROFESSIONALE.

Forse Apple dovrebbe ascoltare più la voce di chi lo utilizza, come avviene in ADOBE, che non quello che decidono LORO col "punto e basta".

Concludo, con qualche punto in meno sul fronte della stabilità, andata a peggiorare, almeno su macchine Xeon...(infatti sull'iMac è più stabile...)

Link to post
Share on other sites

perbacco, al di la della qualita dell mp3 che effettivamente puo essere accettabilissima, persino buona, e ammesso che potrebbe essere comoda una conversione automatica in fase di importazione sul programma, è un limite mio non capire l'importanza della cosa...sara perche sono abituato a fare le conversioni prima, l'abitudine non mi ha mai fatto venire in mente la questione.

cioè, sicuramente avete ragione a dire che dipende da come uno è abituato e da cosa gli capita sotto mano volta per volta, anche se di natura mi viene da pensare che se ho il cliente di fianco e gli voglio far sentire le anteprime di tutti gli mp3 uso quicklook e lo lascio a bocca aperta...

aneddoto che non c'entra niente: oggi sfogliavo delle immagini di un amico fotografo (tra l altro molto bravo) con il finder (in modalita coverflow) e mi ha fatto l anteprima istantanea anche dei file raw della nikon...spettacolo...c'è rimasto e mi ha fatto, ma come fai ad aprire i file nef così velocemente, che programma usi? ah ah ;) mitico os x...

detto questo, saluti!

p.s. migliorare in generale l affidabilita del sistema, sono d'accordissimo, e soprattutto la sua efficenza con tutta la suite -non a caso in un altro topic si parla molto bene di compressor e della sua velocita con leo, vero vla ;)? -

pode

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now