Sign in to follow this  
patanfrana

Riordinare in visto del Leopardo..

Recommended Posts

Come da titolo, in vista dell'imminente arrivo di Leopard, stavo pensando di fare un po' di ordine, come sempre avviene in queste occasioni..

Partiamo dal presupposto ke l'idea di fare un'aggiornamento da Tiger a Leo automatico, non mi attira per nulla, lavorando io già in questo momento su un sistema "aggiornato" (archivia e installa, da Tiger a Tiger, a causa di casini dopo aggiornamento) ke come prestazioni mi sembra essere inferiori ad un sistema "pulito".

A questo punto l'unica cosa ke rimane è l'installazione pulita (con tutti i problemi del caso: backup dati, impostazioni da reimmettere, ecc.), ma a questo punto mi è venuta un'idea (suggeritami anche da alcune cose lette in giro per la rete): creare una partizione principale SOLO per il SO (e i programmi ke richiedono una sua stretta vicinanza) di circa una 50ina di Gb, e una seconda per tutto il resto (dati, programmi senza installer, musica, immagini, ecc.), cosicchè ogni qual volta sia necessaria una "ranzatura" del SO, sia possibile farlo senza grossi problemi e da capo a fondo.

Questo però mi presenta dei quesiti di base, ke sono sostanzialmente due:

1) è possibile arrivare ad un tale ordinamento anche con una macchina "usata" (nel senso impostata in maniera standard, con tutto in un'unica partizione) e se sì, ke accorgimenti devo tenere in conto? Quali programmi posso e quali non posso spostare?

2) avendo già una seconda partizione creata per BootCamp, come fare a creare quella "dati", senza andare ad intaccare quella di cui sopra? Che programmi usare?

Ringrazio in anticipo quanti vorranno darmi dei consigli ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io farei un backup su disco esterno usando programmi tipo Superduper! o similaria. Poi installerei il leopardo sul disco interno, pulito e formattato, facendo poi la migrazione dall'altro disco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io farei un backup su disco esterno usando programmi tipo Superduper! o similaria. Poi installerei il leopardo sul disco interno, pulito e formattato, facendo poi la migrazione dall'altro disco.

Quindi tu dici: prima installo Leo, e poi da quell'installazione pulita, lo gestisco con la logica ke pensavo?

E per la questione partizioni? SO+Dati+Win, come lo creo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi tu dici: prima installo Leo, e poi da quell'installazione pulita, lo gestisco con la logica ke pensavo?

E per la questione partizioni? SO+Dati+Win, come lo creo?

La partizione la gestisci dall'utility disco presente sul DVD di installazione del Leopardo.

La partizione Win te la farà fare via BootCamp

Share this post


Link to post
Share on other sites

La partizione la gestisci dall'utility disco presente sul DVD di installazione del Leopardo.

La partizione Win te la farà fare via BootCamp

Ma di solito BootCamp kiede ke sia presente una sola partizione, altrimenti non funziona.. sta lì il problema..

Quindi se anche vado a sistemare le partizione in fase di installazione del SO, poi BootCamp (almeno la versione attuale, magari la migliorano con Leo) mi va a modificare tutto..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente non capisco il senso di dividere l'HDD interno per poi installarci le stesse applicazioni. Rischi soltanto di mandare nei casini il sistema(che come si sa vuole le applicazioni nella cartellina apposita, la libreria di iTunes in quella Musica, etc..).

Non è molto più semplice fare un backup su disco esterno quando si ha paura di rovinare quello interno?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this