Recommended Posts

Come anche descritto nel file HelpMe allegato al programma, i DVD vanno prima estratti (e decriptati) con programmi dedicati (Osex o DVDBackup, quest'ultimo sempre tradotto da me) prima di poter essere convertiti. Non è supportata la conversione diretta da DVD.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 1.2k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Bruno, ho un baco da segnalare: divxray 2.3, versione regolarmente acquistata e sbloccata (fico, il mio primo acquisto via internet!), i sottotitoli fan pena. mi copre tutti i frame sottotitolati di rosso ...

per il resto, ottima la qualità di compressione con tutti gli ameniccoli attivati e circa 1100 kbit/s (76 min=700 mb spaccati)

Link to post
Share on other sites

Bruno, ho un baco da segnalare: divxray 2.3, versione regolarmente acquistata e sbloccata (fico, il mio primo acquisto via internet!), i sottotitoli fan pena. mi copre tutti i frame sottotitolati di rosso ...

per il resto, ottima la qualità di compressione con tutti gli ameniccoli attivati e circa 1100 kbit/s (76 min=700 mb spaccati)

Link to post
Share on other sites

Bruno, ho un baco da segnalare: divxray 2.3, versione regolarmente acquistata e sbloccata (fico, il mio primo acquisto via internet!), i sottotitoli fan pena. mi copre tutti i frame sottotitolati di rosso ...

per il resto, ottima la qualità di compressione con tutti gli ameniccoli attivati e circa 1100 kbit/s (76 min=700 mb spaccati)

Link to post
Share on other sites

Versione 2.72 aggiornamento: oltre ad aggiungere più formati di carte per la stampa, permette di esportare il progetto in un file BMP 2000x2000 pixel per poter effettuare stampe professionali presso service esterni/tipografie.

L'aggiornamento è gratuito (e immediatamente scaricabile) per chi è in possesso della versione 2.65 o successiva, chi ha la versione tra la 2.50 e la 2.65 può richiedere il cd a 10$, per chi possiede la versione 2.49 e precedenti l'aggiornamento è di 20$.

Link to post
Share on other sites

Versione 1.0.3

Posted Image

Sviluppatore: Antonio Ferraioli http://homepage.mac.com/antonioferraioli

Descrizione:

OnSync consente la sincornizzazione dei contatti

tra un cellulare di tipo GSM ed l'agenda di Mac OS X o Microsoft Entourage

Caratteristiche:

- consente la sincronizzazione di contatti tra un cellulare e l'agenda di Mac OS X o Microsoft Entourage

- riconosce i cellulari collegati tramite: cavo seriale, usb, infrarossi e bluetooth

- consente la copia dei contatti tramite drag and drop

- consente l'undo ed il redo delle sincornizzazioni

- consente la configurazione del formato dei contatti copiati

- supporta solo cellulari GSM

Novita' della versione 1.0.3:

- supporto dell'agenda di Microsoft Entourage

Limiti principali:

- non e' ancora in grado di gestire i cellulari USA di tipo CDMA e TDMA

- non e' ancora in grado di gestire vCards e le agende interne dei cellulari

Richieste di sistema:

- Mac OS X (10.1.2 o successive)

- Un cellulare GSM

OnSync e' uno shareware, la versione registrata abilita le funzionalita' complete comprendenti:

- drag and drop dei contatti

- copia di contatti multipli con un singolo comando

- copia dell'intera agneda con un singolo comando

OnSync puo' essere scaricato ad uno dei links seguenti (per 428k):

http://www.aqsystem.it/downloads/OnSync.dmg.sit

http://homepage.mac.com/antonioferraioli/downloads/OnSync.dmg.sit

Link to post
Share on other sites

Nino's Virtual Printers è un backend di Cups che permette la creazione di stampanti virtuali per la produzione di file postscript o pdf direttamente con il comando di stampa. Questo approccio è particolarmente utile per controllare la produzione di questo tipo di file da processi controllati via applescript o da command line di unix.

La stampante Pdf sarà disponibile dopo l'installazione del freeware ESP Ghostscript.

Chi preferisse usare la funzionalità delle "cartelle controllate" di Acrobat Distiller (sotto Os 9) per creare i pdf dovrebbe creare le opportune cartelle, istruire Distiller sulle operazioni da fare, creare le opportune joboptions etc. e definire una stampante che mette i file postscript nella cartella "In" della cartella controllata da Distiller.

Per scaricarlo andate a questo link:

http://www.nexusonline.it/Demo.htm

Freeware, l'autore è Nino Petriliggieri

Link to post
Share on other sites

Volevo segnalarvi una piccola utility di mia creazione.

Avete presente un alias (o collegamento alla windowz)? Probabilmente si! Allora saprete che é un modo molto comodo per tenere a portata di mano un documento/applicazione nascosta tra migliaia di cartelle. Molti utenti amano mettere gli alias delle applicazione più usate, direttamente sulla scrivania... Cosa succede se si vogliono aprire più applicazioni insieme? Beh si creano più alias direte voi... oppure si usa AliasXtra, una piccola utility che permette di fare tutto questo e altro integrandosi perfettamente in MacOS X.

AliasXtra é, come già detto, fortemente integrata all'interno dell'ambiente MacOS X ed é facilissima da usare. Una volta installati i componenti (AliasXtraLauncher in Library > Application Enhancers e AliasXtraService in Library > Services), per creare degli Alias basterà scegliere una delle opzioni dal menu Services: "Make MDA from files" crea un file .mda a partire dai files selezionati nel finder; "Make MDA from clipboard", richiamabile solo quando si ha in primo piano un programma diverso dal Finder, crea un file .mda a partire dal contenuto della clipboard (ogni elemento, che può essere un indirizzo url o una mail, deve essere separato da una virgola "," - ex: [email protected],http://www.versiontracker.com,etc..).

Alias Xtra, a differenza di altri programmi quali, ad esempio, AliasMultipler (di Zicksw Software) é molto meno esosa di risorse e di spazio sul disco (solo 200K circa a cronfronto dei 3Mb di AMultipler) e nasconde la propria presenza nel dock (in questo modo sembrerà che MacOS X abbia di suo questa interessante funzione! - se siete patiti di software nativi, questo programma é 100% made with Cocoa). Alias Xtra é donation ware come lo é anche SafariXtra. Se siete interessati e lo utilizzate quotidianamente sarebbe un gesto di ringraziamento verso l'autore, fare una piccola donazione.

E' possibile scaricarla da versiontracker o direttamente dal link http://digilander.iol.it/westcodeinc/aliasxtra01a1.sit

Link to post
Share on other sites

Finalmente Acquisition, dopo le mie richieste di due mesi fa, é stato completamente predisposto per la localizzazione.

E' un programma che sfruttando la rete Gnutella (come Limewire) permette la condivisione e il prelievo di files sulla rete, sfruttando però un'interfaccia Cocoa e Aqua-like.

Ho già iniziato il lavoro e volevo un vostro parere su alcuni termini: é meglio lasciare Downloads e Uploads oppure cercare di tradurli in italiano (per esempio Ricezioni e Invii) ?

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now