Esportazione del Montato su DVD...HELP!!! :o


marcozen
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti,

premetto che sono nuovo in questo forum e mi scuso sin da ora per la mia non praticità a queste cose.

Sto ultimando il montaggio di un documentario con FINAL CUT PRO su un macOSX...la mia domando è questa...che impostazioni devo utilizzare per l'esportazione del montato??Come destinazione voglio metterlo su DVD con conseguenti menù capitoli ect...

Ho fatto alcune prove ma solo dell'intro mi vengono fuori dimensioni esagerate...sugli 850MB per 40 secondi si intro...è evidente che sbaglio qualcosa...

Vi ringrazio anticipatamente!

Ciao

Marco :)

Link to comment
Share on other sites

allora, se tu editi in formato DV come penso, devi esportare da FCP in formato QuickTime DV PAL. Il file ottenuto, che probabilmente peserà in base alla lunghezza del progetto, dovrai darlo in pasto a iDVD. Si arrangia lui a codificare in MPG2 per masterizzare il dvd. Per i capitoli, nella sequence di FCP devi aggiungere dei Marker Chapter dove vuoi che iDVD crei i capitoli......questo è il modo più veloce per creare un dvd.......

Link to comment
Share on other sites

Mi permetto un consiglio:

Quando esporti il filmato fallo come QuickTime Movie. Questo ha due opzioni: se selezioni la casellina "Make Movie Self Containd" avrai un filmato "vero" che peserà i Giga necessari a contenere i minuti di montato. L'esportazione durerà nel tuo caso un bel po' di minuti perché FCP dovrà REALMENTE scrivere su disco i tuoi dati. Questo, di contro, ti permette di cancellare il girato e conservare solo il montato. L'altra opzione è NON selezionare la casellina "Self Contained". Così facendo FCP non creerà realmente un nuovo filmato ma farà una sorta di alias che avrà il vantaggio di pesare poco (in termini di spazio), essere pronto in tempi più brevi ma avrà NECESSARIAMENTE bisogno dei files originari da cui il montaggio è stato tratto. Entrambi i tipi di files possono essere dotati di capitoli (ricordati di includerli nella finestra di esportazione) e sono "digeribili" da DVD Studio Pro o da iDVD.

Spero di aver reso un utile servizio.

Buon montaggio!

Link to comment
Share on other sites

Mi permetto un consiglio:

L'altra opzione è NON selezionare la casellina "Self Contained". Così facendo FCP non creerà realmente un nuovo filmato ma farà una sorta di alias che avrà il vantaggio di pesare poco (in termini di spazio), essere pronto in tempi più brevi ma avrà NECESSARIAMENTE bisogno dei files originari da cui il montaggio è stato tratto. Entrambi i tipi di files possono essere dotati di capitoli (ricordati di includerli nella finestra di esportazione) e sono "digeribili" da DVD Studio Pro o da iDVD.

Spero di aver reso un utile servizio.

Buon montaggio!

Ciao, io sono un nuovissimo utente mac e della suite final cut studio pro 2.

Volevo farti 3 domande.

1. non selezionare la casellina self contained equivale a creare un file fittizio gestito da un frameserver (come appunto si faceva su windows con avisynth o con il frameserver della debugmode?

2. nella suite non c'è modo di esportare direttamente in dvd studio pro?

3.E' vero che dvd studio pro deriva dalle ceneri di DVD Maestro?

grazie

Link to comment
Share on other sites

1) fai dei proxy

2) no, con il workflow attualmente consigliato da Apple (e che personalmente uso) conviene esportare nel formato timeline e poi dare in pasto a DVD SP, però alcuni puristi dell'mpeg2 preferiscono farsi le compressioni con terze parti e poi importare.

3) Sò per certo che è stato comperato e poi aggiustato (come FCP, Shake, Color, etc...) ma non ricordo come si chiamava. Tutti i programmi della suite video sono stati fatti in questo modo.

Personalmente approvo l'approccio di Apple, che vedendo i migliori programmi che però costavano una barcata di soldi (ad es Final Touch che poi è diventato Color costava 75.000/100.000 USD) ha spesso poi anche inglobato molti ingenieri dello sviluppo originale e creato un prodotto a prezzo più ridicolo che concorrenziale grazie alla grande diffusione del marchio.

Link to comment
Share on other sites

1) fai dei proxy

2) no, con il workflow attualmente consigliato da Apple (e che personalmente uso) conviene esportare nel formato timeline e poi dare in pasto a DVD SP, però alcuni puristi dell'mpeg2 preferiscono farsi le compressioni con terze parti e poi importare.

What's proxy? (scusa l'ignoranza) E' un file praticamente che contiele le info su dove trovare le parti necessarie all'interno dell'HD?

Quali software terze parti? Ne conosci qualcuno?

L'encoder di DVD studio pro non è buono?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share