Eos 400D o Nikon D80????


Stefr
 Share

Recommended Posts

Conosco diversi hobbisti che spendono più di molti professionisti. Alla volte la passione prende la mano (e il portafogli...).

Comunque ragionavo in via ipotetica, senza considerazioni economiche, giusto per dire che la macchina perfetta in tutte le sue parti non esiste.

Esiste solo quella che maggiormente si avvicina alle nostre esigenze.

per la prima considerazione, ti capisco alla grande, per la seconda pure, e il discorso è estendibile a qualsiasi oggetto

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 30
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Nessuno vuol rilanciare? Hamon, per esempio?;)

Mitico Ocamr, mi hai chiamato?!

Devo rilanciare sui Genesis, sugli Yes o sulla PFM ? :o

Direi che la PFM è sempre stata una cosa personale a parte,

mentre gli Yes hanno soppiantato i Genesis nelle mie preferenze, a cavallo degli anni 90.

Ahhahh, scusa ti riferivi al rilancio del valore della D80...

Beh, tu hai detto 20 ? Io per star sicuro farei anche 50 volte meglio, così non avviamo le solite storie.

Intanto il mio Nokia 6230i scatta alla grande, e non ce n'è per nessuno,

oltretutto invio e pubblico direttamente ai blog interessati ! :cool:

E poi, ti confesso che per ben 5 giorni ho dovuto scattare a manetta con una D2X...

in mancanza di meglio... :P

Però non dirlo a nessuno eh!

ciao ;)

Link to comment
Share on other sites

Si ti avevo chiamato...... Ora che non ci sente nessuno ti confesso che la Eos 400 d ha un'altra caratteristica. Puzza un po' di plastica..... Invece la Nikon manda un rassicurante odore di metallo......... Alla peggio se la adoperi poco per fotografare la puoi sempre usare a mo' di martello per battere i chiodi e poi comunque...... in salotto, fa sempre la sua P.r.a figura!

'notte Hamon.

Link to comment
Share on other sites

Oddio, no, quell'orribile puzza di plastica che rivela plastica dappertutto, che attira la polvere sul sensore, che devia l'eye control, che la fa sembrare così leggera e piccola come una orrenda compatta bridge... e poi magari dopo soli 3 anni di soprammobilanza, non funziona più...

Ah che tristezza...

'notte Marco

Link to comment
Share on other sites

Beh insomma, la D80 ce l'ho qui a fianco a me, posata sulla scrivania, ma di metallo non è che ce ne sia poi così tanto...

Poi, c'è plastica e plastica...

Certo che se mi cadesse, come successe alla mia vecchia F3, sugli scogli al mare non sarei sicuro del funzionamento. La F3 invece scatta, come sempre, certamente ancora nelle mani del suo attuale proprietario.

Link to comment
Share on other sites

ormac e hamon, non è che ci voglia una laurea eh a dire che la d80 è superiore alla 400d. è una cosa ben nota a tutti. tanto è vero che costa anche 400 euro in piu, se non sbaglio. non serve stare li a deriderla perchè costruita in plastica a differenza della nikon che (a quanto dite voi...) di ottimo metallo. è una scelta quella di Canon di fare una fotocamera dal costo contenuto ma che abbia delle eccellenti caratteristiche (come tutta la componentistica elettronica della quale non serve nemmeno che facciamo paragoni). non è che non l'abbiano fatto in metallo o magnesio perchè non ci sono arrivati.. e poi è la d40 la entry level di nikon... che ok è costruita in un bel metallo, ma ha mancanze impressionanti.

cmq a mio avviso anche in fatto di ottiche canon non ha nulla da invidiare a nikon, anzi...

Link to comment
Share on other sites

Sono anni che seguo l'evoluzione delle Reflex Digitali e in mancanza della pecunia per acquistarne una non posso far altro che continuare ad osservare.

Il mio sogno... D80 ed obbiettivo 18-135 Macro (visto da un mio amico fotografo, che da come lo cura, penso costicchi). Sogno al quadrato: D200. :P

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share