Sign in to follow this  
Alain

L'inganno di Apple.... iMac 20"

Recommended Posts

Nono, ma infatti ti do ragionissima: dovevano quantomeno specificarlo per inciso..

E che ce voi fa....

Meno male che l'ho saputo in tempo! Lo volevo comprare per casa...

L'alternativa, il 24" è troppo grosso per il poco posto che ho a casa, inoltre il monitor del 24" è così (in) alto che mi costringerebbe a lavorare con lo sguardo rivolto verso l'alto, il che per me (personalmente) è molto fastidioso, sia per la posizione degli occhi, sia per la distanza tra monitor e tastiera che costringe ad un maggior spostamento degli occhi (su - giù - su - giù...) quindi ad un maggiore affaticamento quando ci lavori a lungo.

Come dici tu, che ce voi fa...

[ma io ce devo fa... :( ]

Alternative? Qualche buon PC?......;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molta gente è caduta nella trappola, acquistando un nuovo iMac 20 per farci grafica o lavorare con la fotografia.

In realtà se fate un gradiente con programmi di grafica tipo Photoshop avrete delle zone molto evidenti sul monitor e non un gradiente continuo come uno si potrebbe aspettare da un monitor a milioni di colori...

E questo rende il lavoro pressoché impossibile.

http://www.macbidouille.com/news/2007-09-10/#14917

Mi dispiace, non ho tempo di tradurre (ma c'è Google translate :) )

Quello che rende impossibile il lavoro è lo schermo lucido! Ma come si fa a fare un 24" lucido!

Solo perchè adesso "tira" sul mercato? Fino ad un pò di tempo fa c'era la gara all'opaco più opaco di tutti... Segni (preoccupanti) del tempo? Si va sempre più sulla massa a scapito della qualità? Nuova politica anche per Apple? Speriamo di no....:(

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh visto che dichiara questo

# Display interno: 2.4" QVGA (240 x 320 pixels) TFT fino a 16 milioni di colori

# Display esterno: 1.36" display a colori (160 x 128 pixels) TFT fino a 262.144 colori

e non un generico milioni di colori ....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah beh... se lo scrive Nokia...

;)

e chi deve scriverlo? Mia nonna? Cioè non capisco... spiegami un po', cosa legittima Apple dallo scrivere katsate a differenza di Nokia? Premesso che nessuno dei 2 mi paga...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah beh... se lo scrive Nokia...

;)

e chi deve scriverlo? Mia nonna? Cioè non capisco... spiegami un po', cosa legittima Apple dallo scrivere katsate a differenza di Nokia? Premesso che nessuno dei 2 mi paga...

Beh, sì Matteo, sei troppo palesemente di parte, e poco obiettivo nei tuoi commenti quando si attacca Apple...

Per me il non rispetto dell'acquirente, non solo non dando informazioni giuste, ma addirittura dando informazioni false (milioni di colori quando si tratta di migliaia - e non c'è dithering che tiene) è una roba che qualifico di schifosa (e inoltre probabilmente illegale).

[un giorno andai a comprare del vino da un piccolo produttore. Avevo con me 10 bottiglie da 75 cl. Dopo avermele riempite ha contato le bottiglie: 10 litri, 30 euro (era 3 euro al litro)... Questa storia mi ricorda un po' quella...]

Ripongo la mia domanda: Sei azionista Apple per caso? ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alain da cromista ti dico che non si fa mai un gradiente in Photoshop di grigi con valori medi, perchè non è un problema di monitor ma di photoshop ;)

Fallo con illustrator ed il risultato sarà diverso, purtroppo se in una scala 255-0 fai una sfumatura con superficie ampia tra due tonalità (da 100 a 50) di grigio i valori sono palesementi pochi perché venga una sfumatura omogenea.

Il francese non lo conosco e quelle foto non mi dicono proprio niente, anzi confermano la malafede.

Quello che voglio dire, non che il monitor adottato da apple sia immune da colpe, ma bensì se quello è il test da compiere non mi da la possibilità di riscontrare il limite del monitor.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, provo a risponderti io. Se non ricordo male questa è una questione uscita già diverso tempo fa...

Credo che sia la stessa LG-PHILIPS (la ditta che produce il pannello degli iMac) a dichiarare 16,7 milioni di colori (mi ricordo una tabella dove erano indicate le specifiche, anche se, accanto a 16,7 milioni era indicata la dicitura FRC e lo stesso pannello era segnalato come TN)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alain da cromista ti dico che non si fa mai un gradiente in Photoshop di grigi con valori medi, perchè non è un problema di monitor ma di photoshop ;)

Fallo con illustrator ed il risultato sarà diverso,

Sono d'accordo. Ma il risultato sarà forse diverso in stampa, non su quello schifo di monitor :)

Comunque quella del gradiente di grigio in Photoshop era solo una prova, e il problema esiste anche a colori.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma dai Alain... spero tu stia scherzando.

Ho scritto che Apple ha ragione? No.

Ho scritto che avevo letto dati che indicavano fosse un "problema" comune a tutti i produttori? Sì.

Se qualcuno non si uniforma all'argomento, difende per forza Apple? Ma per piacere...

Semplicemente, a questo punto, posso dubitare dei dati tecnici forniti dai produttori, Nokia, Apple, ecc, ecc... o non posso?

Mi divertiva il fatto che i colori non corrispondenti al dichiarato di Apple fossero motivo di vergogna (comunque, una questione da chiarire) a confronto di un misero display di un cellulare che i milioni di colori li ha (a detta del produttore)... tutto qui. Di chi fidarsi? Probabilmente, nessuno dei due. Infatti quando acquisto qualcosa valuto personalmente il prodotto (nel limite del possibile, ovviamente) e se mi soddisfa lo acquisto.

Ho guardato un po' in giro... e di dati tecnici, come la profondità dei bit, non ne ho visti molti specificati chiaramente dai produttori... l'unico era LaCie, che peraltro fa pagare profumatamente (quanto un iMac) i suoi monitor.

Ripeto, la questione dei bit di colore mi pareva fosse una questione hardware diffusa. Perdonate il fatto di aver, probabilmente, sbagliato.

;)

p.s. mi sarebbe piaciuto essere azionista Apple... forse avrei guadagnato qualche dollaro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this