Sign in to follow this  
marco carrozzini

Steve Jobs parla il 6 giugno

Recommended Posts

E' un pò che ci penso ma da "profano" e alla luce del fatto che iPod oramai "comanda" in casa Apple, pensavo ad un portatile (iBook) colorato come gli iPod mini.

Magari nuovo, magari tablet, magari 16:10, quello che volete voi, ma se abbiamo affiancato l'iMac allo stile dell' iPod perchè non farlo anche con gli iBook? In fondo i mini iPod sono tra gli oggetti più venduti, Un ritorno del colore in tinte pastello...non sarebbe una scelta di marketing sbagliata... mah!

Vedremo io spero che aggiornino gli iBook .... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' un pò che ci penso ma da "profano" e alla luce del fatto che iPod oramai "comanda" in casa Apple, pensavo ad un portatile (iBook) colorato come gli iPod mini.

Già visti gli iBook colorati qualche anno fa :-) Ora è il tempo delle linee sobrie e minimaliste

ma se abbiamo affiancato l'iMac allo stile dell' iPod perchè non farlo anche con gli iBook

Beh, veramente io direi che l'iPod ha ripreso parecchio dallo stile dell'iBook, vista la differenza di "età" tra i due :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Faccio la mia scommessa: nuova strategia iPod+iTunes con una maggiore apertura ad altri marchi allo scopo di creare un ecosistema più difficilmente attaccabile. A quanto me la date?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ora... l'iBook è un tot che è "sobrio e minimalista" ... lo dici pure tu. E poi gli iBook colorati risalgono a anni fa, si distinguevano anche per la "conchiglia" insomma sarebbe comunque differente anche così com'è ma colorato a me nn dispiacerebbe.

Abbiamo i iPod mini colorati, abbiamo l'iPod U2 nero, manca o no un computer colorato? (che è stato pure un successone).

Stavo solo seguendo il filo logico di "Dai creatori di Ipod ecco in nuovo IMac".

boh. bianco, nero blu, fa lo stesso basta che lo aggiornino che è ora che me lo piglio...

PS: ma nn eri "utente distratto"? A me nn sembra... :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

come lo vedreste un mini ibook?

Io cosi':

HD dell'iPod 60Gb

processore G4

design come l'ipod

tipo tablet, dimensioni A5 (15x21) monitor 16:10 touch screen

riconoscimeto della scrittura

OSX 10.4

nessuna porta tranne audio in/out e video out

Wi-Fi

Bluetooth

nuova fire wire senza fili (e' da un po' che se ne parla)

niente tastiera e mouse (aggiungibili separatamente Bluetooth)

niente cd o dvd ( come si installera' l'OS? boh problemi loro)

fino a 1 Gb di ram

lettore di schede di memoria

dimenticavo: sw di connessione wi-fi sia per mac che per windows come l'iPod

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ora... l'iBook è un tot che è "sobrio e minimalista" ... lo dici pure tu

Come tutta la gamma, iPod compresi

E poi gli iBook colorati risalgono a anni fa, si distinguevano anche per la "conchiglia" insomma sarebbe comunque differente anche così com'è ma colorato a me nn dispiacerebbe.

A parte il fatto che un computer colorato come gli attuali iPod non lo comprerei perché troppo legato alla moda (belli quanto vuoi, io ne ho uno oro, ma pur sempre soggetti alla moda, non pezzi di arte e design come ad esempio l'ormai mitico iMac bondie), è evidente che Apple assegna il metallico ai modelli della serie pro, e l'abbinamento policarbonato bianco + eventualmente finitura metallica per il settore consumer. Ovviamente sto parlando di computer ed accessori, non iPod.

Citi l'iPod U2 ... beh, credo sia una caso unico, e dl'altra parte è una sorta di modello speciale, non credo proprio che sia quello il modello a tirare di più. Eppoi è un legame di uno strumento per ascoltare musica, con una band musicale "molto" famosa.

PS: ma nn eri "utente distratto"? A me nn sembra... :-)

non sono (quasi) mai distratto su argomento mac :-P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pietro

come lo vedreste un mini ibook?

Io cosi':

HD dell'iPod 60Gb

processore G4

design come l'ipod

tipo tablet, dimensioni A5 (15x21) monitor 16:10 touch screen

riconoscimeto della scrittura

OSX 10.4

nessuna porta tranne audio in/out e video out

Wi-Fi

Bluetooth

nuova fire wire senza fili (e' da un po' che se ne parla)

niente tastiera e mouse (aggiungibili separatamente Bluetooth)

niente cd o dvd ( come si installera' l'OS? boh problemi loro)

fino a 1 Gb di ram

lettore di schede di memoria

Bah, sono tablet-scettico. Non so, non che non mi piaccia l'idea di qualcosa di nuovo, d'altra parte resto uno di quelli affezionati al Newton ... però non ci credo molto

Share this post


Link to post
Share on other sites

E l'itunes video store di cui si vocifera da tempo? Magari insieme ad un nuovo dispositivo tra l'ipod video e il mini ibook di cui dice Pietro, oppure insieme ad un airport express per vedere i film dal mac alla tv?

Share this post


Link to post
Share on other sites

lo vedo male anch'io sia per scaricare i film che per immagazzinarli sul disco, se di canzoni ce ne possono stare migliaia di flim ce ne stanno 2-3 al massimo, oppure devono trovare un sistema di compressione che per ora non c'e'

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci sono alcuni indizi.

C'è h264.

C'è il nuovo iTunes con la possibilità di video playback.

Ci sono i trailer in alta definizione sul sito Apple.

C'è Jobs che insieme al capo di Sony aveva annunciato "questo è l'anno del HD". (Sony ha il più grande catalogo di film).

C'è Pixar con a capo Jobs e la Disney che vorrebbe far qualcosa per non perdere la distribuzione dei film Pixar.

C'è tutto lo sforzo fatto da Apple con la musica di iTunes per accreditarsi come un serio partner per la difesa dei diritti di proprietà intellettuale, che potrebbe rassicurare le major.

Non si pensa ad un ipod video. Il modello ipod va bene per la musica che si fruisce spesso in multitasking e fuori da casa. Questo modello non va bene per i film che hanno tempi e modi di fruizione del tutto diversi. Ci potrebbe essere un nuovo dispositivo con mini schermo come la playstation portatile di sony , ma la cosa più interessante sarebbe integrare questo servizio di movie download con un airport express per il video: c'è un tale su slashdot.com che sostiene di essere un impiegato Apple e dice che sarà annunciato presto un servizio di movie download. Film in un formato che sarebbe mezzo HD per il momento, ma vero e proprio HD in futuro quando ci sarà banda più ampia Questo perchè oggi sono in pochi ad avere banda superiore ai 4Mb. I trailer HD che ci sono adesso sul sito Apple hanno un bitrate di 8Mb/s. A dimezzarne la dimensione il bitrate scenderebbe a 2Mb/s e rimarrebbe comunque un formato di dimensioni (960x408) e qualità superiore a qualunque dvx scaricato dal p2p. Avendo una banda di 4Mb/s , un film di due ore si scaricherebbe in 1 ora.

Il servizio sarebbe di download and play, non di streaming.

Niente più costi per i supporti dvd. Niente più tempo perso per andare al videonoleggio più vicino. Si scarica il film HD su computer e si può vederelo anche in Tv con airport express.

E' un modello di distribuzione che rivoluzionerebbe il mercato e porterebbe Apple, per la distribuzione legale di film, nella stessa posizione di forza che ha nella distribuzione legale di musica. La fine di blockbuster. Apple deve per forza pensarci.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this