come friggo l'HD del mio vicino che mi ruba la connessione wi - fi?


Recommended Posts

Recuperi l'IP della persona che ti sfrutta la connessione, fai un:

nmap -A indirizzo

Scopri che OS usa e le porte che ha aperto. Se usa Win molto probabilmente ha aperto la 135 di cui ci sono in giro alcuni exploit.

Per il resto fai come ti hanno gia' suggerito sopra :)

Saluti

Cpu86

cos'è un nmap -A indrizzo? un comando da terminale?

Link to post
Share on other sites
  • Replies 45
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Sì, nmap è un programma a linea di comando non presente normalmente in Mac OS ma facilmente installabile. Permette di eseguire lo scan delle porte aperte su una macchina e ha molte opzioni (davvero tante) per altri usi in parte simili, come l'identificazione dell'OS.

Link to post
Share on other sites

non suggerire cose sbagliate.

Quello che hai indicato è un indirizzo inutilizzabile.

I range riservati agli ip privati (e gli unici utilizzabili senza comperare indirizzi) sono chiaramente indicati dalla RFC-1918:

- classe A: 10.0.0.0 - 10.255.255.255/8 (8 bit sono riservati alla parte network e 24 alla parte host, quindi la subnet mask è 255.0.0.0)

- classe B: 172.31.0.0 - 172.31.255.255/16 (16 bit sono riservati alla parte network e 16 alla parte host, quindi la subnet mask è 255.255.0.0)

- classe C: 192.168.0.0 - 192.168.255.255/24 (24 bit sono riservati alla parte network e 8 alla parte host, quindi la subnet mask è 255.255.255.0)

.

.

si hai ragione tu.

22.x e' non utilizzabile (era x fare un esempio e non ci ho riflettuto piu' di tanto su...)

Io stesso ho la mia settata su 10.5.1.x

Grazie :)

®

Link to post
Share on other sites

Sì, nmap è un programma a linea di comando non presente normalmente in Mac OS ma facilmente installabile. Permette di eseguire lo scan delle porte aperte su una macchina e ha molte opzioni (davvero tante) per altri usi in parte simili, come l'identificazione dell'OS.

io nel dubbio l'ho scaricato, però mi scarica un file .sit che si apre con text edit.... e ovviamente non funziona.. che fò?

Link to post
Share on other sites

io nel dubbio l'ho scaricato, però mi scarica un file .sit che si apre con text edit.... e ovviamente non funziona.. che fò?

Ti consiglio di scaricare e installare MacPorts e tramite quello installare nmap. Mi sono sempre trovato molto bene con MacPorts, soprattutto perché scarica automaticamente i vari pacchetti necessari e nel caso lo decida posso anche rimuovere velocemente i pacchetti che non mi servono più.

Link to post
Share on other sites

Ti consiglio di scaricare e installare MacPorts e tramite quello installare nmap. Mi sono sempre trovato molto bene con MacPorts, soprattutto perché scarica automaticamente i vari pacchetti necessari e nel caso lo decida posso anche rimuovere velocemente i pacchetti che non mi servono più.

Personalmente trovo piu' semplice scaricare il .tar.gz e ricompilarlo. Se mancano dipendenze ti avvisa e sai che cosa stai facendo effettivamente.

Di DarwinPorts et simila non mi sono mai fidato... fanno tutto loro.

Saluti

Cpu86

Link to post
Share on other sites

Certo, però sono entrambi programmi open source, quindi puoi sempre sapere cosa fa un programma (oltre a farti vedere passo passo cosa sta facendo. Se mancano dipendenze ti avvisa, sì, ma alla fine il lavoro è lo stesso solo che con MacPorts non devi perdere tempo.

Inoltre, non credo che consigliare ad un utente poco esperto di compilarselo da sé perché tanto se mancano dipendenze lo dice, sia una buona idea. ;)

Link to post
Share on other sites

grazie a tutti, ho fatto un poco un fritto misto dei vari suggerimenti :P Per ora ho impostato una lista di accesso MAC, reso invisibile il SSID and ho cambiato gli indirizzi IP.

Se uno entra ugualmente, non avrò nulla in contrario, se lo sarà meritato :P

:)

Con kisma si può: deutenticare e scoprire SSID; avere la lista dei MAC adress e con un po' di fortuna (e occhio) si becca al volo quelli consentiti (almeno uno intendo)

Per cambiare MAC adress da terminale è un stupidata

WPA invece è già più scoraggiante...

Detto questo, domanda: è legale avere una wi-fi e "sub-affittarne" a terzi (vicini) l'ulitizzo... ?

Link to post
Share on other sites

Detto questo, domanda: è legale avere una wi-fi e "sub-affittarne" a terzi (vicini) l'ulitizzo... ?

Non lo so. Di sicuro non è legale permettere (anche solo per negligenza) l'accesso a terzi, però se questi vicini contribuiscono al pagamento del canone non dovrebbero esserci problemi.

Link to post
Share on other sites

Detto questo, domanda: è legale avere una wi-fi e "sub-affittarne" a terzi (vicini) l'ulitizzo... ?

se non sbaglio in genere tra le clausole del contratto con il provider c'è espressamente scritto che è vietata la redistribuzione, quindi l' accesso ad internet è consentito solo al titolare (mi sembra anche che a causa di questo ci sia una disputa con FON), dovrebbe bastare una letta al contratto...
Link to post
Share on other sites

se non sbaglio in genere tra le clausole del contratto con il provider c'è espressamente scritto che è vietata la redistribuzione, quindi l' accesso ad internet è consentito solo al titolare (mi sembra anche che a causa di questo ci sia una disputa con FON), dovrebbe bastare una letta al contratto...

Se così fosse, però, in un appartamento di studenti solo uno potrebbe usufruire legalmente di un collegamento in quanto titolare del contratto, anche se gli altri inquilini contribuiscono al pagamento, no?

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now