eccola: Panasonic Lumix DMC FZ20 !!!


alf
 Share

Recommended Posts

Per qualche strano motivo nei forum Apple non si parla mai di questo gran bel gioiellino: la Panasonic Lumix DMC FZ20.

Si tratta di una 5Mp con zoom ottico 12x (da 36 a 432mm equivalenti), luminosissima (F2.8 su tutto il range 12x di zoom), con un flash interno alquanto generoso, molto veloce (un secondo di intertempo tra scatto e scatto, purche' si usi una Sandisk Ultra2 o altra securedigital superiore ai 66x), una carrettata di controlli manuali, tempi da 1/2000 fino a 8sec, LCD da due pollici, burst mode continuo a 2 fps fino al riempimento della securedigital, software a corredo per Mac (ma sotto Tiger non l'ho provato ancora), etc.

Inutile dire che col Mac va d'accordissimo. L'unico neo e' il collegamento USB solo 1.1, per cui per travasare 512Mb di foto (200-300 foto a risoluzione 2560x1920 salvate in JPEG alla massima qualita'). A meno di non volersi lagnare per il peso (mezzo chilo, non e' proprio una tascabilina di Barbie).

Bah... sara' che sulle riviste per Mac vengono pubblicizzate sempre e solo le solite X, Y, Z... ;-)

Sul mio arcipotentissimo sito ne parlo in modo un po' piu' dettagliato:

arcipotentissimo sito

Link to comment
Share on other sites

  • 6 months later...

Scusa, anche io ho sentito questa storia che la Panasonic ha l'apertura a 2,8 su tutte le focali. Ma non è un pò eccessivo parlare di f/2,8 a 420mm di focale??? Ero affascinato anche io dalla panasonic, in particolare dalla FZ5 ma mi lascia perplesso il discorso della luminosità che non credo sia possibile, nemmeno su un'ottica Leica.

Sergio

Per qualche strano motivo nei forum Apple non si parla mai di questo gran bel gioiellino: la Panasonic Lumix DMC FZ20.

Si tratta di una 5Mp con zoom ottico 12x (da 36 a 432mm equivalenti), luminosissima (F2.8 su tutto il range 12x di zoom), con un flash interno alquanto generoso, molto veloce (un secondo di intertempo tra scatto e scatto, purche' si usi una Sandisk Ultra2 o altra securedigital superiore ai 66x), una carrettata di controlli manuali, tempi da 1/2000 fino a 8sec, LCD da due pollici, burst mode continuo a 2 fps fino al riempimento della securedigital, software a corredo per Mac (ma sotto Tiger non l'ho provato ancora), etc.

Inutile dire che col Mac va d'accordissimo. L'unico neo e' il collegamento USB solo 1.1, per cui per travasare 512Mb di foto (200-300 foto a risoluzione 2560x1920 salvate in JPEG alla massima qualita'). A meno di non volersi lagnare per il peso (mezzo chilo, non e' proprio una tascabilina di Barbie).

Bah... sara' che sulle riviste per Mac vengono pubblicizzate sempre e solo le solite X, Y, Z... ;-)

Sul mio arcipotentissimo sito ne parlo in modo un po' piu' dettagliato:

arcipotentissimo sito

Link to comment
Share on other sites

Ce l'ho anch'io. Presa per sparare ai nidi di poiane e alle marmotte. Perfetta.

Quello che mi ha colpito (arrivando da diverse Sony) era la veridicita' dei colori.

Tempo fa (la fz20 non e' uscita oggi) chiesi ad una rivista Mac se volessero una recensione. Mi dissero: no grazie, di quel genere ne trattiamo gia' abbastanza (penso si riferisse ai prodotti degli inserzionisti).

Link to comment
Share on other sites

ma adesso che e' arrivata anche questa la scelta si fa piu' difficile

http://www.dphoto.it/content/view/264/180/

Non mi piace, penso pure che costerà uno sproposito.

Ottimi gli obbiettivi, sono gli stessi delle Kodak.

Ma per il resto...

In primis condivido quanto scritto sul sito: Quanto un'escursione così grande si paghi in termini di distorsioni nell'immagine - soprattutto ai due estremi dell'ottica - lo si potrà dire solo dopo averlo provato.

In secundis un superzoom senza stabilizzatore ottico ti pone fuori mercato, voglio proprio vedere la funzione High Speed mode che aumenta automaticamenta la velocità di scatto e la sensibilità fino a un massimo di 800 ISo. Attraverso particolari algoritmi matematici la macchina riesce a contenere il disturbo al minimo anche ad alti valori ISO.

E poi con i monitor sempre più grandi si comincia a esagerare, anche perchè, in condizioni difficili di luce, sono molto più utili quelli montati sullo sportellino.

[Mi sembra un sito decente]

Link to comment
Share on other sites

..è da un po che vorrei cambiare la mia digitale con una nuova e la panasonic lumix era tra le candidate proprio per le lenti leica, solo che poi guardando in giro mi sono accorto che in tutte le foto della suddetta, il bianco è sempre esageratamente sovraesposto tanto da bruciare le zone chiare! Non mi piace più!

fabio

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share