Stufo Di Leopard


Recommended Posts

una domanda..

ma il fatto che ad alcuni crei questi problemi, mentre a me come ad altri, nessun tipo di problema, da che può dipendere? non penso da leopard... penso più a cose fatte in passato con tiger... forse sbaglio....

ma anche se leopard fosse uscito come una beta, ti hanno obbligato a comprarlo subito? potevi aspettare... e cmq meglio un aggiornamento anche da 300 mega.. almeno vuol dire che ci hanno lavorato... che niente..

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 113
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Beh, i problemi principali sono soprattutto l'instabilità:

1. quando un'applicazione si blocca, molto spesso l'uscita forzata non funziona, tocca ricorrere allo spegnimento forzato.

A volte l'uscita forzata dal programma non era molto reattiva, quella dal menu mela ha sempre funzionato.
Link to comment
Share on other sites

Piccola considerazione legata al mondo dell'informatica: qualsiasi sistema operativo alla sua prima release ha dei difetti... Nulla è perfetto ;) Ciò che realmente fa la differenza è il supporto della casa madre. Giusto per paragonarsi con il leader del mercato (microsoft): a distanza di un anno deve ancora uscire il primo service pack per vista, mentre per leopard siamo già alla seconda revisione (almeno entro breve :)

Link to comment
Share on other sites

ciao a tutti,

anch'io ho avuto diversi problemi dopo l'aggiornamento...quindi ho formattato il tutto e reinstallato Leopard, aggiornando tutti i programmi installati...che sono veramente tanti!?!?!

L'unica cosa che posso notare in questo periodo in cui testo diversi programmi, tra cui fusion di vmware, lentezze... ma dovute a mancanza di memoria del mac book, che andro' ad ampliare.

Ma le cose strane sono: la perdita del segnale da parte dell'airport verso il mio router, quando entra in stand-buy, e per farlo riagganciare devo aspettare alcuni minuti, rimanendo in blocco sulle connessioni condivise, a tal punto che debbo riavviare il finder...

Link to comment
Share on other sites

Beh, i problemi principali sono soprattutto l'instabilità:

1. quando un'applicazione si blocca, molto spesso l'uscita forzata non funziona, tocca ricorrere allo spegnimento forzato.

2. Molti programmi non compatibili ancora...

Ma diciamo che la cosa peggiore è il punto 1. Con l'aggiornamento a breve dovrebbero finalmente risolverli, si spera.

La dimensione di quest'ultimo (300 mb) fa pensare comunque che Leopard è uscito immaturo, praticamente una beta... :(

1) no. devo ricorrere raramente all'uscita forzata... né più né meno di Tiger.

2) quali?

3) se ci sono aggiornamenti volti a migliorare il sistema, ben vengano... ma parlare di beta mi sembra esagerato. concordo piuttosto che alcune componenti necessitino di affinamenti.

Link to comment
Share on other sites

Il dock ogni 5 secondi si riavviava senza avere la possibilità di cliccare su alcuna icona.

Fatto Archivia e Reinstalla ma non è cambiato nulla.

Privilegi corrotti su alcuni file importanti, NON risolvibili.

Archivia e Installa copia le preferenze, se queste sono corrotte, se le porta dietro.

Link to comment
Share on other sites

1) no. devo ricorrere raramente all'uscita forzata... né più né meno di Tiger.

2) quali?

3) se ci sono aggiornamenti volti a migliorare il sistema, ben vengano... ma parlare di beta mi sembra esagerato. concordo piuttosto che alcune componenti necessitino di affinamenti.

1. Con Tiger l'uscita forzata non serve quasi mai, ma quando serve, funziona... a me con Leopard non funziona nemmeno dal menù mela... fra l'altro, questo è uno dei bug più votati su un forum americano.

2. Programmi che pochi avranno, come il nuovo dizionario italiano Sabatini Coletti 2008, oppure uil dizionario Le Petit Robert 2007, ecc., oltre ad altri più diffusi: Gimp per PowerPc ecc.

Link to comment
Share on other sites

Non è molto ortodosso sostenere la lentezza o meno di un sistema operativo tralasciando la variabile dell'hardware sul quale si è installato.

Personalmente il mio ibook G4 con 1 gb di Ram, sul quale ho installato Leopard facendo tabula rasa di quanto precedentemente presente sull'hard disk, ha reagito più che bene.

Credo che il giga di ram faccia la sua parte ma sono rimasto comunque sorpreso di come mi sia trovato fra le mani un nuovo computer.

La novità più gradita la capacità ri riconoscere la risoluzione nativa del televisore lcd 1366x768 mentre con tiger la risoluzione massima rimaneva quella dello schermo del laptop 1024x768.

Insomma, Leopard fa un buon uso delle risorse hardware di macchine che in altri ambienti sarebbero considerate preistoriche ed a parer mio questo gli fa onore.

Credo infine per ottenere i risultati migliori sia comunque opportuno installarlo da zero, altrimenti anche il giudizio non sarebbe completamente obiettivo.

Link to comment
Share on other sites

non ho mai provato tiger prima, però ho un MacBook con Leopard. Anche io ho avuto i miei problemi con la Schermata nera "You have to reboot your computer"... quando caricavo per la prima volta le foto in iPhoto... e quando tentavo di fare andare Parallels (solo che avevo preso una release più vecchia!!! errore mio)... ma Leopard mi dà più sicurezza di Windows, dove ogni cosa mi crashava, anche il cestino a momenti...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share