Nuovi Macbook Pro e Intel Penryn


Recommended Posts

Sicuramente un aggiornamento ci sarà, questo è certo. Ovviamente la minima differenza di prestazioni vs il Merom non sarà un grande incentivo di marketing per Apple (che dovrà mettere sul piatto anche qualche altra miglioria). Ma un aggiornamento ci sarà certamente al più tardi a cavallo delle ferie.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 531
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

...infatti, penso che la lunga attesa sia in termini di restiling che in termini di upgrade sia dovuta a tutto ciò. Il MACBOOK PRO è il top gamma della serie, a differenza della famiglia macbook che sono definiti CONSUMER. Come politica commerciale il PRO è per sua natura sempre un gradino più in alto degli altri, quindi se il lancio di Montevina è previsto nei prossimi mesi, e :

- Montevina: CPU Penryn + Chipset Cantiga + wireless (ultima generazione)...

MACBOOK PRO = nuovo modello prossimi mesi ( e spero nn siano tanti!!....non ho troppa pasienza...certo solo di mantenere la calma!! ) .....

Link to post
Share on other sites

...a quanto pare legendo sul forum e in rete...il MACBOOK PRO attende il lancio di MONTEVINA, chipset di ultima generazione in casa INTEL, che supporta nativamente PENRYN...ma per il lancio bisogna attendere mesi...e se si tratta di attendere fino ad AGOSTO 2008...bè sono tanti i mesi!!!

Link to post
Share on other sites

ragazzi quella che mi sembrava una buona notizia in realtà nn lo è...

leggete qui

http://notebookitalia.it/idf-2007-san-francisco-montevina-dal-wimax-alla-decodifica-per-blu-ray-e-h.html

in giro si parla di seconda metà del 2008 e alla meglio maggio..........

ci faranno aspettare ancora così tanto?

faranno una versione intermedia prima? voi che fareste?

Link to post
Share on other sites

Se ti serve, prendi un ricondizionato!

Lo so, sembra un po' arrogante come consiglio da parte di un niubbo

1) al primo post

2) che ha ordinato il suo MBP 2,2 ricondizionato solo stamattina :)

Però 16% (sul 2,2) o 19% (sul 2,4) sono belle sommette risparmiate (circa 300 nel primo caso, circa 500 nel secondo caso)... io non avevo assoluto bisogno di switchare, ma mi sono rotto i cabasisi di windows (uso il portatile come synth e simulatore di ampli/effetti per chitarra e basso, per cui ho bisogno di affidabilità estrema; nonostante tutti i tweak possibili ogni tanto l'audio mi salta) e ho trovato da vendere il mio "vecchio" Toshiba M40-281... Ovviamente ho comprato 4 Gb di RAM.

Pazienza se l'update esce fra 1 mese e non posso più cambiare... a me il blu-ray non serve, il multi-touch è oggettivamente figo ma ne faccio oggettivamente a meno e un po' + di processore e di sk video non mi cambiano la vita (l'unico gioco a cui resto fedele è Mount&Blade, per cui non ho bisogno di potenza di calcolo mostruosa).

Link to post
Share on other sites

Se ti serve, prendi un ricondizionato!

Lo so, sembra un po' arrogante come consiglio da parte di un niubbo

1) al primo post

2) che ha ordinato il suo MBP 2,2 ricondizionato solo stamattina :)

Però 16% (sul 2,2) o 19% (sul 2,4) sono belle sommette risparmiate (circa 300 nel primo caso, circa 500 nel secondo caso)... io non avevo assoluto bisogno di switchare, ma mi sono rotto i cabasisi di windows (uso il portatile come synth e simulatore di ampli/effetti per chitarra e basso, per cui ho bisogno di affidabilità estrema; nonostante tutti i tweak possibili ogni tanto l'audio mi salta) e ho trovato da vendere il mio "vecchio" Toshiba M40-281... Ovviamente ho comprato 4 Gb di RAM.

Pazienza se l'update esce fra 1 mese e non posso più cambiare... a me il blu-ray non serve, il multi-touch è oggettivamente figo ma ne faccio oggettivamente a meno e un po' + di processore e di sk video non mi cambiano la vita (l'unico gioco a cui resto fedele è Mount&Blade, per cui non ho bisogno di potenza di calcolo mostruosa).

Questa è la testimonianza di un utente che sceglie in modo razionale il proprio computer!

Sembra banale ma un computer si acquista in base alle reali esigenze che si hanno! ;)

Link to post
Share on other sites

Sembra banale ma un computer si acquista in base alle reali esigenze che si hanno!

Se vi fate un giro fra i forum in lingua originale (quello di macrumors, per esempio), è troppo divertente leggere i commenti deliranti degli studenti di college straricchi che vogliono il MBA semplicemente perché sarà troppo figo da portare in giro per il campus e perché il loro VAIO da 12' è semplicemente TROPPO pesante da trascinare in giro (i libri da quelle parti credo non siano contemplati, almeno da certi studenti)... ho letto di uno che l'ha ordinato nonostante il suo college non offra la rete wireless, il che dovrebbe fa riflettere...

Link to post
Share on other sites

Se vi fate un giro fra i forum in lingua originale (quello di macrumors, per esempio), è troppo divertente leggere i commenti deliranti degli studenti di college straricchi che vogliono il MBA semplicemente perché sarà troppo figo da portare in giro per il campus e perché il loro VAIO da 12' è semplicemente TROPPO pesante da trascinare in giro (i libri da quelle parti credo non siano contemplati, almeno da certi studenti)... ho letto di uno che l'ha ordinato nonostante il suo college non offra la rete wireless, il che dovrebbe fa riflettere...

La cosa più sconcertante è che questi individui non sono pochi... :confused:

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.