MacBook Air ..... allora esiste per davvero.


Recommended Posts

Cosa mi è servito?

1) Connessione Wirless

2) Autonomia della battera

3) Estrema manegevolezza (peso e dimensioni ridotte)

Cosa non mi è servito?

1) Connessione ethernet via cavo

2) Connessione di dispositivi USB

3) Lettore/masterizzatore DVD

In pratica la Apple ha fatto un prodotto "ottimizzato" per chi viaggia per lavoro, e il mercato USA è in questo senzo è sicuramente interessante...

Concordo

Link to post
Share on other sites
  • Replies 608
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Scusa... tu usi il pc per autocad e dici che il MacbookFart (grazie Matbard) sarebbe perfetto per te?

Con le tue conclusioni si ritorna al concetto che stò gingillo è fatto solo per i manager in business class... e basta... o lo studente che ha voglia di spendere 600 euro in più per un macbook depotenziato...

Sicuramente non è un prodotto per studenti. Ma non è neanche solo per top-manager.

Chi viaggia ha bisogno di un notebook efficiente, su cui giri Office e che possa collegarsi ad Internet. Null'altro. E questo rende il MacBookAir un prodotto perfetto per questi scopi.

Se poi lo si pretende quad core, con due masterizzatori DVD, 300Gb di Hard Disk Sata... vabbè bisogna aspettare ancora un po'.

Link to post
Share on other sites

io non affitto più film da almeno 2 anni ormai uso SKY Prima fila, più comodo e non devo ricordarmi di andare a restituire il gioco per non pagare la penale del ritardo nella consegna ;)

Appunto, stai parlando di attività domestica... ma quando sei in viaggio magari ti compri il dvd in edicola o lo noleggi da qualche parte. Stiamo parlando di un "coso" che deve risultare utile a chi è in movimento, non per altro.

Almeno, potevano metterci le canoniche 2 porte usb.

Link to post
Share on other sites

@kawalbe...

io un notebook così proprio non lo utilizzerei...

comprai il 12" perchè all'epoca era il notebook pro che costava meno... oggi opterei pr un macbookpro che costa solo 200 euro in più per almeno il quadruplo (empiricamente) della dotazione...

non so i progetti che fai o presenti di che complessità siano ma non lo vedo molto potente nel comparto grafico...

ovviamente può essere un buon mac per chi ne ha già uno... ma così rimane il fatto che resta un prodotto di nicchia...

non ce la vedo la maggior parte della gente a prenderlo come primo computer o per uno switcher con un minimo di raziocinio...

gli ultrasottili sono rimasti un capriccio proprio per l'elevato prezzo in rapporto alla scarsa dotazione... apple ha migliorato questo aspetto... niente da dire...

in sintesi non credo sarà appetibile a tutti ma solo a chi ha precise esigenze e un bel pò di soldi...

quale studente italiano spiantato normale lo potrebbe scegliere IN ALTERNATIVA al macbook? (escludendo i fanatici)

Link to post
Share on other sites

Sony Vaio serie TZ

https://www.sonystyle.it/SonyStyle/catalog/updateItems/(layout=15_108_60_49_109_113_2&uiarea=2&ctype=areaDetails&carea=465FA5C1A42900D5E10080002BC29B85)/.do?tabKey=tabKey2&next=products#scrollHere

per 300 euro in più vi è lettore dvd accessibile senza accendere il SO ed un ingombro altezza/lunghezza/diagonale minore

Link to post
Share on other sites

Chi viaggia ha bisogno di un notebook efficiente, su cui giri Office e che possa collegarsi ad Internet. Null'altro. E questo rende il MacBookAir un prodotto perfetto per questi scopi.

Cosa che fa già il macbook...

escluse le altre cagate tipo il trackpad o la tastiera retroilluminata, vai a pagare 600 euro in più per 900 grammi e 8 millimetri di spessore in meno, e 1,5 h in più di autonomia... vabbè saranno contenti i pendolari allora...

(e stò coso ha molte altre cose in meno del macbook, e lo stesso schermo, dunque perfettamente comparabile a mio avviso):confused:

Link to post
Share on other sites

Allora, da possessore di PB12' mi stava venendo un sussulto ma dopo averlo visto, con quella orrenda tastiera nera che lo fa somigliare al più becero degli HP sto Tranquillo. Pensate che mi lamento ancora che sui nuovi mac non c'è nemmeno la porta modem fax che ogni tanto mi capita di dover usare per inviare e ricevere fax. Per non parlare della firewire (invenzione Apple che sorprendentemente per la prima volta manca!) e i DVD? Mah eliminiamo il DVD player di osX a sto punto! :D Vabbè non voglio infierire troppo ma neanche l'ethernet! :D Di ingressi audio nemmeno a parlarne. Ok, spero che il mio PB non tiri le cuoia prima del 10.6... :D Ah scusate, dimenticavo, tra le specifiche la batteria del mio PB è dichiarata per 5 ore, come questo qui! :D

Link to post
Share on other sites

non lo vedo molto potente nel comparto grafico...

ovviamente può essere un buon mac per chi ne ha già uno... ma così rimane il fatto che resta un prodotto di nicchia...

Il mio attuale notebook ha 32mb di Vram e da quel che ho letto il macbookair a una vram 144mb (molto più della mia)

Concordo sul fatto che chi ha già un mac, questo è da scegliere.

Io ad esempio che non ho un mac, la scelta sarebbe un iMac (per il prezzo) o al massimo un MacBookPro per poter fare tutto (windows e autocad, per il resto OSX :P ) anche se non sono a casa e quindi far riposare in pace il portatile che ho adesso io.

Cmq il prezzo poteva essere un po' più basso:)

Link to post
Share on other sites

Cosa che fa già il macbook...

escluse le altre cagate tipo il trackpad o la tastiera retroilluminata, vai a pagare 600 euro in più per 900 grammi e 8 millimetri di spessore in meno, e 1,5 h in più di autonomia... vabbè saranno contenti i pendolari allora...

(e stò coso ha molte altre cose in meno del macbook, e lo stesso schermo, dunque perfettamente comparabile a mio avviso):confused:

Non consideriamo per un momento il prezzo, in quanto fra 6 mesi probabilmente sarà inferiore (iPhone docet), ma guarda che 1Kg in meno conta... e ti assicuro che quando sei in aereporto ad aspettare il prossimo volo.. e li solitamente è impossibile trovare una presa... 1,5h ore in più non sono utili ma utilissime...

Inoltre lo spessore conta molto quando hai la borsa piena di documeni e altre menate...

Insomma, è un business computer da viaggio. Non piace agli studenti, non piace agli switcher, non piace a chi vuole andare in giro con una render farm o un PS3... Piace a chi viaggia per lavoro e ha bisogno di qualcosa di comodo ed efficiente.

Link to post
Share on other sites

Non consideriamo per un momento il prezzo, in quanto fra 6 mesi probabilmente sarà inferiore (iPhone docet), ma guarda che 1Kg in meno conta... e ti assicuro che quando sei in aereporto ad aspettare il prossimo volo.. e li solitamente è impossibile trovare una presa... 1,5h ore in più non sono utili ma utilissime...

Inoltre lo spessore conta molto quando hai la borsa piena di documeni e altre menate...

Insomma, è un business computer da viaggio. Non piace agli studenti, non piace agli switcher, non piace a chi vuole andare in giro con una render farm o un PS3... Piace a chi viaggia per lavoro e ha bisogno di qualcosa di comodo ed efficiente.

e se per lavoro devo attaccarmi ad ethernet, e capita, che faccio?

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now