MacBook Air ..... allora esiste per davvero.


giangimac
 Share

Recommended Posts

Quanto durerà il meccanismo dello sportellino delle porte sull'Air prima di rompersi e lasciandolo perennemente aperto?

Faccio un'ipotesi a spanne: la medesima durata del meccanismo di caricamento ed espulsione del lettore slot-in. Qualsiasi cosa piu' o meno meccanica in un dispositivo portatile e' sempre a rischio. :)

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 608
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Pacatezza e rispetto sono doverosi DA E VERSO TUTTI, pro e contro.

E' quando mancano che i thread vengono chiusi. Vi pare? :)

Da noi c'è un detto che recita così: "tre volte bon fa mona...":)

Esiste anche il rispetto dell'altrui intelligenza... scrivendo palesi caz.zate mi potresti (in generale) offendere...

Offese personali e turpiloquio sono un diverso piano del rispetto...

Link to comment
Share on other sites

Da noi c'è un detto che recita così: "tre volte bon fa mona...":)

Anca dale mie. Disemo che so venexian (de tera) anca mi! ;)

Non dico di essere buoni, ma rispettosi e pacati, in sintesi "civili".

Offese personali e turpiloquio sono un diverso piano del rispetto...

Tecnicamente parlando, "fart" (scoreggia) rientra proprio nel turpiloquio. :)
Link to comment
Share on other sites

Anca dale mie. Disemo che so venexian (de tera) anca mi! ;)

Non dico di essere buoni, ma rispettosi e pacati, in sintesi "civili".

Tecnicamente parlando, "fart" (scoreggia) rientra proprio nel turpiloquio. :)

Ben, fioi, femo festini, eora! :D

certo, è un termine un po' forte, ma prova a googlare "MBF" e vedi che i risultati non sono isolati... :D

Link to comment
Share on other sites

vi ricordate quando tolsero il lettore floppy e misero l'usb?

tutti a dire che era una boiata......poi?

one step ahead!

non proprio, un lettore dvd è e rimarrà lo standard ancora per molti anni evolvendosi al massimo in blu ray o hd dvd... ergo il paragone col floppy mancante dell'imac non regge

la apple avrà ragione quando al posto del dvd venderanno programmi e film nelle chiavette usb, fino ad allora direi che quella del MBA è una mancanza troppo grossa.

io però non ho capito perchè la Apple (che poteva davvero fare una cosa grandiosa) ha tirato fuori questo MBA. Poteva tenersi questa cartuccia da sparare alla grande per presentare un computer del genere identico al MBA da 13 o 15 pollici e riuscire, mantenendo le dimensioni sottili (o al massimo qualche inches in più di spessore) e il peso piuma, ad implementarci anche il resto: scheda video, lettore dvd, qualche porta in più.... mandando quindi in pensione i MB e MBP... a quel punto sì che aveva tutto un senso.

Sono convinto che i prossimi laptop apple si evolveranno nella direzione del MBA, e quello che mi dà fastidio è che nel frattempo hanno fatto uscire l'apripista MBA, computer inutile e incompleto, che renderà furiosi tutti quelli che lo compreranno, che fra 6 mesi si lamenteranno a morte dei nuovi MB che saranno identici al MBA ma con più funzioni, meno cari, migliori in generale e bla bla bla, scena gia vista

Link to comment
Share on other sites

"la apple avrà ragione quando al posto del dvd venderanno programmi e film nelle chiavette usb, fino ad allora direi che quella del MBA è una mancanza troppo grossa."

Continuo a non capire la "grossa" mancanza del DVD. Il MBA non è pensato x sostituire un fisso o portatile di fascia alta, quindi non serve. Io lavoro con un MBP 17" e il lettore lo uso raramente.

Link to comment
Share on other sites

non proprio, un lettore dvd è e rimarrà lo standard ancora per molti anni evolvendosi al massimo in blu ray o hd dvd... ergo il paragone col floppy mancante dell'imac non regge

la apple avrà ragione quando al posto del dvd venderanno programmi e film nelle chiavette usb, fino ad allora direi che quella del MBA è una mancanza troppo grossa.

io però non ho capito perchè la Apple (che poteva davvero fare una cosa grandiosa) ha tirato fuori questo MBA. Poteva tenersi questa cartuccia da sparare alla grande per presentare un computer del genere identico al MBA da 13 o 15 pollici e riuscire, mantenendo le dimensioni sottili (o al massimo qualche inches in più di spessore) e il peso piuma, ad implementarci anche il resto: scheda video, lettore dvd, qualche porta in più.... mandando quindi in pensione i MB e MBP... a quel punto sì che aveva tutto un senso.

Condivido completamente!!

E secondo me potevano pure alzare il prezzo, fare veramente un portatile di fascia eslusiva, aggiungendoci tutte le porte, il masterizzatore dvd e tutte le connessioni possibili... come i Toshiba portegé: oggetti cari (3000 euro), ma completi.

Invece, hanno fatto un oggetto mutilato, non leggerissimo (altri subnotebook sono ancora più leggeri), e comunque troppo costoso per quel che offre.

Certo, monta OSX: unico motivo per preferirlo agli altri.

Link to comment
Share on other sites

non proprio, un lettore dvd è e rimarrà lo standard ancora per molti anni evolvendosi al massimo in blu ray o hd dvd... ergo il paragone col floppy mancante dell'imac non regge

Beh ultimamente il dvd sta diventando sempre più solo per contenuti multimediale e non più per utilizzi lavorativi (ormai chiavette usb e HD esterni sono più utilizzati).

L'Air rimane una macchina più "professionale" non come prestazioni ma come tipologia di macchina.

In questo senso può non essere così necesssario.

la apple avrà ragione quando al posto del dvd venderanno programmi e film nelle chiavette usb, fino ad allora direi che quella del MBA è una mancanza troppo grossa.

Ma il portatile serve solo per guardare film?

Guarda che c'è gente che non ha mai visto un dvd nel computer :)

io però non ho capito perchè la Apple (che poteva davvero fare una cosa grandiosa) ha tirato fuori questo MBA. Poteva tenersi questa cartuccia da sparare alla grande per presentare un computer del genere identico al MBA da 13 o 15 pollici e riuscire, mantenendo le dimensioni sottili (o al massimo qualche inches in più di spessore) e il peso piuma, ad implementarci anche il resto: scheda video, lettore dvd, qualche porta in più.... mandando quindi in pensione i MB e MBP... a quel punto sì che aveva tutto un senso.

Quindi 2000€ di entry level? :)

Sono convinto che i prossimi laptop apple si evolveranno nella direzione del MBA, e quello che mi dà fastidio è che nel frattempo hanno fatto uscire l'apripista MBA, computer inutile e incompleto, che renderà furiosi tutti quelli che lo compreranno, che fra 6 mesi si lamenteranno a morte dei nuovi MB che saranno identici al MBA ma con più funzioni, meno cari, migliori in generale e bla bla bla, scena gia vista

scea già vista in ogni campo dell'informatica e non, che centra il MBA ? :)

Invece pensa che voglia proprio differenziarsi dagli altri. Ci saranno comunque d'ora in poi 3 fascie di portatili Apple. Il MBA non vuole sostituire nessuno e non ha né le intenzioni né i requisiti per farlo.

Rimango dell'idea che sia la macchina perfetta per molti.

Link to comment
Share on other sites

Anche io condivido quello che dice Marco, mi vien da sorridere quando la gente parla del DVD come se fosse una mancanza. Suppongo che fior fiori di ingegneri non si siano dimenticati di tale accessorio, non penso che non l'abbiano messo per risparmiare 17 euro, non è stato volutamente messo per uno scopo, che sia la dimensione, mettere una batteria più grande, risparmiare maggior alimentazione visto che i lettori ne consumano tanto, che sia il voler creare un'altra fascia di acquirenti, io questo non lo so.

So solamente che questo MBA è UNICO. Ha il peso che sta tra un FlyBook ed un portatile (anche se è portatilissimo), ha un monitor decisamente grande per essere considerato un Flybook, quindi perché non attribuirgli il giusto aggettivo "UNICO", non esiste oggi un prodotto come quello di Apple, se lo volete dispregiare un pochino potete definirlo "DIVERSO" ma mai come oggi, Apple, sta sfornando prodotti Think Different. Se metteva la radio sugli iPod forse non nascevano i PODCAST, secondo me Apple vuole tracciare un percorso tutto suo, ovviamente con profitto.

Siccome sa che non può competere (almeno con i numeri) con potenti produttori mondiali, cerca di farsi una NUOVA strada.

In definitiva io possessore di MacPro reputo più congeniale per me un portatile come Air, che il macbook, difatti rinuncio volentieri al lettore DVD (ovviamente fisico), per un design più compatto ed una portatilità maggiore, senza rinunciare ad altri componenti molto più importanti.

Consideriamo che la realtà americana è decisamente diversa dalla nostra, ad Apple volente o nolente il suo mercato principalmente lo deve fare li.

Poi mettiamola così, se volete usare MacOsX questo è il portatile più piccolo, altrimenti compratevi un sony con vista, oppure un eepc con linux, che risparmierete anche un sacco di soldi.

Link to comment
Share on other sites

unico e diverso son parole grosse.

Sony (per citare solo un produttore) ha a listino una serie di portatili che copre ogni esigenza.

Per esempio questo:

http://vaio.sony.it/view/ShowProduct.action?product=VGN-SZ61MN%2FB&site=voe_it_IT_cons&pageType=Overview&category=VN+SZ+Series

costa meno dei MBA, ha un monitor da 13.3'', ha un procssore a 2ghz, 2gb di ram, masterizzatore dvd, porte firewire, usb, ethernet, lettore di schede, express card, modem, durata batteria uguale e pesa circa mezzo kg in piu'.

Questo pesa solo 300g in piu', pur mantenedo tutte le connessioni

http://vaio.sony.it/view/ShowProduct.action?product=VGN-SZ5XN%2FC&site=voe_it_IT_cons&pageType=Overview&category=VN+SZ+Series

Se vuoi qualcosa di piu' portatile ci sono i modelli da 11''

Qusto pesa 200g in meno del mba, ma ha sempre tutta la pletora di connettivita', dvd ecc

http://vaio.sony.it/view/ShowProduct.action?product=VGN-TZ21XN%2FB&site=voe_it_IT_cons&pageType=Overview&category=VN+TZ+Series

Chiaramente costa una cifra...

Il succo del mio discorso è che apple poteva fare la stessa macchina, e farla legittimamente pagare quel prezzo anche qualche spicciolo in piu', ma facendola lievemente piu' spessa poteva mantenere tante piccole comodita' per l'utente.

Per chi viaggia il problema è il peso e la durata della batteria, non certo lo spessore di 0,4 o 0,9cm...

Link to comment
Share on other sites

Il succo del mio discorso è che apple poteva fare la stessa macchina, e farla legittimamente pagare quel prezzo anche qualche spicciolo in piu', ma facendola lievemente piu' spessa poteva mantenere tante piccole comodita' per l'utente.

Per chi viaggia il problema è il peso e la durata della batteria, non certo lo spessore di 0,4 o 0,9cm...

Posso condividere il tuo discorso, ma praticamente faceva un SonyVaio, e così dicevamo tutti che ha copiato la SONY, oppure la SONY fa questi computer da tanti anni.

Dai come MBA non ce ne sono in giro, vuoi per le "mancanze" vuoi per il design, vuoi per le caratteristiche hardware.

E poi diciamocelo chiaramente, quei portatili come linea sono scontati, classici, vecchi.

Un'altro punto, ma quando mai Apple ha messo nei suoi prodotto, specialmente i portatili tutte quelle connessioni. vogliamo mettere il più inutile degli accessori anche? il lettore di schede di memoria ;) a parte casi rari e particolari questa è la periferica più inutile che potessero implementare in un desktop, figuriamoci su un portatile.

PS. Il primo che hai citato è un normale portatile ;) (quasi 2Kg)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share