Macbook Air... e la porta firewire ?


ZioKap
 Share

Recommended Posts

Almeno per l'ethernet vendono l'adattatore.

Per firewire di adattatori non ne esistono.

E poi? Il disco rigido PARALLEL, e sottolineo PARALLEL ATA!!!!!!!!!

Mi viene da piangere! La SSD costa 800€ (e passa) in più!

Almeno ci avessero messo un Serial Ata!!!

Penso che il 90% di noi avrebbero preferito un MacBook Pro da 12/13 pollici. O no?

(OT): Comunque, questo Macworld è stato una delusione! Ci aspettavamo nuovi cinema display, nuovi mac mini, io anche un aggiornamento dei MacBook... Hanno presentato solo 'sto cavolo di Air, la Time Capsule (che comunque è molto carina), e poi solo un paio di aggiornamenti software! Che delusione...

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 58
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Almeno per l'ethernet vendono l'adattatore.

Per firewire di adattatori non ne esistono.

E poi? Il disco rigido PARALLEL, e sottolineo PARALLEL ATA!!!!!!!!!

Mi viene da piangere! La SSD costa 800€ (e passa) in più!

Almeno ci avessero messo un Serial Ata!!!

Penso che il 90% di noi avrebbero preferito un MacBook Pro da 12/13 pollici. O no?

(OT): Comunque, questo Macworld è stato una delusione! Ci aspettavamo nuovi cinema display, nuovi mac mini, io anche un aggiornamento dei MacBook... Hanno presentato solo 'sto cavolo di Air, la Time Capsule (che comunque è molto carina), e poi solo un paio di aggiornamenti software! Che delusione...

Il motivo del disco PATA potrebbe stare nel fatto che è da 1,8 pollici.

Personalmente ho smesso di aspettarmi qualcosa dai keynote. Li guardo e se mi pordotti mi interessano compro.

Link to comment
Share on other sites

Come prezzo quasi di sovrappone al MBP base... (se si conta anche il lettore ottico)...

Come dotazione si sovrappone al macbook (anzi inferiore direi)...

quindi ci si può ritenere quantomeno confusi o no?

Da un lato condivido queste osservazioni perché sono sicuro che, come in molte altre circostanze, penso che anche in questo caso ci sia un effetto "hype", lo spropositato baccano mediatico per un prodotto tecnologico che, al di là dell'aspetto "cool", possa lasciare molti perplessi.

Però dall'altro lato credo che parte della confusione derivi anche da un fattore psicologico per cui è difficile accettare l'idea di pagare di più per avere meno. In genere "meno" viene visto come un negativo, quando invece l'idea alla base degli ultra portatili è proprio quello dell'economicità, che spesso porta a sacrifici. Se portassimo all'estremo tutte le considerazione che ho visto passare in questo thread, nessuno comprerebbe portatili e ognuno avrebbe un bel tower da 300 euro sulla scrivania.

Continuo a pensare che il vero punto debole dell'macbook air, dal punto di vista di un utente che lo acquista con cognizione perché gli interessa avere una piccola stazione di lavoro ultra portatile e non perché lo vuole usare come sostituto del MBP o del MB, sia la batteria.

Link to comment
Share on other sites

Come prezzo quasi di sovrappone al MBP base... (se si conta anche il lettore ottico)...

Come dotazione si sovrappone al macbook (anzi inferiore direi)...

quindi ci si può ritenere quantomeno confusi o no?

secondo me no perchè è la fascia di prezzo in cui si trovano anche i suoi diretti concorrenti, compreso l'equipaggiatissimo vaio tz...

Link to comment
Share on other sites

Continuo a pensare che il vero punto debole dell'macbook air, dal punto di vista di un utente che lo acquista con cognizione perché gli interessa avere una piccola stazione di lavoro ultra portatile e non perché lo vuole usare come sostituto del MBP o del MB, sia la batteria.

straquotissimo.... soprattutto confrontato con le 7,5 ore dichiarate del vaio tz, che però vanta un processore ultra low voltage, quindi più lento...

Link to comment
Share on other sites

secondo me no perchè è la fascia di prezzo in cui si trovano anche i suoi diretti concorrenti, compreso l'equipaggiatissimo vaio tz...

E secondo te sono comparabili?

I Vaio hanno TUTTO... l'Air quasi niente (se non che è figo)... per un peso sostanzialmente identico... bah...

alla fine è OSX che come sempre fa la differenza...

Link to comment
Share on other sites

certo che sono comparabili.... sono destinati alla stessa fascia di mercato ma concepiti diversamente, la apple pensa più alle pure prestazioni, la sony alla connettività hardware...

ovviamente il mbair ha il vantaggio del sistema operativo....

anche se diamine, una firewire, UNA SOLA, potevano mettercela!

Link to comment
Share on other sites

Ma scusate, mi intrometto con una provocazione.

Ma se anche il buon Jobs ci avesse messo questo benedetta firewire pensate che sarebbe cambiato qualcosa? Secondo me no perchè il target è ovviamente diverso. Se voi doveste scegliere un portatile e aveste di fronte la scelta tra il MB Air con l'ipotetica firewire e un MB Pro che per 200 euro in più vi dà schermo più grande, drive ottico, più HD, scheda video più performante, più porte, batteria sostiuibile etc etc cosa scegliereste. Sono convinto che il99% di voi (e mi ci includo pure io) opterebbe per il Pro. Perchè al 99% di voi non serve un portatile super leggero con le caratteristiche dell'Air.

Il target è sostanzialmente diverso.

A parte la provocazione, giudico l'Air una figata totale anche se le considerazioni sui limiti di un prodotto del genere sono legittime

Link to comment
Share on other sites

la porta firewire e' la singola cosa che secodo me manca di piu'. Intanto credo sia possibile, lo spazio che occupa dovrebbe essere poco; poi permette di fare unbackup su dischi firewire e soprattutto di avviarlo dall'esterno, utilissimo per troubleshooting e in caso di emergenza. Io nei viaggi lunghi mi porto sempre dietro un minidisco firewire con la copia del HD ,per backup e emergenze e mi sento molto molto piu' tranquillo

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share