Recommended Posts

Hehehe, caro il mio Matteo, HDT neppure ci pensa, ho aggiornato l'elenco dei dischi supportati, ma nulla da fare, ho sentito anche il loro supporto tecnico, ma il mio disco non lo vede neppure pregandolo. O meglio, vede i volumi, mi permette inserire password nei volumi, ma non l'intero hd, non lo vede come device, ma solo come singoli volumi, pur riconoscendo che sono residenti su un device su bus firewire...., me li fa anche testare, ma formattare proprio no...

Ho anche provato le Utility di LaCie, che vedono il disco come device, ma non mi permettono di formattarlo.

Disk Warrior lo vede benissimo, lo ottimizza e recupera i dati, ma non lo formatta..., naturalmente le utility apple neppure lo vedono. Ho provato utility shareware e freeware di ogni tipo, beta di pacchetti commerciali, nulla da fare, mi sono rimaste le Norton, ma prima di comprare anche queste vorrei avere una vaga idea della possibilità di risolvere la cosa, le Norton formattano? vedono correttamente i dischi firewire? conoscete altri pacchetti? meglio rimettere tutto nel portatile e formattare li'?

ciao

Link to post
Share on other sites
  • Replies 372
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Mi sembrava strano che il buon Attilio si arrendesse così presto…:-)

Però sul loro sito, quelli di HDT, lo fanno passare per il software adatto a formattare dischi firewire…

HDToolkit

Posted Image

Insomma, pubblicità ingannevole?

Ciao.

Link to post
Share on other sites

Ah, dimenticavo, le Norton non formattano, fanno "solo" questo:

Posted Image

P.S. Non vorrei che il tuo disco non fosse tra gli oltre 1000 dischi supportati…;-)

Ciao.

Link to post
Share on other sites

Bene, accertato che con le norton non ci farei nulla, temo che dovro' davvero rimettere tutto nel portatile...

Il problema di HDT non credo che sia nel disco, il disco e' quello originale del portatile, quindi suppongo il primo ad essere supportato, probabilmente il problema e' nella circuiteria firewire del case, non supportata da hdt.

Che tristezza..., comunque grazie :-)

ciao

Link to post
Share on other sites

Dice bene Settimio!

Io ho un HD esterno preso da Turnover, non visto ne' da Norton ne' da HDT, che con il programmino fornitomi da Turnover (si chiama Disk Control), si fa fare qualunque cosa senza scomporsi.

Provare con quello??? che disco e'???

Link to post
Share on other sites

Gulp, dovrei anche averlo da qualche parte, probabilmente insieme a qualche periferica presa da Turnover...., ora cerco, magari, mi risolverebbe la vita, vabbe', no, solo l'hard disk.

Andrea> il disco e' l'ex disco interno del portatile, il case mi e' stato fornito proprio da Turnover se non ricordo male..., ma dentro c'era solo il driver.

Cerco, provo e vi dico

ciao e grazie

Link to post
Share on other sites

Ho un bel disco Firewire da 75 GB e una scheda Orangemicro su un 8600 aggiornato a G4/450 (Sonnet).

Formattando l'hd Lacie con le utility 6.4, il disco LEGGE a 10 Mb/sec e SCRIVE a 2,5 Mb/sec.

Utilizzo System 9.04 e Firewire 2.7, ma il problema non cambia utilizzando il 9.1.

Qualcuno sa perché va così lenta la firewire in uscita? (tra l'altro questa stessa lentezza mi inibisce il DV IN di ritorno sulla videocamera...)

Link to post
Share on other sites

Ciao, ho anch'io un disco firewire Lead ( meccanica Ibm) da 45 Gb, ho un PowerBook 400 con MacOs 9.1, sia le Norton che DiskFirstAid vedono il disco, la cosa piu strana è che il transfer rate dato da Diskcontrol è basso, piu o meno come quello di Alessio, un mio amico che ha Win dice che da lui questi dischi da 7200 Rpm vanno ad almeno 30Mb al secondo, io arrivo al massimo a 13 in lettura, comunque con la telecamera nessun problema ne di acquisizione ne di lettura a piena risoluzione (720x576),

Link to post
Share on other sites

Il problema con questi convertitori è che il bridge FireWire-ATA introduce un rallentamento della velocità dell'hard Disk.

Non tutti i bridge sono ugualmente efficienti e potreste riscontrare un evidente calo di prestazioni a seconda del modello, e tra modello e modello dello stesso produttore visto che i costruttori aggiornano di tanto in tanto l'elettronica per renderla piu' efficiente.

Il consiglio e':

1 - montare il disco piu' grande all'interno del portatile o del desktop

2 - verificare prima dell'acquisto la reale efficienza dell'insieme Hard disk + Case.

3 - utilizzare sempre le ultime versioni sia delle estensioni Firewire Mac sia del driver del costruttore.

Molto dipende anche dalla potenza del Mac usato...

un G3 400 (o meglio il G4) riesce con facilità ad acquisire video direttamente dalla telecamera sul disco esterno mentre un G3 300 ha difficoltà a farlo.

mentre un 300 non

Link to post
Share on other sites

La risposta di Settimio mi lusinga, però lui SPOSTA il problema sul disco rigido, ma non tiene in considerazione il fatto che in realtà siamo di fronte ad una pubblicità ingannevole per quanto riguarda le SCHEDE FIREWIRE.

Non é possibile che Orangemicro, Keyspan, e altri produttori mettano in commercio le proprie schede senza peraltro PRIMA dire le cose come stanno. Non é possibile che tre marche diverse di schede firewire, utilizzate su un 8600 con 320 Mb di Ram e scheda Sonnet G4/450 con scheda ATI RADEON (che tutto si può dire tranne che sia lento) fornisca IN USCITA solo 2,5 Mb/secondo su disco rigido firewire, mentre consenta un ingresso a 12 Mb/secondo, motivo per cui non funziona il DV-IN (non arrivano alla videocamera abbastanza dati.

Allora, che dicano chiaro: vendiamo schede firewire, MA NON E' ASSOLUTAMENTE GARANTITO CHE FUNZIONINO!!!!

E' una vergogna.

Se qualcuno in Italia ha comprato una scheda Firewire e ha prestazioni migliori, che me lo dica che la compro subito. Però allora dirò anche per filo e per segno tutte le altre che invece NON VANNO, perché é ora che si cominci a fare qualcosa.

Link to post
Share on other sites

Come in uscita solo 2.5 Mb/sec?

Io ho provato la Keyspan con un 7500 e forniva tranquillamente i 3.6 Mb/sec per registrare su telecamera o per funzionare con un Dazzle.

L'ho adirittura usata anche con un XX Anniversario che ha uno slot PCI non proprio ortodosso e funzionava benissimo senza perdita di frame...

Non so dirti nulla sulle OrangeMicro.

Non le ho mai provate personalmente.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now