Avrà davvero il successo che hanno previsto?


MacAlfa
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti,

Non metto in dubbio il fatto che sia un buon prodotto e che tutto sommato sia destinato ad un'utenza differente ma da quando è uscito il nuovo Asus EeePC la sua fama sembra essere un pò offuscata da questo mini Computer.

Girando per internet non si fa altro che parlare di questo. In America sta stra spopolando e molte case costruttrici lo stanno seguendo a "ruota".

Davvero c'era bisogno di un computer sottilissimo ma pur sempre di dimensioni normali e non "tascabili" come molta gente avrebbbe bisogno?

Avrebbe fatto più gola sicuramente un micro computer con OSX installato ad un prezzo copetitivo che non un computer normale con la caratteristica predominante della sottilezza.

Lo so che il motto di Apple è quello di "pensare diversamente" ma gli altri hanno fatto centro.

Spero vivamente di sbagliarmi in quanto non ho nemmeno nessuna stima delle prevendite e che questo MBA abbia tutto il successo che merita anche se confido vivamente che sarei veramente più interessato se Apple facesse un Nano PC da mettere in concorrenza.

Saluti

Paolo

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

IO non direi di nicchia...

Molti professionisti che devono fare presentazioni quasi sicuramente lo preferiranno a tutti gli altri portatili di pari categoria, tutti quelli che vogliono fare i "FIG*I", quelli che non hanno un MB e hanno soldi da buttar via, quelli che ritengono che il peso da portarsi in spalla sia un fattore fondamentale, i professori universitari per fare lezioni in aula, fotografi che hanno bisogno di spedire foto alle testate giornalistiche e per cui le dimensioni ridotte e il peso contenuto sono fondamentali, tutti i professionisti che viaggiano molto e che fanno dell'immagine il proprio biglietto da visita..etc etc etc...

Non mi sembra molto nicchia direi..

Link to comment
Share on other sites

Prodotto tendenzialmente di nicchia, visto il costo assolutamente non indifferente, con grosse limitazioni ( ethernet opzionale, una sola usb, un sola uscita audio che non supporta tutti i jack ). Un esercizio di stile e design ben riuscito, a scapito di tutto il resto. A quanto sembra, visto l'andamento dei titoli Apple, il pezzo forte del MacWorld '08, non ha ancora riscosso il successo sperato e non ha convinto pienamente. Probabile che si dimostrerà un flop...

Un MacBook Air, con schermo più piccolo avrebbe avuto più senso...

Link to comment
Share on other sites

A quanto sembra, visto l'andamento dei titoli Apple, il pezzo forte del MacWorld '08, non ha ancora riscosso il successo sperato e non ha convinto pienamente. Probabile che si dimostrerà un flop...

Un MacBook Air, con schermo più piccolo avrebbe avuto più senso...

certo che quelli della Apple devono essere proprio fessi a non assumere l'esercito di esperti di marketing e ingegneri che si incontrano su questo forum... :)

a me piuttosto preoccupano i numerosi problemi tecnici (batteria in primis) evidenziati dagli utilizzatori di MBA sul forum della Apple. Nicchia o non nicchia, chi acquista un MBA ed è consapevole di quello che trova nella scatola a fronte della spesa sostenuta, si aspetta che il tutto funzioni adeguatamente. Se così non è (oltre ai "ragionevoli" glitch che possono affliggere un prodotto nuovo di pacca), bhe allora questo è un problema, non il fatto che la Apple ha messo in vendita un prodotto che a me non serve...

Link to comment
Share on other sites

certo che quelli della Apple devono essere proprio fessi a non assumere l'esercito di esperti di marketing e ingegneri che si incontrano su questo forum...

il marketing non è una scienza esatta e capita anche ai più grandi di prendere delle cantonate, è gia successo e succederà ancora...

Concordo con l' affermazione di AlexSwitch

Un MacBook Air, con schermo più piccolo avrebbe avuto più senso...

Link to comment
Share on other sites

avrà successo a macchia di leopardo (scusate il non voluto gioco di parole)

per fare un esempio: mi aspetto di vederne a vagonate qui a Milano, dove oltre all'utenza "pro" sarà comprato da un sacco di gente solo perché alquanto cool. magari, in valbrembana non avrà lo stesso successo ...

Link to comment
Share on other sites

A me sembra che si cerchi di giudicare un prodotto su valori assoluti quando il mercato degli ultraportatili è un mercato di nicchia, in cui i prodotti privilegiano alcune caratteristiche a scapito di altre, proprie del tradizionale mercato dei portatili.

La categoria degli ultraportatili nasce come categoria di "contorno": troppi compromessi a favore della portabilità assoluta ne fanno computer che non possono fare a meno di altri computer o dispositivi accessori (pensate ai poco comodi, ingombranti e pesanti dock).

Poi sembra che ci sia la gara a chi sbeffeggia meglio il MBA, ma non dimentichiamoci che la miniaturizzazione richiesta per questi computer costa... e pertanto ha sì un costo, in valori assoluti, superiore a normali portatili ma nell'ambito della sua nicchia è decisamente concorrenziale come rapporto prezzo/prestazioni.

Il link precedente dimostra quanto, a livello di prestazioni, sbaragli la concorrenza... inducendo anche il "collaudatore" a disfarsi del Sony vaio a favore del MBA.

Ovviamente, con ciò, nessuno è costretto a comprarlo sostituendo il proprio 17" o il MBP nuovo di pacca. Come forse è stato scritto 10.000 volte, il MBA verrà comprato da chi lo ritiene adatto alle proprie necessità.

Link to comment
Share on other sites

Secondo me avrà un successo limitato. A mio avviso è un'ottima macchina se si inquadrano i limiti e le potenzialità ed è inutile lamentarsi perché il MBA non soddisfa i propri bisogni. Però…

Però il MBA è molto costoso. Vedere come sono riusciti a miniaturizzare un Mac (lo fa vedere Jobs al Keynote e si vede anche nello smontaggio su iFixIt) è qualcosa di incredibile. Lo vedo più come un concept utilizzabile e che nuovi modelli tenderanno a migliorare. Pensiamo che il primo iPhone con il primo firmware ne aveva di difetti che ora stanno piano piano scomparendo. Purtroppo un iPhone ha limitazioni più software che hardware mentre il MBA più hardware che software impedendo quindi un miglioramento interno alla serie. Ergo, bisognerà aspettare un secondo modello del MBA per poter notare i miglioramenti.

Quello che a mio avviso andrebbe escluso è il paragone tra MBA e Pippin, QuickTake o Newton.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share