Google a Yahoo: Alleati contro Microsft


Recommended Posts

No, non sono d'accordo. Microsoft e' un "piccolo pesce" se paragonato a Google e Yahoo nell'ambito dei portali internet. Una fusione Microsoft+Yahoo creerebbe un grande competitore per Google; una partnership Google+Yahoo e' un cartello che controlla il 90% dei servizi internet.

Sarebbe una seconda Microsoft e ben piu' pericolosa della prima, perche' invece di controllare i mezzi di accesso ai contenuti controllerebbe proprio questi ultimi, costituendo una potenziale minaccia per la liberta' di espressione.

Internet deve essere libero e aperto a tutti e tale e' che si usi Safari e Mac, Firefox e Linux, Internet Explorer e Windows ecc. Se i contenuti sono nelle mani di un solo mega-portale "consorziato" questa liberta' viene meno.

Link to post
Share on other sites

Sono d'accordo con giansolo...anche se preferirei che Yahoo stasse da sola e microsoft al suo posto...

google per i miei gusti è già troppo "espansa"...e grazie alla sua dimensione, dove compra diventa monopolio...guardate cosa è successo con youtube...

Google + Yahoo significherebbe anche il controllo di Flickr, che ad oggi è l più grande portale di condivisione di immagini...non che il controllo di quest'ultimo da parte di MS mi faccia più piacere sia chiaro...

Link to post
Share on other sites

Yahoo! dubito accetti di essere comprata da Google. Vorrebbe dire una parziale eliminazione dei suoi servizi e quindi un'inevitabile morte. Ad oggi solo Flickr la sostiene.

YouTube era già un monopolio di per sé prima che la comprasse Google. Inoltre ricordatevi che né Yahoo! né Google sono delle santarelline per quanto riguarda la libertà (v. Cina), quindi o una o l'altra o entrambe assieme, la cosa cambia poco.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now