Sign in to follow this  
maxpiz

Mac Pro al minimo o iMac al massimo?

Recommended Posts

Mah, la latenza Painter è portata a farla con alcuni tipi di pennelli particolari e sia su mac (processore 2.1 Ghz power pc) che su win tutti a 2G tende a presentarsi. Comuunque devo tenere in considerazione di svolgere lavori anche grossi come un A3 300 dpi..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah, la latenza Painter è portata a farla con alcuni tipi di pennelli particolari e sia su mac (processore 2.1 Ghz power pc) che su win tutti a 2G tende a presentarsi. Comuunque devo tenere in considerazione di svolgere lavori anche grossi come un A3 300 dpi..

Non esistono alternative a PAINTER???? devo dire che i programmi COREL sono i peggiori scritti per MAC, lavoricchio con la suite Corel e quella per WIN è decisamente migliore di quella per MAC

Share this post


Link to post
Share on other sites

Azz, davvero? Alternative, beh ci sono illustratori che usano solo photoshop per colorare in maniera pittorica, ma io ho troppo la mano con Painter... Grazie Giuppe per la segnalazione... A questo punto chiedo a qualcuno che legge questo post se painter X è stabile con mac..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, bisogna innanzitutto non ragionare come i computer... non esiste un bianco e un nero...

Il "massimo" è inteso come il meglio che ti puoi permettere e nell'ambito delle necessità che vuoi soddisfare.

in questo caso a comprarsi un iMac 2.8 o un mac pro doppio 2.8 non ci scorre un fiume giallo in mezzo, almeno come prezzo.

Questo intendo, come "massimo", la macchina più veloce e competitiva nel tempo fra le due.

E non ditemi che un mac pro di questo livello non può durare almeno il doppio di un iMac..

Quindi esclusivamente nell'ambito di una scelta che su questo post si inquadra tra questi due mac, a me verrebbe automatico scegliere un mac pro doppio processore versione base..

Tutto quì... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

....a differenza di "il Carletto", io preferisco prendere il top, almeno stai bene per un po, altrimenti ti ritrovi subito icon una macchina vecchia. Il mio MBP 2,33 è gia vecchio ma cammina ancora ;)

Da quello che hai scritto (iMac 20) però non mi pare che tu abbia certo optato per il top, anzi...

Qui non stiamo parlando di qualche Mhz di clock in più, ma di macchine concettualmente differenti.

Un Macpro non dà, a fronte di un prezzo più elevato, solo prestazioni maggiori ma anche, e soprattutto, un'espandibilità che l'iMac non ha. Questo determina un'obsolescenza minore e un investimento più a lungo termine.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riprendo questo post perchè anch'io mi trovo nella stessa situazione..o peggio! :confused:

Mi piacerebbe capire chi doveva prendere il MACPRO cosa ha poi fatto, e come si trova, perchè da utente iMAC purtroppo mi sento un pochino deluso.

Non tanto dalla macchina in se, ma dalle aspettative che avevo su una macchina del genere.

Mi spiego meglio. "Sono un rifuggiato politico"! Nel senso che dopo tanti anni di militanza su piattaforma Windows ho deciso di fare il grande passo: comprare un MAC.

Studiando montaggio cinematografico mi sono chiesto se una macchina MAC potesse aiutarmi, più di windows, nell'essere produttivo, che per me equivale al: "ACCENDI E VAI" e non "ACCENDI, RISOLVI, SE POI TI VA BENE VAI ALTRIMENTI RISOLVI ANCORA E VAI"...non so se sono stato chiaro.

Così mi sono fatto consigliare e ho comprato il top della fascia iMAC: Dual Core 2 a 3.06 Ghz, 2GB di memoria, ha da 500 GB...una bella macchinozza.

I primi giorni sono stati duri. Passare da un sistema operativo all'altro non è facile, ma mi sono subito convinto che OS X e tutt'altra cosa. Gasatissimo ho inziato a istallare programmi, a provare questo e quell'altro...insomma, ho testato per bene l'affidabilità del mio iMAC.

Poi ho istallato FINAL CUT EXPRESS per verificarne le potenzialità sul campo (provengo da piattaforma AVID e ho avuto facilità nel capire come operare semplici passi come caricare una clip e applicare un effetto) e ci sono rimasto malissimo: la preview mi va a scatti e un rendering su una clip da 10 minuti con un paio di effetti quali color correction e blur mi chiede circa 40/50 minuti di attesa....forse un pò troppi per una macchian del genere!

Eccomi quindi a telefonare al negozio Apple, gentilissimi quelli dello store di Roma cmq, a dirmi che tutto ciò è impossibile e che Final Cut è ottimizzato per lavorare con computer più vecchi, figuriamoci l'iMAC di ultima generazione.

Insomma, devo riportarlo indietro per verificare che non sia la macchina ad avere un problema. Ma a questo punto, avendo la possibilità di riportarlo indietro, e spendendo altre 400 euro potrei portarmi un MACPRO...che dicono essere tutt'altra cosa...

CHE FARE????

Giovedì dovrò andare alla APPLE...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Conosco un sacco di persone che usano FCP su macchine anche più datate e non riscontrano i problemi da te elencati.

Questo post è molto vecchio, nel frattempo ho dato lo stesso consiglio a molti amici che lavorano in ambito video e sono tutti soddisfattissimi.

Altri due invece avevano molti più soldi da spendere e hanno comprato un MacPro e un monitor 30", ovviamente loro sono ancora più soddisfatti...

Tutto dipende dalla tua disponibilità economica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spyro70 molte delle tue preoccupazione sono dovute alla poca ottimizzazione del software, la speranza è che vengano presi seri provvedimenti con SnowLeopard e l'abbandono ufficiale del codice PPC (IBM) per concentrare le forze solo ed esclusivamente su processore INTEL a 64bit

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

comunque l'imac 24 e figo......molto , non è un computer e un opera d'arte allo stato puro.......poche menti geniali fanno determinate cose ! detto questo cè anche da dire che un bel macpro (solo il nome mi emoziona) con il display 24 apple led sarebbe come essere sul monte più importante del pianete e dire (IO SONO GROSSO!!!) e bello poichè il led display apple e veramente il monitor più bello e desiderabile del pianeta :)

secondo voi sono di parte :) ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per le risposte...ma poi il tizio cos'ha preso?

@noise

Problema alla macchina allora?...

@giuppe

Se fosse così non dovrebbero anche gli altri avere lo stesso problema??

@hellfirestarter

Mhh...ma il 24" led qual'è?? E' quello che ho io o un'altro?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fai una prova, applica un filtro, un rendering ed apri monitoraggio attività e ti renderai conto che la CPU non è impegnata come dovrebbe.

Il Led cinema display è un monitor fatto e concepito per essere l'appendice casalinga dei nuovi portatili, non è un monitor destinato al MacPRO.

Spyro, ti faccio solamente una considerazione, ho ed uso Mac da oltre 15 anni, a casa ho un MacPRO (prima avevo un DualG5 PowerMac) al lavoro invece ho un iMac da 24 pollici come il tuo, sinceramente se tornassi indietro mi comprerei un iMac anche per casa, non perchè il MacPRO non mi piaccia, o la prestazioni non soddisfacenti, ma sinceramente per un uso hobbystico e professional-sporadico iMac è la macchina ideale.

Ho capito che vieni dal mondo Win, ad oggi prestazioni hardware sono identiche, cambia il metodo della gestione delle risorse, nel Task singolo Win è molto più prestante di MacOsX, considera che però la CPU viene sfruttata al massimo da Win con il rischio di impallare tutto il sistema smuovendo semplicemente il mouse, discorso diverso è per MacOsX dando sempre la priorità al sistema.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this