Sign in to follow this  

Recommended Posts

Guest

dovrebbe vacillare anche la tua fede sulla validità dei diritti d' autore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

a me sembra che vacilli qualcos'altro, ma tacerò per non essere scortese ...

mi spieghi comunque perchè prima di sparare gratuitamente su chi non centra niente non ti documenti?

avresti potuto scoprire

a) che gli avi (diciamo la maggior parte degli avi, visto che gli xvid ancora nn vanno) si vedono tranquillamente su quicktime come suggerito da dario

b) esistono altri players in grado di vedere pressochè ogni filmato disponibile più o meno legalmente in rete

c) trasferire un divx su un dvd è pura follia (se ne è parlato molto in questa sede)

d) il formato video usato nei DVD utilizza un flusso di dati (bitrate) molto maggiore rispetto all'mpeg4 dei divx (nato per esigenze diverse, prima tra tutte internet), l'incremento di dimensioni nella conversione è assolutamente normale, senza chiamare in causa apple, i complotti della sinistra o chi per essi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nelle mie sette righe di richiesta iniziale ho riportato vari FATTI che riprodotti in sequenza sono in grado (anche ad uno sprovveduto dilettante come me) di registrare con successo su supporto DVD un segnale digitale audio+video. E' un fatto pure che Quicktime non riesce immediatamente a leggere la parte audio di molti file .avi: può essere comprensibile la mia delusione, che comunque non chiama in ballo nè le sinistre nè le destre, ma solo Apple che c'entra, eccome! Ho cercato nella loro documentazione, senza molto esito e non sempre quanto si trova fornisce risposte alle domande che stavano dietro alle suddette sette righe, per forza di cose stringate ed esemplicative.

Tuttavia ecco un altro paio di fatti:

a) se in una gif animata cambio la durata dei singoli fotogrammi il peso totale del file non cambia (ovviamente!).

b) non mi sembra tecnicamente accettabile che se un filmato viene estratto da un dvd, poi dopo non possa rimetterlo dentro un dvd....(follia o non follia)

c) invece quando cerco consigli morali in genere mi rivolgo ad un prete e comunque non intendo metter su una bancarella o uno smercio di dischi piratati. (Ce ne sono già abbastanza!)

Grazie per i buoni consigli che malgrado tutto sono stati utili ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ciao a tutti. Ho aggiornato il mio G4 a Panther 10.2.3.

Non riesco ad installare DvdStudioPro 2.0.

Faccio partire l'installazione ma si blocca sulla schermata iniziale del programma. Cosa può essere...

GRAZIE!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io l'ho provato e registrato...

Fa bene il suo lavoro ed è veloce. Recentemente ho provato tutti i software per copiare i DVD e mi sono deciso per questi software DVDBackup (per la decrittazione, free) + DVD Remaster (per recomprimere, a pagamento) + DVD imager (creazione immagine, free) + Disk Utility (masterizzazione). Il processo è un po' lungo ma sembra funzionare bene...

Prova la versione trial che inserisce delle immagini sfumate ogni 5 minuti per farti un idea della qualità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Calma, calma. Veniamo ai punti che hai elencato nella tuo ultimo post e vediamo di chiarirci le idee:

a) Cambi la durata (aggiungendo delle pause), non il numero dei frames. Nei video NON si possono inserire pause, il flusso deve essere costante e possibilmente conforme ad uno standard (FILM, NTSC, PAL) per avere la minima speranza di poter essere riversato e visionato in un dispositivo video tradizionale (DVD player, Videoregistratore ecc).

b) Se estrai tracce da un DVD mantenendole nel formato originale è ovvio che potrai riutilizzarle così come sono per realizzare altri DVD, magari inserendo tuoi contributi. Se però queste tracce vengono rielaborate, il discorso cambia, perchè se ne snatura l'origine (crop, ricompressione con altri codec, ecc.). Per poter essere "rimasterizzate" occorre pertanto riportarle ad una condizione simile a quella di partenza (quindi riconvertite in MPEG2, con ovvia e visibile conseguenza di una perdita sensibile di qualità). Altra cosa importante i DVD commerciali sono praticamente sempre Dual Layer. Questo permette di creare DVD con video più lunghi (o di qualità superiore) di quelli che si riesce "in casa". E questi sono passaggi obbligatori sia che usi Mac, PC o HAL 9000.

c) magari il tuo Parroco è un esperto di elaborazioni video...

Salutoni!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Per leggere senza problemi quasi tutte le molte varianti di divx hai tre possibilita': windows media player 9 per mac; mplayer e videolanclient (vlc). Il primo e' la nota applicazione microsoft, il secondo e' un'applicazione unix con interfaccia mac e il terzo credo pure. Il secondo e' quello che uso abitualmente, salvo qualcosa che si legge meglio in vlc.

Quanto alla riconversione e' possibile trasformare in Mac un divx in formato .avi in dvx oppure vcd. L'operazione si fa di solito con ffmpeg, che non e' facilissimo da usare perche' bisogna comunque capire qualcosa dei molti parametri chel'utente deve decidere come aggiustare (perche' dipendono da cosa vuoi). Ci sono altri programmi gratis o a pagamento Sizzle per esempio e' gratis e ti permette anche di costruire menu. Tuttavia il file di partenza deve essere gia' in formato compatibile con le tracce audio e video separate. Anche Toast fa qualcosa del genere direttamente.

Produrre un DVD da dvix e' comunque una operazione lunghissima: ci vogliono molte ore. Se hai questa idea ti conviene comperare un player di dvd che veda i divx, come il KISS

M

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Chi mi aiuta? Sono un neofita di montaggi video. Uso un G4 con Final Cut Pro 4 e ho faticato parecchio per montare un video, di cui sono ora discretamente soddisfatto. Ho provato a masterizzarlo in DVD utilizzando prima iDVD e poi DVD Studio Pro 2, ma il risultato in entrambi i casi è che quando non c'è movimento tutto va discretamente bene, ma quando vi sono panoramiche o altro il filmato perde fluidità e diventa "scattoso". Ho provato vari settaggi prima della esportazione da F. C. ma senza alcun risultato. Che fare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

<html><p><font size="4" face="Trebuchet MS, Verdana,Helvetica, sans-serif" color="#0080F0">

  Grazie per le spiegazioni, lieto di poter contare su di voi<br>   <font color="#FE9000"><i><b>Mi

sto risollevando dal pantano</b></i></font> ;-) <br>

</font>

<p align="center"><img src="http://www.hotelcignodoro.it/img/Whitelbird.gif" width="70" height="70"></html>Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Alex, grazie per il tuo consiglio, ma nel tutorial da te suggeritomi si parla, per ora, di immagini fisse. Il mio problema si presenta con immagini in movimento. Ho provato ad esportare sia in Quick Time , sia in MPeg2, ma ne iDVD, ne DVD Studio Pro mi hanno consentito di avere la fluidità che mi aspettavo.

Grazie comunque.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho acquistato ILife ed ho istallato ovviamente anche IDVD 4.

Dopo aver fatto il montaggio del mio film delle vacanze con IMovie 4 ho provato a masterizzare il DVD.

Dopo circa 9 ore mi è uscito il seguente messaggio (che vi riporto con l'esatta dicitura):

"Si sono verificati errori durante il processo di masterizzazione

Il dispositivo dei registrazione hai riportato richiesta illecita: Buffer underrun (0x21, 0x2.)".

Sono disperato, vorrei mostrare il prodigio delle realizzazioni Mac ai miei amici e alla mia famiglia ma non riesco a capire dove sbaglio.

Mi potete aiutare?

Possiedo un PowerMac G4 dual 867, 512 ram, superdrive Pioneer

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this