Sign in to follow this  

Recommended Posts

Guest

Ho notato un'altra cosa: è normale se quando faccio esporta libreria da itunes -> archivio, non mi esporta nulla? il file .xml non compare proprio nella cartella in cui decido di salvare...

NO! TONINO CARO, NON E' NORMALE PER NIENTE!

Ciao inanzitutto,

il suggerimento che ti do è quello di resettare inanzitutto l'HD settando in Utility Disco l'opzione "inizializza" - "opzioni di inizializzazione" - "azzera tutti i dati", sarà un po lunga l'operazione, ma alla fine dovrebbe funzionare.

Dico dovrebbe, perchè da quello che leggo ho sentore che qualche settore nel tuo HD non funziona.

Ti suggerisco una controprova: prendi un HD esterno e riconfigura su questo il sistema.

Se li funziona ... cambia l'HD interno del tuo computer.

Ti Saluto Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ma l'ho già fatto... giusto una settimana fa. Ho reinstallato il system formattando prima tutto ed azzerando i dati...

Ho fatto anche un'altra prova: ho contattato altri due amici che usano itunes, e nessuno dei due riesce ad esportare la libreria. Quindi il problema non è solo mio. Tutti con la v. 4.6, che sia un difetto della versione? Boh...

Il fatto è che la cosa scoccia davvero tanto...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ti ringrazio Lorenzo, ma non posso comprare un HD esterno (o peggio ancora un altro interno perdendo la garanzia) solo per far funzionare a dovere imovie...

Non ho bisogno di molto spazio, dei miei 60 Gb ne uso a malapena 30.

E mi fa una rabbia assurda sapere che non c'è via d'uscita in una situazione talmente cretina...

Dopotutto, io sono il primo a dire che windows non è affidabile come sistema, ma so che se c'è qualcosa di gravissimo, io formatto e risolvo...

Su mac ho dovuto formattare, tecnica risolutiva prettamente windowsiana (e già è grave di suo...) e non ho nemmeno risolto...

Vedo giorno per giorno il mac come una macchina sempre più limitata...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Tonino capisco la tua rabbia,

ma non condivido.

Dal 1993 al 2001 ho sprecato il 75% del mio tempo a configurare i sistemi windows 3.1 - 95 . 98 NT - 2000pro

e solo il 25% a lavorare.

Da quando uso il Mac ho perso il 10% in configurazione

e il 90% a lavorare.

Mac OS X non è ancora il sistema perfetto che vorremmo,

ma di qui a paragonarlo a windows ... ce ne corre!

Lungi da me l'essere paternalista,

ti suggerisco però, di adottare come filosofia di vita la massima che " nulla è eterno " per cui un errore dovuto ad un settore dell'Hard Disk guastatosi improvvisamente per qualche brusco calo di tensione, o un modulo ram, che a causa di mancata tensione, diventa difettoso, rientrano nell'ordine dell'accettabile.

Queste sono situazioni che si verificano su tutti i sistemi:

tranquillizzati non sei uno sfigato!

Poi ci sono macchine e macchine, il mio primo iMac G3 500MHZ in quasi 4 anni di vita non ha mai conosciuto "l'onta" della riparazione; il nuovo iMAC 800 flat panel, ha fatto "l'abbonamento" presso la Golden Education, qui a Napoli.

E l'ultima riparazione, fortuna mia in garanzia, ha riguardato addirittura la sostituzione della scheda logica!

Che dovrei dire allora? Posted ImagePosted ImagePosted Image

P.S. Se il tuo HD è in garanzia, ti suggerisco di farlo testare assieme ai moduli ram, quasi certamente uno dei due è difettoso.

La sostituzione è gratuita!

N,B. Do per scontato, che Tu abbia configurato tutto correttamente.

Ti saluto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Eh, la scheda logica l'hanno già cambiata al mio dopo solo 6 mesi di vita...

Il fatto è che su windows ci ho lavorato davvero tanto, e non c'è mai stato un problema che non abbia risolto... (con impegno, dispendio di tempo, e quant'altro...), ero uno di quei tipi che smanettavano talmente tanto da divertirsi a conoscere ogni angolino recondito del system o dell'hardware in generale, abituato a risolvere i problemi che mi si ponevano... (perchè alla fine è una cosa buona riuscire sempre a capire come è fatto il proprio "compagno di lavoro" e riuscire a "curarlo" quando ne ha bisogno).

Sono passato al mac per cercare di incrementare la mia produttività, limitando il tempo che passavo ad aggiustare le cose (come dicevi giustamente prima). Solo che l'effetto è stato quasi il contrario; almeno lì i problemi li risolvevo. Se mediaplayer fa le bizze (perché le fa spesso e volentieri...) ci metto winamp e buonanotte...

Qui non posso sostituire itunes, perchè è legato ad imovie, e se faccio fuori anche imovie perdo funzionalità su idvd...

Apple ti risolve tanti problemi chiudendoti in mondo dove devi fare quello che ti dice il computer... Quando c'è un problema però che si fa?... Su windows c'è un ventaglio di alternative talmente ampio da riuscire sempre a raggiungere il proprio obiettivo (a discapito della stabilità del sistema...)

Adesso non voglio tirare in ballo la storia polemica tra i due sistemi, a me interessa solo far lavorare quello schifo di programma che si chiama imovie.

Ti espongo la mia tesi: secondo me la libreria di itunes presente in imovie viene ricavata da quel file .xml che si esporta normalmente da itunes, in quanto quel file, prima di inizializzare per l'assistenza, era presente nella cartella itunes music. Ed itunes 4.2 me lo generava senza problemi. Infatti prima la mia libreria c'era in imovie, ma era "congelata". Adesso che il file non c'è, la mia libreria non c'è... quindi mi sono insospettito...

Ho fatto la prova in tempo reale con due miei amici rispettivamente su un ibook g3 e su un imac g4 ed itunes non crea il file come fa con me...

Sinceramente non credo dipenda dall'hd o dalla ram (uniche parti che non hanno mai dato problemi), penso che sia un problema di software... e devo risolverlo! A costo di inizializzare ancora (distruggendo l'hd...)...

Grazie per la paziente attenzione.

Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

.... Bene!

allora un piccolo consiglio, dopo aver formattato l'HD, fai partire l'istaller del sistema operativo e fai un istallazione AD HOC.

Qui, togli il segno di spunta su iMovie, ITunes, iDvd e iPhoto.

Li istallerai dopo aver aggiornato il sistema - attraverso aggiornamento software - col disco di iLife 4.

Non caricare altri programmi che non siano il S.O. e iLife4 e soprattutto non aggiungere font nuovi.

Quando avrai finito aggiorna i Permessi - non lanciando utility disco dalla tua cartella Preferenze - bensì dal primo disco di Panther.

Se tutto andrà a buon fine, continuerai ad istallare il resto.

AUGURI!Posted Image

P.S. la settimana scorsa ho riconfigurato, pure io tutto.

Dopo aver terminato e fatta la copia di sicurezza dell'intero sistema operativo

sull'HD esterno mi sono accorto che RUBRICA INDIRIZZI, attivata rimaneva cieca, e la ruzzolina colorata girava all'infinito.

Conclusione ho terminato ieri sera di riconfigurare tutto ed ora, il computer, funziona a meraviglia.

Qualcosa a livello di istallazione, posso supporre che quasi certamente non è perfetta; ma se qui funziona tutto non vedo - se non ci sono problemi hardware - perchè da te non dovrebbe funzionare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ok, stasera vado col formattone. Appena ricompongo il tutto vi faccio sapere. Grazie mille per il sostegno raga. Un grazie speciale a Lorenzo.

Saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, sono un videomaker professionista e da poco mi sono avventurato nell'editing "fai da te" comprando un powerbook G4 15" superdrive. Sto provando a masterizzare su DVD (con la versione di iDVD che esce con Panther) un video di 40 min. c.ca con una dozzina di scene. Ebbene arrivato alla fase 3 il computer si blocca e spesso esce un avviso di errore che mi hanno spiegato si chiama "kermel" e che mi obbliga a spegnere tenendo premuto il tasto d'avvio. Ho bruciato DVD di tutte le marche, non so che fare... E' un problema di software? Ma il panther non era un sistema operativo che non si impallava mai??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lorenzo sei magnifico!!!!

Ho fatto il reset della PRam e iDVD funziona anche se dopo le prime prove non mi pare granché. Dopo due ore di lampeggiamento della striscia biancazzurra nella fase 2, senza indicare il tempo rimanente, per un filmato di 6 minuti il risultato è modesto. Sto studiando !!! Final Cut Pro che mi pare decisamente meglio.Se mi sai dire dove trovare un buon tutorial per FCP ti sarò grato.

Grazie e Saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this