Sign in to follow this  

Recommended Posts

Guest

Aiutooooooo, chi è che ha modificato il mio Post? Settimio... sei stato tu? Posted Image

[si - li modifico quando posso fornire link e informazioni aggiuntive e riferimenti a nostri articoli interni in italiano piuttosto che a siti in inglese - cosi' evitiamo risposte e controrisposte e abbiamo un forum piu' leggibile]

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Scrivo per l'utilizzo dei due programmi che permettono la copia rapida di un DVD.

Io ho usato prima DVDBackup per la decriptazione. Nei settaggi ho lasciato spuntate le opzioni presenti, ovvero Modifica controllo regionale (libero da regione),Rimuovi protezione Macrovision ed infine Rimuovi criptazione CSS.

Come risultato ho ottenuto una cartella Video Ts che sono andato ad aprire con il DVD Player e sono riuscito a vedere il film.

Poi ho lanciato il programma vero e proprio per la copia e la riduzione (diciamo così), ovvero DVD2onex.Ho selezionato come copy mode "Movie only" ed ho ottenuto alla fine una serie di file che sono andato a trasferire - uno per uno in sequenza (dal primo della lista all'ultimo) - dentro Toast (scegliendo l'opzione DVD) e poi ho masterizzato.

Ma alla fine nè sul computer e nè sul lettore DVd collegato al televisore, sono riuscito a vedere nulla.

In cosa ho sbagliato? GraziePosted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites

Due soluzioni:

a) tutti quei file li devi mettere in una cartella denominata "VIDEO_TS"

b) glielo fai fare in automatico cliccando su "create VIDEO_TS folder" dopo aver premuto "START"

Poi crei una nuova cartella con il nome del dvd e ci metti dentro la cartella VIDEO_TS e una completamente vuota denominata AUDIO_TS, trascini il tutto su toast opzione DVD.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vorrei portarvi a conoscenza della mia personale esperienza:

Chi vi scrive ha affrontato il problema della "copia per uso personale" dopo una serata passata tra amici, birra e nachos messicani circa un anno fa...

Inizialmente, non conoscendo niente di video, la cosa sembrava abbastanza semplice (uso Mac fin dal lontano 1987 ma in altri campi).

Dopo aver recuperato in rete alcune informazioni a riguardo e scaricato Osex e Dvd Backup (oltre ad una manciata di altre piccole utility per OS X) ho incominciato a smanettare utilizzando Quicktime, Cleaner e praticamente tutti i software disponibili su Mac per gestire il video presi in prestito da un mio amico che lavora nel campo video utilizzando il comune DV. Dopo aver perso una settimana (ripeto, di video ne capivo poco) mi sono fermato e ho letto diverse centinaia di email sui diversi forum. A quel punto terminologie come CBR, VBR, Bitrate, MPEG2, M2V, Video Anamorfico, muxed, DVD-R, DVD+R, DVD-5, DVD-9 ed altre "incominciavano" a essere familiari. Utilizzando un G4 400 ed un Titanium 550 iniziavano le prime interminabli prove. Non vi racconto le disavventure causate dai vari file size limit anche usando OS X e Cleaner. Cleaner 5 aveva il limite (lo stesso di QuickTime 6) di non poter aprire un file M2V generato in modalità Element Stream da Osex (cioè separato dall'audio AC3) più grosso di 4GB. Cleaner 6 ha risolto questo limite. Quick Time 6 ancora no.

Centinaia di ore di calcolo, anche utilizzando ffmpegx. La temperatura nella mia stanza era cresciuta di diversi gradi. Nel frattempo ero entrato in contatto con lo sviluppatore di ffmpeg X (Major) facendogli inplementare almeno una decina di nuove feature come i preset per i DVD, il calcolo del bit rate, etc...

Conclusioni (sennò ci vorrebbero altri 10.000 caratteri...)

con ffmpegx si riesce ad ottenere una qualità 30-40 (considerando come qualità massima fattore 100 l'originale). I punti deboli sono l'encoder che usa ffmpeg x che sulle zone d'ombra o buie crea agglomerati di pixels grandi come mattoncini Lego.

A quel punto dopo centinaia di ore spese a leggere forums, aver acquisito dimestichezza con i concetti e le terminologie, aver riprocessato Monster & Co. decine di volte in cerca dei settaggi migliori, aver perso notti intere studiando, aver praticamente provato tutti i software esistenti su OS X (per OS 9 non esiste niente) mi fermo e butto un occhio là nel regno di Bill Gates (Windows).

Purtroppo lì sono avanti diversi anni (un pò come i programmi di Contabilità sotto Win e sotto Mac) e dopo aver iniziato a studiare anche i vari programmi mi imbatto in un SVCD creato da un mio amico utilizzando DVD2SVCD e Cinema Craft. Rimango a bocca aperta dalla qualità ottenuta ( e con me anche diversi amici che lavorano nel campo Video).

A quel punto ci si butta su un Pentium 4, 768 MB di Ram con DVD2SVCD e DVD2DVD-R entrambi con Cinema Craft Encoder che facendo un paragone stà a ffmpegX come Photoshop 7 stà a Mac Paint.

Qualità superlativa e velocità pazzesca (da 2 a 6 ore in VBR 4) se comparata con le 8-10 -15 ore di ffmpegx o TMPGenc su Win.

Pochi mesi fà ecco affaciarsi all'orizzonte DVD2ONE su Win: 30 minuti per ricomprimere un DVD? Impossibile.

Dopo mesi di studi e prove (a quel punto era diventata una sfida uomo-macchina) "solo" 30 minuti annullava praticamente tutto.

Un mio amico compra registrandosi la versione per PC ed effetivamente i tempi sono quelli promessi.

Due giorni fa su VT eccolo comparire in versione OS X.

Un altro mio carissimo amico lo compra online e utilizzando un G4 Dual 1.25 in 14 minuti esegue un "fit" di "Resident Evil".

Conclusione finale: personalmente, anche se dobbiamo ancora fare i test di comparazione qualità tra DVD2DVD-R con Cinema Craft e DVD2ONE ritengo che lo sviluppatore sia un "genio" semplicemente per il fatto che ha risolto il problema del ricalcolo per il Fit non utilizzando la via seguita da tutti i software esistenti attualmente.

Per chi arriva ora all'argomento copia DVD, bastano un paio di click...

In ogni caso le centinaia di ore perse sono state divertenti e si sono imparate cose che i due click non possono svelare...

PS: un DVD-R non contiene 4.7 GB di dati... ma bensì...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bensì??? a questo punto ci hai intrigato ed anzi, dirò di più, ti meriti assolutamente l'Oscar per il miglior debutto sul forum!

Comunque mi avete messo una bella curiosità su questo DVD2oneX. Va detto che spendere 8 ore per ottenere un altro mpeg2 è assurdo, visto che nello stesso tempo ottieni un divx (o xvid) che sta su un CD anzichè un DVD-R (ormai peraltro esistono anche i divx multilingua e non è difficile neppure farsi i menu), tuttavia se questo software va 10 volte più veloce, ci deve essere qualcosa sotto!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Chest, qualcuno l'ha detto. Questo programma non RICODIFICA l'mpg2, ma lo modifica, non si sa come, ma lo modifica. Per questo la durata è così breve! 2 ore e 10 di film, sull'iMacG4 800 ci mettono 40-45 minuti circa.

PS. Settimio, hai ragione... dopo tutto il mio post era banale Posted Image

ps. supero quota 800msg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bensì esattamente 4.37 GB. Il fatto è che i 4.7 GB nominali vengono riferiti al valore di 1 kilobyte riferito a 1000 bytes e non allo "standard" di 1024 bytes"

Perciò se dividi 4.700.000.000/1024 ottieni 4589843,75 KB che diviso ancora per 1024 fa 4482,26 MB che diviso per 1024 fà 4.37 GB.

Questo valore può variare di pochi MB in più o in meno a seconda del supporto (Apple, Piooner, Verbatim).

Quindi il nostro film deve stare in 4.37 GB. Ma il film è composto da Audio e Video per cui dobbiamo sottrarre dai 4.37 GB il peso della traccia audio (normalmente AC3). Quindi facendo ancora un pò di calcoli con la calcolatrice (minuti di video, Qualità kbit dell'Audio) lo spazio utile per la traccia video (con solo una lingua audio) normalmente è di circa 3.9-4.0 GB e non 4.7 GB come la maggior parte delle persone pensa.

Altra cosa. i normali DVD-R che vengono usati sono denominati DVD-5 (singola faccia, singola densità).

I film commerciali sono invece su supporti DVD-9 (singola faccia, doppià densità) e quindi sfruttano 4.37 GB x 2 mettendoci oltre al film principale tutti i vari extra. Normalmente, a parte i film di Animazione Walt Disney e Pixar, la lunghezza della traccia video principale (movie) è sempre superiore ai 4.37 GB per cui si rende necessario il "Fit"

Quando invece il movie principale è minore di 4.37 GB occorre solo un Ripping.

Per Chest: divx è un ottimo formato se fatto come si deve (il 60 percento dei divx che girano in rete hanno una qualità scarsa) ma non gira sui lettori DVD da tavolo, quindi non lo considero assolutamente, a meno che tu non abbia un Titanium o simili da collegare al televisore.

Oltre al fatto che esiste una giungla di varianti del divx con svariati problemi.

Riguardo la qualità si può discutere molto: per me la qualità è quando non è possibile riconoscere la copia dall'originale... anche comparando i frame..., quando hai le immagini "sharpen" e così via... Purtroppo questo concetto non vene recepito da tutti.

Facendo un paragone è come scaricare un MP3. Ebbene lo puoi sentire anche a 48 kbps ma a 320 probabilmente è molto pù vicino all'AIFF originale. O comunque perchè accontentarsi di una qualità 40-50 quando si può arrivare a 99 (fatto 100 l'originale).

I computer vanno sfruttati per macinare numeri...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Posso dirvi questo:

iMac G3 500, 384 mb Ram, Ati Rage 128 Pro (8 mb vram). Film di 131 minuti. Tempo impiegato 57 minuti!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this