Ancora un Thread chiuso... Perchè?


Recommended Posts

ok zsammy hai ragione, e se quello non era il tuo primo post allora scusami anche te gennaro perche non ne avevo trovati di precedenti tuoi.

Spero di non aver risollevato un polverone era soltanto per farvi capire meglio i punti che avevo preso in considerazione e che poi erano (ma a questo punto mi sono perso dei passaggi quindi probabilmente mi sbaglio) i motivi per cui era stato chiuso quel post.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 110
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Le discussioni che vertono sulla politica o sulla religione sono sempre fortemente a rischio di flame, per il semplice motivo che su questo genere di argomenti nessuno di noi ritiene di avere un'opinione, siamo tutti convinti di detenere la verità assoluta. Quindi chiunque non la pensa come noi è, nel migliore dei casi, un ignorante, nel peggiore un OMISSIS. E visto come riusciamo spesso a trascendere anche quando parliamo di Windows dividendoci in chi lo difende a spada tratta e chi lo denigra senza appello (e spero che almeno su questo ci rendiamo tutti conto che si tratta solo di opinioni dovute alle nostre personali esperienze), figuriamoci quando si parla di argomenti ben più delicati come la politica o la religione.

Link to post
Share on other sites

Dai, Gennaro, non fare sempre l'estremista... Quello che volevo dire è solo che quando si discute di certi argomenti è normale farsi prendere dalla "foga" e magari andare troppo sopra le righe. L'importante è che, quando riceviamo un richiamo dai moderatori, siamo in grado di ritornare su toni più consoni a una civile discussione. Secondo me, ci vorrebbero più richiami, un po' meno ban e quasi nessuna chiusura totale di thread... ma è solo un parere, ovviamente.

Link to post
Share on other sites

non capisco perche per la politica e la religione sia una cosa "normale" arrabbiarsi e prevedere che qualcuno dica stupidaggini o altro, secondo me non è molto differente un thread sulla politica da quello per esempio che mette a confonto mac e windows, sono sempre "opinioni, punti di vista" quasi sempre dipendenti dalle proprie esperienze come giustamente hai detto poco fa te.

in breve: non hai detto una cosa stupida, anzi concordo con te, ma "arrendersi" o "abituarsi" all'idea che è quasi sempre cosi, è anche da un altro punto di vista, quasi una giustificazione, non credi?

Link to post
Share on other sites

Guass, per fare ciò i moderatori dovrebbero leggersi ogni post. Ti sembra possibile?

però scusami... non sarà possibile leggere ogni post, naturalmente..

ma se il numero dei moderatori fosse superiore, si alleverebbe il peso per il singolo moderatore.. ma torniamo sempre alla stessa situazione... ma cmq non è che dovete guardare come fossimo bambini di 5 anni ogni post...

Link to post
Share on other sites

Maurizio, no, è ovvio che è assolutamente impossibile... Ma esiste apposta il "Segnala Abusi", quando qualcuno lo usa dovreste semplicemente leggere il post incriminato e, quando lo riteniate davvero offensivo, iniziare sempre con un semplice avvertimento al suo autore. Lo so, non è facile e avete sicuramente tutti meglio da fare che perdere tempo con chi ha voglia di creare flame o sparare caz.zate per il gusto di farlo. Inoltre, a volte capisco che quando la provocazione non è di uno solo ma di molti, la tentazione di chiudere il thread, se non tutta la sezione off topic, sia molto forte... In fondo, anche voi siete esseri umani con una pazienza limitata, però è un peccato che i molti utenti civili che frequentano Macity perdano la possibilità di proseguire uno scambio di opinioni interessante a causa di pochi facinorosi.

Per rimanere al thread oggetto di questa discussione, ho visto molti pareri espressi anche in maniera provocatoria e forse un po' sopra le righe, da una e dall'altra parte, ma un solo messaggio meritava di essere cancellato. Che poi, se non ho visto male, il colpevole si è pure scusato, quindi bannarlo e chiudere il thread in questo caso mi è sembrata davvero una mossa eccessiva. Tra l'altro, stavo seguendo anch'io con piacere quella discussione, in quanto vedevo argomentazioni interessanti da entrambe le parti. Se non ho scritto in prima persona, è proprio perché non ho un'opinione ben definita sulla questione e preferivo quindi "stare alla finestra". Questo solo per dire che anche a me è dispiaciuta la chiusura di quel thread, malgrado non vi abbia partecipato attivamente...

Poi, ci sono volte in cui davvero il ban e/o la chiusura del thread sono l'unica soluzione, ma ho avuto l'impressione che ultimamente ne abbiate un po'... come dire... abusato. Sia chiaro, la mia è appunto solo un'impressione, ma mi sembra che i lucchetti su Macity si stiano poco a poco moltiplicando.

NOTA: Ammettere un eccesso di zelo non minerebbe assolutamente la vostra credibilità come moderatori, anzi. Visto che qui sono in molti a chiedere la riapertura di quel thread, credo che dovreste quantomeno prendere in considerazione la cosa. Vox populi, vox Dei.

PER WHITEYO: Non credo si tratti di una giustificazione ma di un dato di fatto, per questo anche se sono sempre stato contrario alla linea dura, all'epoca ho accolto con favore la chiusura della sezione politica. Sono infatti convinto che non c'era modo di mantenerla su toni civili. Se non ci riescono gli stessi politici, figuriamoci noi elettori... Per la religione è un po' la stessa cosa, con una divisione piuttosto netta tra "scientifici" e "spirituali", ognuno convinto di avere prove certe sull'esistenza o la non esistenza di Dio.

Credo altresì che ora abbiamo la bella occasione di dimostrare a noi stessi e ai moderatori di questo forum che siamo in grado di discutere di religione senza aggredire e insultare chi la pensa in maniera diversa. Abbiamo "perso il treno" per quanto riguarda la politica (prima della chiusura di quella sezione, c'erano stati diversi avvertimenti), cerchiamo di non perderlo per quanto riguarda la religione.

Link to post
Share on other sites

scusate, ma queste cose mi fanno sorridere, credo che nella discussione che è stata chiusa a fronte di uno schieramento di atei e agnostici gli unici due credenti fossero proprio Giansolo e Gennaro.

Comunque è inevitabile che in una discussione le persone abbiano opinioni diverse, se avessero le stesse opinioni non parteciperebbero alla discussione.

Non per questo comunque è necessario aggredire l'avversario anzi la cosa più stimolante di una discussione è riuscire a mettere in scacco l'avversario argomentando con abilità le proprie opinioni.

il primo che alza la voce sa di avere torto

- proverbio cinese -

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.