Problemi con microfono pro esterno!


ninu
 Share

Recommended Posts

Aiuto Aiuto!!!

Ho appena acquistato un buon microfono esterno (pro 24 della audio-technica,cardioide condensatore). Devo registrare suoni reali per poi modificarli con un programma di sintesi del suono.

Il rivenditore mi ha assicurato che con il mio computer (powerbook G4) non avrei avuto bisogno di un preamplificatore per avere ottime registrazioni anche con semplice programmino open source come Audacity, dal momento che il microfono è dotato di un dispositivo a batteria che dovrebbe provvedere a questo scopo.

Ho fatto qualche esperimento ma il risultato è pessimo, oltre al pazzesco rumore di fondo, il livello della registrazione, ovviamente, è bassisimo e scadente.

Ho anche provato a vedere in Configurazione audio/MIDI, ma lì addirittura il microfono non viene "visto".

Insomma... devo usare un preamplificatore? E se si, quale? Non ho un grande budget a disposizione e sono un po' contraria all'ipertecnologia, quando non è indispensabile...

Vi prego, aiutatemi! Probabilmente si tratta di una stupidaggine, ma sono alle prime armi con questo tpo di registrazione (.... c'era una volta il DAT:()

Grazie!!!

Link to comment
Share on other sites

grazie a tutti e due!

per xsmiplyx:

no.. il rivenditore è onestissimo... il più grande negozio d'Europa per queste cose... (è a vienna, dove vivo)... solo che lì c'era un ragazzino alle prime armi che non ne sapeva tanto più di me...:)

il mic è molto buono e mi serve eccome. devo ottenere delle ottime registrazioni (non da suoni generati elettornicamente) non compresse, quindi il mio trend è piuttosto alto.

credo che la soluzione scheda audio con preampli sia la cosa giusta da fare, tenuto conto del mio relativo "low budget"....

potrei usare anche solo un buon preamplificatore? e con quali caratteristiche?

per Mr.Jack:

puoi spiegarmi brevemente cos'è questo benedetto "phantom"? pensavo che fosse indispensabile solo per registrazioni "live" che richiedo una super amplificazione, tipo concerto rock (sorry, ma io lavoro solo nell'ambito classico e contemporaneo, quindi ho esigenze e parametri molto diversi da chi si occupa di altri generi musicali...:)) Magari c'è un sito dove saperne di più?

Grazie infinite!

ciao

:D

Link to comment
Share on other sites

Ciao!

Allora, la phantom è un'alimentazione di 48V (continua) che è indispensabile per il funzionamento di qualsiasi mic a condensatore....se vuoi saperne di più QUESTO è un'ottimo sito.

Comunque, usare un pre esterno con la scheda integrata non è una gran soluzione....se dai un'occhiata QUI ne trovi anche a poco più di 100€, tipo la phonic che ha tutto ciò che ti serve...o se puoi spendere un po di più anche presonus o m-audio.

Saluti!

Link to comment
Share on other sites

La phantom power altro non è che una tensione di alimentazione del microfono che è, generalmente, di 48V.

Tali tipi di microfoni, detti a condensatore, risultano essere di gran lunga più sensibili rispetto a quelli dinamici ma anche più delicati.

Ho dato un'occhiata al mic che hai preso e ribadisco quanto ti ho detto.

Niente batteria, niente scheda audio esterna,niente phantom.

Esempio:

http://cgi.ebay.it/MARSHALL-MXL-USB-007-STEREO-CONDENSER-MICROPHONE-KIT_W0QQitemZ300201061176QQihZ020QQcategoryZ15198QQrdZ1QQssPageNameZWD2VQQcmdZViewItem?_trksid=p1638.m122

Link to comment
Share on other sites

Ciao!

Allora, la phantom è un'alimentazione di 48V (continua) che è indispensabile per il funzionamento di qualsiasi mic a condensatore....

Comunque, usare un pre esterno con la scheda integrata non è una gran ...

perfetto... grazie! penso che mi orienterò in questa direzione...

Link to comment
Share on other sites

Ho dato un'occhiata al mic che hai preso e ribadisco quanto ti ho detto.

Niente batteria, niente scheda audio esterna,niente phantom.

ti ringrazio molto per le alternative e i consigli, ma non intendo cambiare mic (mi serve proprio questo tipo e l'ho scelto accuratamente) e concordo con Mr.Jack quanto a USB e microfoni...

il pro24 in realtà funziona benissimo (la batteria ce l'ha e si può utilizzare anche un alimentatore a parte): è che se vuoi un certo tipo di risultato, l'ingresso audio del G4 è un po' pochino... :) speravo di cavarmela con poco, ma obiettivamente non si può avere tutto...

ciao!

Link to comment
Share on other sites

Solo un rapido messaggino, per aggiornarvi...

Ho fatto un po' di ricerche e ho scoperto che:

Il pro24 non può sostenere l'alimentazione phantom in quanto dispone di un minijack stereo, quindi non si può mettere corrente su un minijack.. Inoltre è "pre-polarizzato" e può essere alimentato con un "plug-in" da 2-10 volt (DC).

Il problema è solo di tensione, quindi una buona scheda audio, per es. la Presonus Inspire 1394, o anche un piccolo mixer dovrebbero essere più che sufficienti.

Resta solo la questione di come adattare il minijack e utilizzarlo sulle normali schede. Dovrebbe bastare una serie di adattatori o far realizzare un cavo con due uscite jack standard.

Ciao e grazie!

n.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share