HD esterno non visto


kekko69
 Share

Recommended Posts

come da titolo ho un HD esterno che improvvisamente non viene nè montato nè visto da utility disco o programmi come disk warrior;

la cosa strana è che fino a 30 minuti fa funzionava alla grande; poi per sbaglio ne ho staccato la presa USB e non rimontandomelo più correttamente sulla scrivania ho fatto il rebuild delle directories con diskwarrior; una volta fatto questo il disco è tornato a visualizzarsi e funzionare perfettamente come altre volte che ho avuto lo stesso problema. Poi ora dopo aver riavviato il computer (iMac 24) non si vede più nulla in nessun modo :confused:

qualcuno saprebbe darmi una mano per favore ? su quel disco ci sono una certa quantità di dati :(

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 35
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

come non detto, alla fine mi sono incartato perchè volevo fare un mega backup e riformattare, solo che alcuni files non li leggeva (ovviamente non sapevo quali) ed ogni volta che provavo a copiare uno di quelli si impallava il disco e dovevo rifare onyx+diskwarrior. così ho imparato a mie spese più si agisce su un disco in crisi più si peggiorano le cose :D pazienza, ora ho un pò di esperienza in più...

insomma alla fine della giostra ora l'HD non è proprio più montato e visto da utility disco da un pò.

ora, io lo vorrei formattare e sono sicuro che l'errore è a livello software (windows lo vede senza problemi, solo non lo monta perchè in HFS), ma come cavolo faccio ? c'è una qualche utility che mi consigliate un pò più sveglia di quella di default (che mi sembra un pò addormentata...)?

è che io purtroppo non riesco a stare mai fermo... :)

p.s. @kiko2 con onyx avevo eliminato chace di sistema, dell'utente e files temporanei, ma è stata una cosa fatta grosso modo a casaccio, solo che ha funzionato! :D consiglio:se ti capita un problema simile, una volta riaggiustata con disk-warrior la cosa, clona subito il disco e riformatta.

p.p.s. giusto a monito per altri: non staccate mai HD USB dalla porta senza aver prima espulso il disco dal sitema: a me tutto 'sto casino è succeso per questo !

GRAZIE MILLE A TUTTI!

Link to comment
Share on other sites

Scusate a proposito di questo, io al mio G4 qualche volta devo collegare un HD esterno Iomega da 750GB; ebbene, il mac lo legge ma da quando accendo l'HD a quando la sua icona mi compare sulla scrivania passa un bel momento...come mai secondo voi?

Grazie

Link to comment
Share on other sites

Scusate a proposito di questo, io al mio G4 qualche volta devo collegare un HD esterno Iomega da 750GB; ebbene, il mac lo legge ma da quando accendo l'HD a quando la sua icona mi compare sulla scrivania passa un bel momento...come mai secondo voi?

Grazie

Ciao Fac,

dovresti specificare esattamente l'intervallo di tempo, "un bel momento" non ci dice nulla.

In genere, su un G4 come il tuo, fino a 10-12 sec. di attesa sono normali... Se si va oltre, potrebbe esserci qualche problema.

Facci sapere.

Jospin

Link to comment
Share on other sites

Consiglierei ai casuali lettori di questo thread di non seguire le indicazioni che emergono dalla sua lettura.

L'uso di OnyX, anche nelle operazioni che appaiono tranquille, dovrebbe essere sempre improntato al sapere che cosa si vuole fare e perché.

Una "passata di OnyX" non significa nulla, le operazioni che svolge sono tante e di natura diversa.

È solo una raccolta di comandi di Terminale volta a sfruttare tutte le feature di manutenzione e ripristino di Apple, comprese quelle che non hanno una corrispondenza nella gui di OSX.

L'uso di DiskWarrior dovrebbe essere riservato solo ed esclusivamente a situazioni di emergenza in cui non si può fare altrimenti.

I comandi Unix che esegue sono drastici e lo fanno profondamente nel sistema.

Normalmente per risistemare una situazione di invisibilità dell'HD esterno è sufficiente killare il demone dell'arbitraggio dei dischi con Monitoraggio attività.

O usando Terminale dopo aver ottenuto il pid.

Oppure forzando il diskutil, da Terminale o UtilityDisco.

Sempre con UtilityDisco si possono di nuovo leggere i documenti indisponibili, facendo riparazioni (fsck).

Certo che se ogni volta che uno ha il raffreddore si ricovera all'ospedale e fa la cura della polmonite...

Link to comment
Share on other sites

Consiglierei ai casuali lettori di questo thread di non seguire le indicazioni che emergono dalla sua lettura.

L'uso di OnyX, anche nelle operazioni che appaiono tranquille, dovrebbe essere sempre improntato al sapere che cosa si vuole fare e perché.

Una "passata di OnyX" non significa nulla, le operazioni che svolge sono tante e di natura diversa.

È solo una raccolta di comandi di Terminale volta a sfruttare tutte le feature di manutenzione e ripristino di Apple, comprese quelle che non hanno una corrispondenza nella gui di OSX.

L'uso di DiskWarrior dovrebbe essere riservato solo ed esclusivamente a situazioni di emergenza in cui non si può fare altrimenti.

I comandi Unix che esegue sono drastici e lo fanno profondamente nel sistema.

Normalmente per risistemare una situazione di invisibilità dell'HD esterno è sufficiente killare il demone dell'arbitraggio dei dischi con Monitoraggio attività.

O usando Terminale dopo aver ottenuto il pid.

Oppure forzando il diskutil, da Terminale o UtilityDisco.

Sempre con UtilityDisco si possono di nuovo leggere i documenti indisponibili, facendo riparazioni (fsck).

Certo che se ogni volta che uno ha il raffreddore si ricovera all'ospedale e fa la cura della polmonite...

Meno male che hai specificato i punti che secondo te non vanno seguiti.

Mi stavo già arrabbiando parecchio quando ho letto: "Consiglierei ai casuali lettori di questo thread di non seguire le indicazioni che emergono dalla sua lettura.".

Questo perché nello stesso thread io ho dato una risposta, che riconfermo valida, e verteva sul problema di un'altro utente.

Jospin

Link to comment
Share on other sites

@faxus,

ciao, scusa se rispondo ora ma sono appena tornato a casa...tornando a noi; come hai detto tu, ma come avevo anche io specificato, quello che ho fatto è stato svolto inconsapevolmente: per la precisione avevo programmato quelle routine e casualmente ho notato che al riavvio il disco si era rimontato, poi il perchè proprio non lo so.

invece per quanto riguarda il demone diskarbitrationd, io ho provao a chiuderlo sia da monitoraggio attività che da terminale ma appena chiuso si riapre.

come posso fare? dove sbaglio?

mi riesci a consigliare per risolvere il mio problema?

p.s. sono amministratore

Link to comment
Share on other sites

Ciao Fac,

dovresti specificare esattamente l'intervallo di tempo, "un bel momento" non ci dice nulla.

In genere, su un G4 come il tuo, fino a 10-12 sec. di attesa sono normali... Se si va oltre, potrebbe esserci qualche problema.

Facci sapere.

Jospin

Ciao Jospin. Beh per "bel momento" intendo quasi 3 minuti; per la precisione ora l'ho cronometrato e ci ha messo la bellezza di 2 minuti e 55 secondi...non mi pare un fatto normale...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share