I migliori scatti. Vediamo di cosa siete capaci!


Trinitx
 Share

Recommended Posts

ma non hai photoshop giovanna?perchè lo trovo più intuitivo e semplice di the gimp , poi non lo so , lo ho provato una volta da un mio amico.....

No io no, non ho fini professionali, dunque la spesa sarebbe ingiustificata.

The Gimp è free e sicuramente ci sarà il modo di risolvere il problema.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 7.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

giovanna: il mio cucciolo sicuro non lo porto...

però ci sono io che di capriole ne faccio abbastanza...

il paesaggio si vede :) ..

pejo:mia madre mi sembra che abbia quello abruzzese..ma non ne son sicura..

i fiori di cui non ricordavo il nome sono i settembrini...

Link to comment
Share on other sites

Giovanna mi permetto di risponderti alle questioni relative all'orgrano:

1) Si', e' difficile (se si tratta di un organo liturgico ;))

2) Il principio di funzionamento e' simile, almeno per quanto riguarda il modo di suonare e' quasi identico (premi dei tasti ed escono dei suoni, e' quindi uno strumento a tastiera), ma ci sono elementi secondari come ad esempio i registri, gli effetti e quant'altro, che sul pianoforte non sono presenti. Va poi detto che gli organi spesso hanno due tastiere, quella inferiore per suonare gli accordi e quella superiore per le parti melodiche, inoltre spesso e' presente anche una pedaliera per accentuare le toniche degli accordi.

3) Quello e' il principio di funzionamento dell'organo a canne (litugrico). Sono formate per lo piu' da metallo, anche se a volte e' possibile trovarle fatte in legno. Sono suddivise in due gruppi : ad anima e ad ance. La differenza di suono e' sensibile.. nel primo caso il principio di funzionamento e' simile a quello di un flauto, nel secondo invece delle ance si aprono e si chiudono creando un suono sfruttando il passaggio dell'aria.

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share