I migliori scatti. Vediamo di cosa siete capaci!


Trinitx
 Share

Recommended Posts

  • Replies 7.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Beh, dice un po' di caxxate…

Il raw non è certo semplice da lavorare, ma non è neanche così complicato come lo vuole fare sembrare l'articolo, se si hanno a disposizioni software come Photoshop CS2 o Aperture. Con questi programmi si possono lavorare le foto in gruppi, anche 100 o più alla volta, per operazioni come la regolazione del bilanciamento del bianco o del contrasto per fotografie realizzate in condizione di luce simili (omogenee).

Certo in seguito bisognerà (forse) apportare minime correzioni su ogni foto, ma questo tipo di post produzione, possibile solamente scattando in raw, dà dei risultati veramente sorprendenti.

Link to comment
Share on other sites

Si, nel pomeriggio arrivano.

Ancora OT

Ieri ho fatto 45 km per allenarmi nella lunga distanza. E' uno sport massacrante. Se pensi poi che prima dell'anno scorso non avevo praticamente mai messo gli sci da fondo, ti puoi rendere conto di cosa vuol dire prepararsi per una gara di 70 km. Devi potenziare prima il fiato, poi le gambe e le braccia ed infine affinare la tecnica. Fatta la marcialonga, appendo gli sci al chiodo per un bel po' e ritiro fuori quelli da discesa, decisamente più divertenti.

belle...le foto ... molto nitide... Nikon è Nikon non si scherza....

... sci da fondo sport massacrante si... ma dal fascino antico.....

…..L’ultima marcialonga l’ho fatta 15 anni fa, .......d'allora ho preferito vederla in TV….

Link to comment
Share on other sites

complimenti Maurizio, ed in bocca al lupo!

infilo alcune foto di una specialtà sportiva "cugina" che prediligo; per chi lo conosce sono state fatte al Mezzalama...

(gara scialpinistica di circa 45 Km, con dislivelli in salita di 2.862 m. e in discesa di 3.145 m., a quote comprese tra 2.020 e 4.220 metri di altitudine...

Belle foto eorl

qui sotto mio padre con il braccio alzato in una gara scialpinistica militare nel 1954 a Predazzo.

Altri tempi.....

Posted Image

Link to comment
Share on other sites

ne posto un'altra..

www.ipermedia.net/foto/tazzine1.jpg

Stai migliorando. Tuttavia, manca ancora un vero soggetto della foto. Prova a disporre le tazzine in modo che il cucchiaio e la tazzina che lo contiene siano illuminati e prova a giocare con la profondità di campo, in modo da mettere a fuoco solo il cucchiaio, per esempio. Oppure, solo un particolare della tazzina. Qualcosa deve comunque "uscire" fuori nella composizione, che ne so, metti tante tazzine bianche sfocate e solo una rossa a fuoco e con il cucchiaio. Prova...

Link to comment
Share on other sites

grazie!!! ne ho un'altra che forse ha più "centro" ma non mi piace perchè ci sono tutte le macchie di zucchero e caffè che sporcano il bianco delle tazzine dentro.. ora vedo se riesco a ripulirla bene con graphic converter..

sei sempre molto gentile darwine.. grazie mille!

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share