Sign in to follow this  
Giulio Guerrini

Usare un Mac Mini come Server

Recommended Posts

Il mio PowerMac G4, con l'arrivo del PowerMac G5 era stato relegato a fare il server, ci ho messo in rete un 3 iMac (G3,G4 e G5) , un Mac Mini Intel e un iMac Intel, complessivamente 5 apparecchi. Questa è l'ultima configurazione, ma il tutto funziona da anni. Da qualche tempo però il Server dà segni di stanchezza, uno dei 3 HD si è rotto e non è più formattabile, e manifesta anche altri problemi che non espongo per non farla troppo lunga.

Se metto al lavoro un tecnico, sostituisco i tre HD, cerco di ottimizzare di nuovo il sistema, a €.80 l'ora mi va via un patrimonio, oltre al costo dei materiali.

Avrei quindi pensato di rottamare il tutto, acquistare un Mac Mini , collegarci un HD firewire da 500 Gb per il Bakup (che potrebbe ben esser fatto con Time Machine) e vivere felice. Costo dell'operazione: €.597,00 Mac Mini base, €.160,00 HD Lacie Firewire 800 500Gb. Spesa ulteriore eventuale: portare la Ram a 2Gb.

Con poco più di €.750,00 mi faccio un server con HD interno da 80 Gb, + HD esterno per BakUp da 500 Gb, ho una connessione ethernet 10/1000 e Airport 802.11g, per cui posso anche piano piano eliminare i cavi dallo studio.

Qualcuno sa suggerirmi una soluzione migliore ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

La domanda, che può sembrare banale (ma no lo è, credimi) è:

Server *cosa* ?

(Gateway, Mail, Web, FTP, SSH, Print, ecc.)

server molto più modestamento come "serbatoio", un computer su cui non si lavora, ma dove si deposita l'agenda di studio, da cui tutti possono accedere con filemaker, dove si trova l'archivio pratiche, con i suoi 30.000 files salvati in cartelle e sottocartelle, che da tutto lo studio possono venire aperti, modificati salvati non sul Mac personale, ma sul server, serbatoio cetrale di tutto ciò che si fa, e, infine, luogo dove accedere dall'esterno (es, da casa) per fare tutto ciò che si fa allo studio.

Che mi dici, può andare la configurazione esposta, oppure dopo sei mesi di uso non stop il mac mini piglia fuoco ? il PowerMac G4 è andato avanti 4 o5 anni (ho perso il conto) acceso 24 ore senza mai fermarsi o dar segni di cedimento (fino ad oggi che mi sembra un cavallo suonato) Un mio collega ha messo un PC a fare il server e una bella mattina è entrato nel suo studio pieno di fumo, puzza di bruciato e il PC abbrustolito.

Consigliami tu per il meglio, visto che ricomincio, vorrei metter su qualcosa che non brucia dopo sei mesi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

SI tratta di un File Server...

Non avrebbe altra utilità? Gestirebbe la rete? La posta? ecc...?

Per un normale File Server, probabilmente basta un disco di rete... tipo LaCie Ethernet Disk (mini)... magari, meglio ancora un Disco Ethernet RAID 1, così da avere ridondanza di dati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

guarda secondo me può andare benissimo .. io non prenderei un disco FW 800 perchè tanto il mini ha solo la FW 400 .. certo se devi fare solo fa File Server non serve aumentare la ram, io magari prenderei 2 HD in modo da fare un Raid o prenderei un disco che può essere configurato in Mirror (una scatola con 2 Hd interni da 500)

Share this post


Link to post
Share on other sites

SI tratta di un File Server...

Non avrebbe altra utilità? Gestirebbe la rete? La posta? ecc...?

Per un normale File Server, probabilmente basta un disco di rete... tipo LaCie Ethernet Disk (mini)... magari, meglio ancora un Disco Ethernet RAID 1, così da avere ridondanza di dati.

che ne dite di questo ?

LACIE 2bigNetwork 1TB(2x500G) Ethernet+USB RAID1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io credo che per il tuo scopo vada bene un Pentium 4 con 512 MB di RAM (con 1 GB se gli utenti che potrebbero accedere simultaneamente sono molti dovresti andare tranquillo), sistema operativo GNU/Linux o FreeBSD (se i dati sono molto importanti e sei paranoico sulla sicurezza: OpenBSD), senza interfaccia grafica e gestibile via SSH e/o FTP, magari con un demone Samba in ascolto se la tua LAN è eterogenea. L'unica cosa da tenere in considerazione è - ovviamente - lo spazio sull'Hard Disk. Se vuoi orientarti su un Mac: Mac Mini con 1 GB di RAM e Hard Disk esterno FireWire.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io credo che per il tuo scopo vada bene un Pentium 4 con 512 MB di RAM (con 1 GB se gli utenti che potrebbero accedere simultaneamente sono molti dovresti andare tranquillo), sistema operativo GNU/Linux o FreeBSD (se i dati sono molto importanti e sei paranoico sulla sicurezza: OpenBSD), senza interfaccia grafica e gestibile via SSH e/o FTP, magari con un demone Samba in ascolto se la tua LAN è eterogenea. L'unica cosa da tenere in considerazione è - ovviamente - lo spazio sull'Hard Disk. Se vuoi orientarti su un Mac: Mac Mini con 1 GB di RAM e Hard Disk esterno FireWire.

Ho seguito quest'ultimo consiglio, ho ordinato un mac mini base e un HD esterno Lacie firwire da 500 Gb. Ho un bravo tecnico di Dataport che provvederà a configurare il Mac mini come server, e anche lui mi ha consigliato questo hardware.

Grazie comunque a tutti per i consigli, quando si tratta di cambiare una cosa che è andata avanti per 5 anni senza problemi vengono mille dubbi del tipo: e se poi sbaglio e non funziona più nulla ? Invece dovrebbe andare tutto meglio di prima. In attesa del nuovo mac mini, ho trasferito tutti i files su un Lacie Esterno collegato via firewire al mio iMac intel 20", di lì faccio partire Filemaker e carico l'Agenda di studio, come Host, che via IP si rende visibile e caricabile in rete ethernet a tutti gli altri utenti. Inoltre ho condiviso il La Cie e tutti possono accedere ai files dell'archivio pratiche , consultandoli, modificandoli o creandone di nuovi nelle singole cartelle

Il tutto va che è una meraviglia. Il server mi sarà utile per accedere in remoto e condividere anche con altri studi l'eventuale lavoro in comune.

Grazie di nuovo per i consigli

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this