Sign in to follow this  
admin

Commenti al Keynote di WWDC 2005 e al futuro di MacIntel

Apple e Intel - evento epocale per il mondo IT: cosa ne pensate?  

474 members have voted

  1. 1.

    • L'idea più geniale di Jobs per conquistare mercato e prestazioni
      50
    • Una scommessa sul futuro che vedo positivamente
      205
    • Una semplice scelta di mercato
      97
    • Sono perplesso: mi sento tradito
      100
    • Sono sconvolto, è la fine di Apple
      51


Recommended Posts

Myname...

Quell'articolo e' veramente divertente alla luce degli annunci del WWDC.

Avrei da aggiungere solo due cosette.

Rubinstein non e' piu' in quella posizione all'interno di Apple, è andato ad occuparsi di iPod qualche mese fa.

Tevanian, che era il più acceso sostenitore dell'inutilità dei Metadata (e che intervistai a Parigi l'anno prima) non e' piu' il capo del software per Mac OS X... e infatti abbiamo Spotlight che si basa pensantemente sui Metadata.

Direi che per capire le mosse di Apple bisognerebbe vedere gli spostamenti dei vari ingegneri nei posti di responsabilita'.

Al di la' di questo: quanto affermato nell'intervista di quel settembre di 2 anni fa conferma le mie convinzioni. Apple ha gia' una architettura 64 bit funzionante e i primi Mac con Intel saranno dei portatili.

Piu' veloci degli attuali e che come gli attuali non avranno il supporto a 64 bit.

Infatti Settimio, pur non avendolo detto, sottointendevo una sottile ironia della situazione...a leggerlo adesso sembrano passati...quanti? 10anni???

Invece non si arriva ai 18mesi...veramente incredibile... :)

Myname

OT

p.s: incredibile davvero stasera è la parola giusta, come anticipato ad alcuni amici interisti tempo fa, nonostante tutto quest'anno l'Inter potrebbe essere l'unica squadra di Milano con un coppa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sovviene che in una settimana di post selvaggi ci siamo dimenticati delle periferiche: ancora oggi osx soffre di problemi di driver, che sono generalmente piu' scarsi e con meno funzionalita' delle medesime controparti per windows.

Con il passaggio di architettura dovranno essere i driver di periferica e da quel momento in poi dovrebbero essere supportate due differenti architetture.

Mi pare francamente troppo per non temere che un sacco di roba esistente non sia piu' supportata su intel e un sacco di roba nuova non venga mai resa disponibile per ppc.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, cosa te ne frega a te sviluppatore se i prossimi Mac avranno il BIOS o no? Credi inoltre che i prossimi Mac verranno venduti con una scheda video integrata by Intel soltanto perché è quella che fa parte del DevKit? ;)

Il BIOS invece ci sarà, anche perchè l'ammissione "non impediremo l'instllazione di Windows sui Mac" non lascia adito a dubbi: Windows ha bisogno del BIOS per girare!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci siamo anche dimenticati del Mactorola: il primo cellulare al mondo con processore a 64bit ottimizzato con Altivec su cui ascoltare le canzoni del DRM di Apple facendo gestire le transizioni grafiche "cube" delle immagini degli album direttamente alla scheda video integrata!

E' una fortuna che stia ritardando, molti CEO di aziende concorrenti si sarebbero suicidati, e noi vogliamo solo più amore per tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra l'altro si dice che mentre progettava il Mactorola con Motorola, Steve stesse facendo il doppio gioco con AMD per la consegna di processori a basso consumo.

Ha fatto così incazzare molta gente la notizia che il Mactorola in versione definitiva monterà i processori del Nintendo Game Cube, mentre per depistare i pirati nel "Mac phone developer kit" viene distribuito un Nokia ed un fagotto con funghi e salsicce.

Quest'uomo è geniale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posso fare una domanda che non c'entra quasi nulla e che è palesemente interessanta? :P

Pensate che gli ultimi eventi (keynote) influenzeranno in qualche modo i tempi di consegna dei Mac attuali?

Grazzzzzzzie!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

Certo che l'influsso di Alex è stato per me benefico. Per quanto mi riguarda, pur mantenendo assolutamente la convinzione di quanto ho detto, ho deciso di dare "fiducia" a questo nuovo corso (e ribadisco, sono dubbioso, scettico e pessimista). Almeno per quanto mi riguarda sarà l'ultima volta, l'ultima volta che gli perdono una migrazione, l'ultima volta che gli perdono un "doppiogiochismo" ...

PS: comunque a tutti quelli che prevedono hw intel "separato" ... scordatevelo, i PC Apple avranno le stesse CPU, lo stesso BIOS dei PC di altre marche ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo che l'influsso di Alex è stato per me benefico.

OK, se qualcun altro ha bisogno di me, basta che mi paghi il pranzo* e sono a disposizione.

*cosa che Gennaro non ha fatto, ma la pubblicità ha i suoi costi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this