Sign in to follow this  
admin

Commenti al Keynote di WWDC 2005 e al futuro di MacIntel

Apple e Intel - evento epocale per il mondo IT: cosa ne pensate?  

474 members have voted

  1. 1.

    • L'idea più geniale di Jobs per conquistare mercato e prestazioni
      50
    • Una scommessa sul futuro che vedo positivamente
      205
    • Una semplice scelta di mercato
      97
    • Sono perplesso: mi sento tradito
      100
    • Sono sconvolto, è la fine di Apple
      51


Recommended Posts

Luca, vorrei vederla come te ... ma resto sempre dell'idea che l'idea ultima è quella di diventare una software house. Chiaro che se miri (non ora ... ma fra qualche tempo) ad espanderti via software devi prevedere che funzioni su macchine con BIOS.

Ma dai, non potrà mai abbandonare il settore delle vendite Hardware! Altrimenti cosa se ne farebbe dei millemila negozi aperti per il globo? Un museo del Mac? :P

Eppoi come detto già da qualcuno. Non è stupido dare macchine agli sviluppatori per scrivere software (e sviluppare anche hardwrae!!!) con quel prototipo e poi 2 settimane prima del lancio metto OF?

Se non sbaglio i DevKit servono per rendere compatibili le proprio applicazioni con Tiger per Intel. Non ho voglia di cercare, ma non credo siano nati per rendere possibile lo sviluppo di miracolose applicazioni in grado di interagire con il BIOS.

Poi di nuovo, stiamo facendo speculazioni da una settimana oramai, cambiamo argomento? :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dai Gennaro, hai la possibilità di partire da zero e non togli quella schifezza dai tuoi Mac? Non scherziamo, spero proprio che in Apple non siano così stupidi!

ok, questa me la segno...

se tra un annetto arriva il Macintel con questo famigerato BIOS tu confermerai il giudizio o riuscirai a parlarne positivamente, così come tutti si sono convertiti in fretta e furia al credo x86?

***

per il discorso pirateria non è una questione di ecosistema, ma solo di numeri:

così come abbiamo un installato del 3%, allo stesso modo lo warez che girà sui P2P è Mac solo per il 3%...

ma facendo le debite proporzioni esiste su questa come su quella piattafroma.

sono disposto a credere però che il cliente tradizionalista del Mac (la cd. vecchia guardia) sia meno propenso ad usare sw piratato dell'utente medio, specialmente per quanto riguarda l'OS.

e questo non solo per amore dell'onestà quanto per amore e tutela di mamma Apple...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok, questa me la segno...

se tra un annetto arriva il Macintel con questo famigerato BIOS tu confermerai il giudizio o riuscirai a parlarne positivamente, così come tutti si sono convertiti in fretta e furia al credo x86?

Non sarà affatto un problema continuare a giudicare come una soluzione di *m3rda* l'adozione del BIOS. Per il resto, io non mi sono convertito in fretta e furia al credo x86: semplicemente non sono legato al processore, quindi prima non avevo un credo PPC.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

Se non sbaglio i DevKit servono per rendere compatibili le proprio applicazioni con Tiger per Intel. Non ho voglia di cercare, ma non credo siano nati per rendere possibile lo sviluppo di miracolose applicazioni in grado di interagire con il BIOS.

Poi di nuovo, stiamo facendo speculazioni da una settimana oramai, cambiamo argomento?

Guarda che non c'è solo chi sviluppa il nuovo "MacPaint" .. c'è anche qualche sviluppatore che magari sai ... sviluppa driver di periferiche e cose del genere :-P

Ma dai, non potrà mai abbandonare il settore delle vendite Hardware! Altrimenti cosa se ne farebbe dei millemila negozi aperti per il globo? Un museo del Mac? :P

No, perché mai abbandonare quei negozi? Apple rimarrà comunque (almeno nelle sue intenzioni) un fornitore di contenuti, ora audio a brevissimo sicuramente video. Eppoi c'è tutto un ecosistema di accessori ecc. ecc. legati al Mac OS X, mica al Mac in quanto pezzo di ferro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest ziodiavle

Luca, vorrei vederla come te ... ma resto sempre dell'idea che l'idea ultima è quella di diventare una software house. Chiaro che se miri (non ora ... ma fra qualche tempo) ad espanderti via software devi prevedere che funzioni su macchine con BIOS.

Chi vivrà vedrà.

Eppoi come detto già da qualcuno. Non è stupido dare macchine agli sviluppatori per scrivere software (e sviluppare anche hardwrae!!!) con quel prototipo e poi 2 settimane prima del lancio metto OF?

Per quanto ne sappiano (gnente) tra 2/4/6/8 mesi potrebbero rendere disponibili nuove specifiche, che sballerebbero ogni speculeiaculazione fatta.

Comunque continua pure, anzi manda feedback ad Apple, che senza quelli avremmo ancora la mela al centro del menù applicazioni e i dischi sul dock :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

Per quanto ne sappiano (gnente) tra 2/4/6/8 mesi potrebbero rendere disponibili nuove specifiche, che sballerebbero ogni speculeiaculazione fatta.

Comunque continua pure, anzi manda feedback ad Apple, che senza quelli avremmo ancora la mela al centro del menù applicazioni e i dischi sul dock

Cioé, tu pensi che la gente compra questi kit ogni sei mesi? Se è così vogliono ammazzare il mercato dei piccoli sviluppatori.

Su su ... non diciamo fesserie. Quello che si sa e per certo è che la documentazione degli sviluppatori richiama esplicitamente l'architettura Intel a 32 bit, che possano andare a 64 bit ci posso pure credere (magari con un pò di sforzo), ma francamente che costruiscono prototipi completamente diversi ogni sei mesi e pensare che la gente se li compra per sviluppare soluzioni tutte diverse ogni sei mesi ... o è folle Apple a pensarlo o sei folle tu a crederlo ;-)

Feedback a chi? Non gli manderò più un càzzo a quelli. Farò come te e tanti altri ... se anche mi mettono la barra dei menu nella finestra dell'applicazione dirò: "Ohhhh guarda!! La mia produttività aumenta!" ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda che non c'è solo chi sviluppa il nuovo "MacPaint" .. c'è anche qualche sviluppatore che magari sai ... sviluppa driver di periferiche e cose del genere :-P

Questo è vero, quanto influisce la presenza dell'OF nella scrittura di driver (è una domanda seria, non me ne intendo)? Per il resto, come ha giustamente detto lo Zio, magari tempo 6 mesi e rilasciano un altro DevKit… oppure non lo so. Comunque rimango dubbioso su questo aspetto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cioé, tu pensi che la gente compra questi kit ogni sei mesi? Se è così vogliono ammazzare il mercato dei piccoli sviluppatori.

Gennaro, non si comprano i DevKit. Sono in "leasing", non è assurdo pensare che la Apple fra 6 mesi richieda indietro i primi DevKit e ne mandi di nuovi…

Su su ... non diciamo fesserie. Quello che si sa e per certo è che la documentazione degli sviluppatori richiama esplicitamente l'architettura Intel a 32 bit, che possano andare a 64 bit ci posso pure credere (magari con un pò di sforzo), ma francamente che costruiscono prototipi completamente diversi ogni sei mesi e pensare che la gente se li compra per sviluppare soluzioni tutte diverse ogni sei mesi ... o è folle Apple a pensarlo o sei folle tu a crederlo ;-)

Gennaro, non crederai mica che nella documentazione ti dicano che il primo Mac monterà dei chip DualCore e 64bit? ;)

Feedback a chi? Non gli manderò più un càzzo a quelli. Farò come te e tanti altri ... se anche mi mettono la barra dei menu nella finestra dell'applicazione dirò: "Ohhhh guarda!! La mia produttività aumenta!" ;-)

Che bello quando mancano gli argomenti…

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

Dico solo che non possono presentare agli sviluppatori oggi un kit (che sottolineo costa dai 999 ai 6000+999 dollari, anzi costa solo 6000+999 perché devi aver cacciato per forza i 6000 prima) e cambiarlo radicalmente dopo 6 mesi.

La questione BIOS e/o driver ... boh, non lo so ...ma se dici (dite) che il passaggio ad x86 porta benefici per la scrittura dei driver ... credo proprio che la questione BIOS c'entri.

Se poi hanno già dichiarato che NON FARANNO NULLA PER IMPEDIRE L'INSTALLAZIONE DI WINDOWS ... mi pare che anche questo significhi che adotteranno il BIOS.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

Gennaro, non si comprano i DevKit. Sono in "leasing", non è assurdo pensare che la Apple fra 6 mesi richieda indietro i primi DevKit e ne mandi di nuovi…

Ci credo bene :-P

Gennaro, non crederai mica che nella documentazione ti dicano che il primo Mac monterà dei chip DualCore e 64bit?

Beh, o dici che scrivono cose a cacchio o quel che hanno scritto avrà il suo peso no? Non sono mica decisioni che si prendono in 2 settimane ;-)

Che bello quando mancano gli argomenti…

Alt, calmati. Io non sono quello che che ha rinnegato il passato e che ha cambiato opinione su intel, sulla GUI o su altro al cambio del volere di Steve Jobs.

Non venire a fare questi discorsetti a me.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok, questa me la segno...

se tra un annetto arriva il Macintel con questo famigerato BIOS tu confermerai il giudizio o riuscirai a parlarne positivamente, così come tutti si sono convertiti in fretta e furia al credo x86?

Se fra un anno ci sarà far un anno noi diremo in coro: Bios ha creato il Mac, e Luca è il suo profeta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this