Sign in to follow this  
admin

Commenti al Keynote di WWDC 2005 e al futuro di MacIntel

Apple e Intel - evento epocale per il mondo IT: cosa ne pensate?  

474 members have voted

  1. 1.

    • L'idea più geniale di Jobs per conquistare mercato e prestazioni
      50
    • Una scommessa sul futuro che vedo positivamente
      205
    • Una semplice scelta di mercato
      97
    • Sono perplesso: mi sento tradito
      100
    • Sono sconvolto, è la fine di Apple
      51


Recommended Posts

incidiamo sul vinile non vorrei che farlo su cd significasse perdere qualcosa del vecchio spirito da Mac-user

iPod? quella è una idea di Steve Jobs ... bleah

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest ziodiavle

incidiamo sul vinile non vorrei che farlo su cd significasse perdere qualcosa del vecchio spirito da Mac-user

iPod? quella è una idea di Steve Jobs ... bleah

Sembra che l'idea originale sia di Werner von Braun...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

Beh, queste parole hanno comunque un peso maggiore delle parole di un qualsiasi gennaro-mac o un ziodiavle... solo che ziodiavle non si pronuncia fino a che non emerge qualcosa di più concreto.

Più concreto di quel che è successo? Diciamo che l'ipotetico Ziodiavle non si pronuncia fin quando non c'è qualcosa che è conforme a quel che desidera. Anzi, lo zio e tanti altri si pronunciano in tante e tante situazioni, solo che ce ne sono altre in cui quando qualcuno si pronuncia in un certo modo diciamo che "infastidisce", o fa sprecare tempo e parole (copyright non mio).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Adesso ve lo posso dire. Jobs verrà a lavorare con me sui marciapiedi del mondo, ideali per due bohemienne come noi. Lui farà il clown "Sa-du" ed io farò il clown "Ma-su" ed insieme faremo i clown "Sa-du-Ma-su". Vi lascio immaginare il genere di show.

PS: uè raga, non andiamo troppo x il sottile. Era l'unico modo per averlo in squadra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piuttosto avete letto la notizia che Intel vorrebbe comprare Apple? Così finalmente avrebbe dei processori a basso consumo per i telepiccì.

Hmmm, cè qualcosa che non torna.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest ziodiavle

Più concreto di quel che è successo?

Riguardo a quello che è successo, mi sono pronunciato, per l'esattezza John Siracusa si è pronunciato per me, non mi sembra che Siracusa abbia fatto un'apologia della Intel, puoi controllare indietro se non ricordi.

Poi pure Hannibal ha detto la sua, sempre su Ars Technica (che reputo un sito valido, non solo quando critica l'inconsistenza del Finder... c'è mica solo Centofanti che legge Siracusa), paventando una roadmap di Intel, che di certo non mi fa vedere la morte e la distruzione alle porte...

Per il resto ci sono solo le dichiarazioni di Apple, che non mi sembra di aver sposato, un devkit che a casa mia di solito, non lo si prende per il prodotto finito, sopratutto quando le prime scadenza sono fra un anno, poi c'è tutto un mucchio di speculazioni, che vanno dal massimo dell'ottimisto all'esatto contrario.

Nel frattempo io resto a guardare, toccandomi i maroni sperando che il futuro sia roseo.

Diciamo che l'ipotetico Ziodiavle non si pronuncia fin quando non c'è qualcosa che è conforme a quel che desidera.

Sarà che sto bene al mondo

Anzi, lo zio e tanti altri si pronunciano in tante e tante situazioni, solo che ce ne sono altre in cui quando qualcuno si pronuncia in un certo modo diciamo che "infastidisce", o fa sprecare tempo e parole (copyright non mio).

Su questo non ti seguo, ma sarà un mio limite.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarà che sto bene al mondo.

Aspetta aspetta, come è che disse un tizio che conosco? "Semplicemente vivo la mia vita informatica in maniera serena, con i suoi pro e i suoi contro"

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest ziodiavle

Aspetta aspetta, come è che disse un tizio che conosco? "Semplicemente vivo la mia vita informatica in maniera serena, con i suoi pro e i suoi contro"

Quel tizio la sa lunga :D

Oh, ma a te non sfugge mai nulla?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Via ragazzi, se VirtualPC gira così velocemente in emulazione sui PowerpC G5 con ottimizzazione per Altivec, è segno quantomeno che il bios non è così necessario, o che quantomeno lo si può emulare, anche se certamente avere i 64bit ed Altivec aiuta molto, e sarà dura farne a meno quando dovremo emulare x86 dentro il Mactel basato su x86.

Soccazzi.

davvero VPC "gira così velocemente"?

di che applicazioni parli scusa? di wordpad?

per definizione l'emulazione è un procedimento di ripiego che se si evita è meglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

semplici illazioni...

ma non vedo perché non dovrebbe essere così se consideri che ad oggi le nostre piattaforme sono distanti e ciò nonostante molti di noi lo hanno già fatto con molti modelli.

in un domani il procedimento dovrebbe essere ancora più semplice!

Si ma da quanto so io il la Apple non Assembla e basta, ma ingegnerizza la propria scheda madre (o progetta).

Perchè il BIOS dovrebbe essere uguale a quello degli attuali PC, la prima cosa che mi viene in mente sarebbe quello di perdere la FireWire (boot) o l'accensione dei portatili in modalità Target, tutte e due funzionalità che non ho mai visto nei normali PC

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this