Sign in to follow this  
admin

Commenti al Keynote di WWDC 2005 e al futuro di MacIntel

Apple e Intel - evento epocale per il mondo IT: cosa ne pensate?  

474 members have voted

  1. 1.

    • L'idea più geniale di Jobs per conquistare mercato e prestazioni
      50
    • Una scommessa sul futuro che vedo positivamente
      205
    • Una semplice scelta di mercato
      97
    • Sono perplesso: mi sento tradito
      100
    • Sono sconvolto, è la fine di Apple
      51


Recommended Posts

1984. Apple presenta Macintosh . 1998. Steve Jobs presenta iMac. Vent'anni fa il 68k, dieci il PPC. E poi il G4 (Motorola - Freescale) con architettura superscalare e Velocity Engine. Quindi il G5 (Big Blue), uno dei primi processori a 64 bit. Oggi la vera sfida è nel Sistema Operativo. Questo sconosciuto, cui Apple ha affidato gran parte del suo successo. Ne è passato di tempo e di tecnologia dal glorioso Mac OS 8 (codename Tempo). OS X 10.3 Panther e OS X 10.4 Tiger sono Sistemi Operativi moderni, efficienti, affidabili ed 'usabili'. L'architettura a kernel-ibrido (contro le architetture classiche a micro-kernel di Mach, tra l'altro, alla base di OS X, o a kernel monolitico di Linux) è una soluzione di riprovata solidità. Steve Jobs stesso ha mostrato quanto risulti relativamente semplice il porting su piattaforma Intel. E se Jobs convince, gli sviluppatori lo seguiranno, e gli utenti seguiranno loro. Come hanno fatto con il PPC, come hanno fatto con OS X. Little Endian Hate We dice la canzone, ma la musica sta per cambiare. Perciò lunga vita al PPC, lunga vita al Mac!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per inciso, se la cosa é davvero così semplice sarete i primi a saperlo!

Ciao deer.... è bello sapere che in questo forum c'è uno sviluppatore vero e proprio (magari ce ne sono altri ma io non li conosco) Mi piace sapere che appena avrai il kit ci potrai dire se effettivamente la cosa funzia bene oppure appena avrò i soldi mi compro il powerpc e me ne frego di intel. Per Favore aggiornaci appena hai in mano l'aggeggio della discordia!!!:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao deer.... è bello sapere che in questo forum c'è uno sviluppatore vero e proprio (magari ce ne sono altri ma io non li conosco) Mi piace sapere che appena avrai il kit ci potrai dire se effettivamente la cosa funzia bene oppure appena avrò i soldi mi compro il powerpc e me ne frego di intel. Per Favore aggiornaci appena hai in mano l'aggeggio della discordia!!!:)

Prima mi deve arrivare, e conoscendo i ritardi che già ci sono per l'invio dei CD mensili, chissà quando mi arriva... :confused:

Tiger, il DVD, l'ho avuto con quasi due mesi, se non lo scaricavo dei server Apple stavo ancora lavorando sulla Gold Candidate... :o

Comunque dato che ora é pubblico e non sono più vincolato dall'accordo con Apple, sarà davvero interessante fare i test con Rosetta versione finale & ufficiale.

Quello che ho visto fin'ora non era molto esaltante, ma forse si trattava solo di pre-release...

Share this post


Link to post
Share on other sites

deer, perché non ci passi il cd di tiger-x86 che proviamo a installarlo sui nostri? UHAHAHAHA ovviamente sto scherzando :D

Lo so, lo so scherzi, ma la cosa é seria, forse sono uno dei pochi sviluppatori che non "passa" le novità ai conoscenti, anche perché ho notato che mamma Apple si é fatta molto furba ultimamente, e i CD e i DVD con le pre-release e le beta, hanno un strano marker dentro le applicazioni, così giusto per sapere a chi sono stati inviati... :rolleyes:

Come pensi che siano risaliti ai due deficienti che hanno messo su Torrent quelle cosine... :cool:

Share this post


Link to post
Share on other sites

in questo giorno, che ricorderò a lungo per il senso di vuoto allo stomaco,

in questo giorno, le cui ferite inferte nell'animo tarderanno a rimarginarsi,

in questo giorno, che si è quasi portato via 15 anni di passione... in un attimo,

proprio in questo (maledetto) giorno capisco che le parole che il buon Steve, poco prima di ritornare in Apple, pronuciò con la sua solita sferzante ironia ("se guidassi Apple spremerei quel che rimane del Mac per poi abbandonare il businness dell'hardware..."), non erano una provocazione.

...e prorio in questo giorno capisco che il "Mio" Mac, così come l'ho conosciuto ed amato, è morto...

Quindi...

Addio caro Mac e grazie... di tutto...

Benvenuta nuova Apple e buona fortuna... davvero...

forse è sbagliato, forse è la cosa migliore, forse era l'unica cosa da fare e tu, caro Steve, eri l'unico ad avere le palle per farlo.

quello che di grande e stupendo ci attende posso, con trepidazione, solo immaginarlo.

quello che di grande e stupendo è stato, sento il bisogno, con la tristezza nel cuore, di ricordarlo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this