Sign in to follow this  
admin

Commenti al Keynote di WWDC 2005 e al futuro di MacIntel

Apple e Intel - evento epocale per il mondo IT: cosa ne pensate?  

474 members have voted

  1. 1.

    • L'idea più geniale di Jobs per conquistare mercato e prestazioni
      50
    • Una scommessa sul futuro che vedo positivamente
      205
    • Una semplice scelta di mercato
      97
    • Sono perplesso: mi sento tradito
      100
    • Sono sconvolto, è la fine di Apple
      51


Recommended Posts

salve ragazzi, non scrivo mai nel forum, per cui innanzi tutto un saluto.

È da ieri sera che ho un "rumigotto" alla bocca dello stomaco, ho aspettato oggi prima di scrivere, ma il “rumigotto è ancora lì...“

Ho "switchato" in solitaria nel 2001, senza amici ne parenti che mi convincessero, così, da solo... quindi, in base al mio passato, conosco la piattaforma x86 (soprattutto i suoi limiti, il BIOS fra tutti).

Diciamocelo, cosa impediva ad ognuno di noi fino ad ora di costruirsi un mac fatto in casa? La scheda madre ed il processore.

Adesso si passa ad x86, i processori sono intel, apple cercherà di rendere impossibile l'installazione di OS X su qualsiasi PC, ma come?

Pensiamo veramente che se IBM ha detto che il settore apple non è economicamente interessante, intel creerà dei processori apposta per i mac?

Io dico di no. Intel non farà niente che non possa piazzare anche sui normali PC: e allora? All'inizio apple potrà anche tenere "botta" ma poi cosa impedirà a qualche cinese di creare una scheda madre compatibile e di dare la possibilità a chicchessia di trasformare il suo PC in un mac? La ROM? Quando avevo il PC e Linux - BeOS installati ho provato un emulatore mac chiamato Basilisk, costui aveva al seguito un programmino per estrarre la ROM dei mac per poi trasferirla sul pc come un file qualsiasi e che poi l'emulatore leggeva ed usava per funzionare... Non so se è la stessa cosa, quello che so è che sui PC la microsoft è anni che lotta per mantenere il suo potere con trucchi, criptazioni, barbatrucchi e qualsiasi altra diavoleria le venga in mente, ma c'è sempre qualcuno che aggira il problema... è inevitabile!

Quello che so è che SJ, da bravo pifferaio magico, non ha detto nulla di concreto che possa chiarire i miei dubbi.

Proprio in questo periodo stavo pensando a cambiare il mio G4 867 con un G5... ma adesso... col cavolo che gli regalo altri soldi! Prima si deve chiarire che cosa accadrà e poi... vedremo... (*****, non sopporterei un'altra batosta in stile BeOS)

Non ci resta che aspettare l'arrivo dei PC-mac agli sviluppatori e veder che cosa sono.

Speriamo bene...

Paolo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

Gennaro, ma così tu implicitamente sposi la tesi di molti "troll" dei forum Mac (e io non ti considero un troll, anzi): e cioè che chi compra Mac sia solo un poveraccio che oramai ce l'ha, è rinchiuso in un sistema proprietario e non riesce a liberarsene.

Una volta però avuta la possibilità di scegliere, tutti via dal Mac!

Quindi io sarei passato a Apple per quale motivo? Per spendere di più e avere meno scelta?

Ma 'sta battaglia OS X contro Windows non s'ha da fare?

Beh, diciamo che non sono un troll visto che sono qui dal 2000 :-) Detto questo non hai capito cosa volevo dire. Volevo dire che in molti compreran un "mac" perché bellino, ma poi metteranno Windows e se proprio dovuto il mac os x in una partizione piccolette ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi scuso se l'avete già detto, ma rimuginavo sul fatto dell'impossibilità di installare OS X su un PC scassone (non Apple, non Mactel).

Qualcuno più esperto di me che in queste cose sono un ********, può spiegarmi se tale obiettivo può essere raggiunto grazie al Pentium D o come si chiama? Insomma, grazie a qualcosa tipo DRM su chip?

Mi sembra che tempo fa vociferassero di roba simile a proposito di licenze di Windows.

Ahò, non che lo auspichi, ma sono curioso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.macitynet.it/forum/newreply.php?do=newreply&noquote=1&p=425022#

JobsGranInculatore....quel tipo non mi è mai piaciuto, neanche un pò, già da quando ha inculato tutti fin dall'inizio di Apple e poi Gil Amelio e tanti altri....uno che ti dice che i suoi computer sono i migliori e poi di nascosto vende subito tutte le sue azioni Apple perchè convinto che l'azienda crolli da un momento all'altro....tutte le strapippe sui PPC....e poi, perchè intel e non AMD?

Vaffan**** Jobs, lo sapevo che mac Os X derivava da Next che girava nativament solo su x86, subdoravo che Mac Os X venisse provato prima su x86 e poi su PPC... ma? Non ci avevano sempre detto che Apple guadagna con le macchine non con il software e che quindi era non avrebbe mai mollato i PPC?

Questo mio iBook G4 è l'ultimo Apple (di una lunga e costosa serie di Apple) che entra in casa mia. Anzi, adesso mi reinstallo mandrake PPC oppure Ubuntu Hoary che funziona da dio (Linux esiste e funziona)....(Ubuntu è Debian)http://www.macitynet.it/forum/newreply.php?do=newreply&noquote=1&p=425022#

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ehi Genna', quando darò del troll a te vuol dire che mi sarò bevuto il cervello.... :D

Però ti dico: su su, coraggio. Può darsi che ce la faremo anche stavolta.

Certo se tutti i Mac-user delusi fanno lo sciopero del Mac da qui al 2007...

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusate ma io stò ancora, come un'idiota lo ammetto, chiedendomi se la Apple produrrà ancora lei HW Apple con dentro processori intel o no nprodurrà più computer MAC ma solo system da poter montare sui pc che ne sò.. di bow o di eprice o di cdcpoint

penso di non essere l'unico ma spero che faccia ancora lei i Mac, in quanto anche la sola qualità dell'hw su alcune cose è buona, i monitor sono buoni, la tastiera.. sembra stupido ma a me sembra robusta così come il loro mouse...

anche il mio PowerMac dentro è organizzato bene, niente fili volanti o cose strane ma giusto le sue ventole e un buon raffreddamento

ringrazio chi saprà rispondermi :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oh, ma dove andavi a farti inculare? I miei ricordi si spingono ai 486 sui 2-2.5 milioni ed i mac sui 4 (però a quei tempi il PC era "secco secco", il Mac ti dava tutto ;-))

il mio era il primo 486, anzi il secondo a dx, non sx che pippe ragass... a 50mhz... costava fidati se non mi sbaglio era il 90/91. anche perché ci avevo messo un po' di roba e costava comunque quasi la metà di un mac. oh, basta, torno a lavorare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

sta cosa non piace neanche a me che sono un neo switcher!

quoto, ma io spero in una cosa: Che Apple abbia stipulato un contratto con Intel per la produzione di CPU "ad hoc " per sistemi Mac....

Share this post


Link to post
Share on other sites

....uno che ti dice che i suoi computer sono i migliori e poi di nascosto vende subito tutte le sue azioni Apple perchè convinto che l'azienda crolli da un momento all'altro....

umh.. azz, le ha vendute? :-| quando scusate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

artdir, che intendi dire con "la Apple produrra ancora lei HW Apple"? Intendi dire "progetterà", vero? (perché è da mo' che TUTTI i computer sono fatti materialmente a Taiwan o in Cina)

In quanto a "licenziare" il SO, io preferirei di no. Per ora non succederà.

Poi, non lo sa nessuno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

umh.. azz, le ha vendute? :-| quando scusate?

Uffa che barba con questa storia vecchia come il cucco. Se non sbaglio le vendette nel '97 circa (correggetemi, non ricordo bene).

E allora? Le azioni si comprano e si vendono. Lo sai quante azioni ha venduto il management Apple l'anno scorso che tutto andava a gonfie vele? Perché? Beh, in cambio hanno riscosso VAGONATE di $. Scemi? Mah.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this