Commenti al Keynote di WWDC 2005 e al futuro di MacIntel


admin
 Share

Apple e Intel - evento epocale per il mondo IT: cosa ne pensate?  

474 members have voted

  1. 1.

    • L'idea più geniale di Jobs per conquistare mercato e prestazioni
      50
    • Una scommessa sul futuro che vedo positivamente
      205
    • Una semplice scelta di mercato
      97
    • Sono perplesso: mi sento tradito
      100
    • Sono sconvolto, è la fine di Apple
      51


Recommended Posts

questa è la vera verità.

sicuramente apple avrà pompato il sistema e non avrà manipolato dati nel keeynote, ma solo lanciato applicazioni.

solo...

e dici poco...

tra sei mesi, con tutte le ottimizzazioni del caso, mi sa che ne vedremo delle belle...

quanti sono in apple? han fatto un S.O. che gira praticaemnte su due processori profondamente differenti...

mica poco...

un po' di ottimismo da me che non lo sono molto ;-)

sono daccordo con te.mettere insieme il miglior OS del pianeta con un processore potente ,con software di primissimo livello,il tutto assemblato in hardware stupendi come solo Apple sa fare:come si fà a non essere ottimisti?

A tutti quelli che già predicono la"fine" di APPLE ,li invito domani ad andare a prendersi un cassone con WINZOZZ e lasciare i VERI amanti del MAC a "godere" x ancora tanti anni.

Lunga vita a STEVE JOBS.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 2.7k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

non capisco questo allarmismo generale...addirittura è stato fatto già il funerale alla apple!

in fondo quello che distingue il mac dagli altri computer è il sistema operativo...e il design...cose che non cambieranno...

ormai i ppc erano arrivati alla frutta e da quello che si è letto oggi motorola e ibm sono impegnate più a "seguire" i processori per consolle e altri dispositivi che i G5...quindi non vedo perchè bisognava continuare ad agonizzare con quei processori...

se l'accordo è stato fatto solo con intel un motivo ci sarà, altrimenti non vedo xkè non possano essere supportati anche gli AMD...magari saranno ottimizzati per mac os x...con hardware fatto apposta per mac...

io questo salto lo vedo positivo...magari avremmo ancora più software di quello disponibile...e soprattutto più driver (almeno spero)...

e poi se hanno fatto questa scelta avranno avuto le loro ragioni...non penso che vogliano portare la apple allo sfascio...

io sono ottimista e aspetto i progressi...

Link to comment
Share on other sites

Guest gennaro_mac

A tutti quelli che già predicono la"fine" di APPLE ,li invito domani ad andare a prendersi un cassone con WINZOZZ e lasciare i VERI amanti del MAC a "godere" x ancora tanti anni.

Dai dai, non lasciarti prendere la mano ;-)

Link to comment
Share on other sites

Non è che Steve Job e Bill Gate, sono la stessa persona?

Per chi è contento di questa svolta...

Dice niente "PALLADIO"?

:mad:

Secondo me Il progetto Palladium potrebbe coinvolgere : Intel, Microzozza e la nostra amato Apple...... Linux rimarrebbe a zero.....

Fantasie....vedremo....:)

Link to comment
Share on other sites

Per quanto riguarda il sondaggio io ho votato “ Una scommessa sul futuro che vedo positivamente†perché dopo lo shock iniziale, lo sconforto, la rabbia e la sensazione di tradimento…….

Oggi riflettendo con più calma e lucidità le dichiarazioni di SJ subito dopo il keynote …… in particolare……...

â€â€¦..prometto agli sviluppatori che la transizione verso i chip di Intel sarà in molti casi indolore e, là dove non lo fosse, verrà loro in aiuto un software chiamato Rosetta: questo permetterà di far girare buona parte dei programmi scritti per PowerPC sui Mac Intel-based senza la necessità di ricompilare o riscrivere il codice. Apple ha mostrato Photoshop CS2 girare su questo strato di emulazione software senza apparenti problemi o rallentamenti. La società di Cupertino ha poi detto che i widget di Mac OS X sono già pronti per girare sulla nuova piattaforma, questo grazie al fatto di basarsi su due tecnologie cross-platform come Java e HTML….â€â€

e poi.....

â€â€..alla domanda se Windows potrà girare sui Mac con chip x86 il senior vice president di Apple, Phil Schiller, ha candidamente risposto così: "Non faremo nulla per precludere questa possibilità". Al contrario, come ci si poteva aspettare, Schiller ha negato con forza l'ipotesi che Apple rilasci una versione di Mac OS X per PC: del resto il suo sistema operativo, dopo il passaggio dei Mac all'architettura x86, diverrà il primo elemento di distinzione nei confronti dei produttori rivali…â€â€

Ogni promessa è un debito…..

Link to comment
Share on other sites

comunque dopo questa operazione non c'e' piu' niente del vecchio mac 1984 ma invece abbiamo qui in tutto il suo splendore il NEXT come era prima dell'acquisizione da parte di Apple.

l'opera di Jobs e' stata completata.

Pietro...

sono passati 21 anni...

e se non ci fosse stato Jobs e chi lo ha accompagnato in questi anni ora la Apple forse nemmeno esisterebbe... anzi senza forse.

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share