Sign in to follow this  
admin

Commenti al Keynote di WWDC 2005 e al futuro di MacIntel

Apple e Intel - evento epocale per il mondo IT: cosa ne pensate?  

474 members have voted

  1. 1.

    • L'idea più geniale di Jobs per conquistare mercato e prestazioni
      50
    • Una scommessa sul futuro che vedo positivamente
      205
    • Una semplice scelta di mercato
      97
    • Sono perplesso: mi sento tradito
      100
    • Sono sconvolto, è la fine di Apple
      51


Recommended Posts

Guest sephiroth

chi è il ******** che fino al prossimo anno si comprerà un qualsiasi mac?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seconde me la Apple ha finalmente tutte le carte in regola per gestire egregiamente la situazione.

Sono un Macuser da lunga data e ho sopportato tutte le migrazioni ma questa mi sembra la più

convincente. Secondo me steve presenterà all'expo del settembre 2006 il nuovo iMac e PowerMac

con processore Intel. Adesso però occorrono i fatti...

in ogni caso la apple ha fatto bene e dubito che si farà fregare da qualche hacker adolescente

W I MAC :eek:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che tragediaaaaaaaaaaaaaaa! :(

Ho un Powerbook da un mese.

Fino al 5-6-2005 "Think Different".

Dal 6-6-2005 "Think Omologated" :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello che è sicuro e che fino a 2 ore fa volevo comprare un powerbook... Ora mi prenderò un acer e aspetterò due o tre anni...

E credo che come me faranno tanti altri... Con un notevole danno per le entrate della nostra amata Apple...

:(:(:(

vero.. sarà difficilissimo che il mio prossimo notebook sia mac, ho preso il 12 1.5ghz in attesa che mettessero il G5, con xbox e ps3 ero convinto che ormai la tecnologia era matura per farlo, e steve mi fa questo scherzo.

Penso che quindi tornerò a Acer , magari il ferrari nuovo in carbonio, oppure il nuovo Lenovo IBM Think Pad

Share this post


Link to post
Share on other sites

TRAGEDIA!!!!!!!!!!! :(

Qualcuno traduca queste pagine e le mandi a Stefano Lavori, nuovo socio di Guglielmo Cancelli... :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

vero.. sarà difficilissimo che il mio prossimo notebook sia mac, ho preso il 12 1.5ghz in attesa che mettessero il G5, con xbox e ps3 ero convinto che ormai la tecnologia era matura per farlo, e steve mi fa questo scherzo.

Penso che quindi tornerò a Acer , magari il ferrari nuovo in carbonio, oppure il nuovo Lenovo IBM Think Pad

E non sarai il solo, io dovevo prendere un Mac nuovo a Gennaio, adesso non credo lo acquisterò più...

Share this post


Link to post
Share on other sites

un'ultima considerazione:

- quanto ha pesato nella distruzione di un concetto di esistenza basato sull'alternatività e la libertà il fatto che IBM sostiene l'open source e non ha intenzione di produrre chip con incorporati sistemi di digital rights managemnet mentre apple che sta aspirando al ruolo di monopolista nelle vendite audio apprezza la nuova politica intel che ha introdotto nel mercato processori con DRM incorporato e di cui nulla sa il pubblico?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tragedia, TRAGEDIA!!!

E ora tutta la pubblicita' gratuita che ho fatto alla Apple in questi mesi, affrontando ferocissimi winzozzari e linuxiani... E tutte le belle pagine che le ho dedicato sul mio sito... e tutte le pubblicita' che guardavo quasi sbavando...

:(

E' finita un'epoca, e' FINITAAAAAA!!!!!!!!!!!!! :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

vero.. sarà difficilissimo che il mio prossimo notebook sia mac, ho preso il 12 1.5ghz in attesa che mettessero il G5, con xbox e ps3 ero convinto che ormai la tecnologia era matura per farlo, e steve mi fa questo scherzo.

Penso che quindi tornerò a Acer , magari il ferrari nuovo in carbonio, oppure il nuovo Lenovo IBM Think Pad

Si ma così dovrai rinunciare a mac os x probabilmente. Voglio dire: se apple ha stretto accordi con - e solo con - intel significa probabilmente che mac os x non girerà su amd e se non girerà su amd significa che in generale non sarà possibile installarlo su qualsiasi piattaforma x86. Il che fa pensare ad un processore intel x86 creato appositamente per apple. Il che vuol dire che continueranno ad esserci imac, powermac, powerbook, ibook...solo con un intel dentro. Piu' veloce e piu' velocemente aggiornato (e forse anche piu' economico...).

Quindi insomma, uno scenario ottimista potrebbe essere:

soliti imac dal design ultrafico, veloci, al passo con i tempi, prezzi piu' bassi e nessuna omologazione di fatto con gli utenti pc (che si terranno i loro scatoloni grigi con dentro winxp o un buon linux.)

A questo punto l'unica presa di giro sarebbe stata l'aver dato il g5 come migliore processore in circolazione. Ma se è vero che in questo modo Jobs potrà perdere credibilità è anche vero che in previsione di questo "switch" non avrebbe potuto fare altrimenti. Ve lo immaginate ? "Allora, noi ora stiamo usando questi benedetti g5 che però sono piu' lenti dei pentium attuali (o dei pentium che verranno a breve). Quindi insomma, fossi in voi non mi comprerei il mac adesso: aspettate un po' che passiamo a intel, poi comprate". Decisamente una mossa poco furba. :|

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this