Sign in to follow this  
admin

Commenti al Keynote di WWDC 2005 e al futuro di MacIntel

Apple e Intel - evento epocale per il mondo IT: cosa ne pensate?  

474 members have voted

  1. 1.

    • L'idea più geniale di Jobs per conquistare mercato e prestazioni
      50
    • Una scommessa sul futuro che vedo positivamente
      205
    • Una semplice scelta di mercato
      97
    • Sono perplesso: mi sento tradito
      100
    • Sono sconvolto, è la fine di Apple
      51


Recommended Posts

il punto del cestino merita di essere approfondito, perché non è una ridicola baggianata come sembra a prima vista.

è una questione di mentalità, ed è esemplificativo di un disagio più ampio.

Faccio parte di quella percentuale di Macusers che da subito ha abbracciato con convinzione ed entusiasmo la rivoluzione X, anche se sapevo che avrei pagato qualche prezzo (come la vecchia semplicità di gestione e spostamento della Cartelle Sistema: ma pazienza, l'ho barattata con una solidità senza precedenti.)

dicevo...

tra tutti i cambiamenti che ho apprezzato o che ho dovuto subire il cestino era in fondo alla lista delle mie preoccupazioni.

francamente tra averlo nel dock o sulla scrivania non vedo differenza, la cosa non mi tocca minimamente.

ma se è vero che tenere il cestino nel dock o sulla scrivania è la stessa cosa (non per nulla sono apparse utility che rimettono il bidone al solito posto) perché Apple ha dovuto introdurre questo cambiamento?

offre dei vantaggi? nessuno.

degli svantaggi? nessuno... salvo irritare una certa percentuale di utenti molto attaccati alla tradizione.

Apple conosce da tempo i propri clienti: dovrebbe sapere che per molti è sufficiente snaturare le funzione del menù mela e spostarlo al centro invece che nell'angolo sinistro per causare crisi di idrofobia.

ridicole? sicuramente sì.

ma perché non evitarle, quando non è indispensabile?

Sinceramente sono contento di questa cosa del cestino: meno icone ho sul desktop piu' sono contento. Attualemente ne ho una sola e la dock è a scomparsa. Il desktop lo voglio libero, è una mia fissazione. E le apps che uso di frequente le ho sulla dock (13 icone in tutto compreso il cestino) che, ripeto, torna giù ogni volta che non la uso. Per il resto c'è spotlight. Nessuna scomodità. Scrivania pulitissima, minimalismo assicurato :)

Grazie mac os x: il cestino nella dock è la migliore innovazione che hai portato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

chest, siamo realisti.

Siamolo sempre...

SJ sa molte cose a noi ignote; magari IBM ha semplicemente detto ad Apple: "Ragazzi, noi fra due anni smettiamo di sviluppare il PPC 970 e ci concentriamo soltanto sul Power6" o anche "Ragazzi, non riusciamo a fare andare questo maledetto processore". Inoltre, non mi dire che in questi due anni di sviluppo il G5 è migliorato tanto… .

Non postai che insulti ad Altivec ed ai 64 bit per lunghi anni. Direi che proprio non corro il rischio di dire che il G5 è migliorato...

Anzi, si può proprio dire che sono almeno 5 anni che la "legge di Moore" non riguarda più casa Apple.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' che c'è GROSSA CRISI. Sulla home page di Apple campeggiano i widgets. Siamo dunque arrivati a ciò?

Miii, qui si stanno masturbando fino allo sfinimento eiaculatorio i licaoni con guantini di pizzo ricamati dalle contessine di York nei giorni di picco di mestruo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uè ragazzi, sarà che è un bel pezzo che non frequento il Forum, però tutta 'sta aggressività non la ricordavo. Mi fa venire in mente quando si discuteva della tranquillità del vecchio forum rispetto ad altri. Non è che Squarz riprogettandolo ha inserito un virus che fa arrabbiare la gente?

VERGONGA!

Luca! Olaf! Dov'è finito Matteo? E lo zio? E soprattutto dov'é Camillo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

A parte il fatto che non sappiamo se effettivamente sarà possibile installare un Mac OS X su qualsiasi PC, ma ammesso che ciò sia possibile, non vedo dove stia il problema.

Apple attualmente detiene il 3% del mercato dei computer: pressochè una miseria. Tuttavia a differenza di Microsoft, Dell, Sony etc Apple ha una peculiarità: detiene il 3% del mercato hardware e 3% del mercato sotware. Se va a putains uno va a putains anche l'altro. Svincolare i due settori trovo sia stata una ottima scelta commerciale:

1) la vendita dei sistemi operativi crescerà in maniera esponenziale;

2) la vendita hardware rimarrà più o meno immutata.

Alcuni di voi hanno scritto che i Mac users comprano Apple per la qualità hardware che solo essa sa offrire. Anch'io la penso così e la conclusione può essere solo che una: questi Mac user (me compreso) continueranno a comprare Apple indipendentemente dal fatto che il Mac OS x potrà essere installato sul più lurido dei PC.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

Mi sono appena iscritto al forum, di queste 70 pagine ne ho lette almeno 50...

e oggi finalmente ho ordinato un G5 dual 2.7Ghz che sostituirà il mio G4 400Mhz.

Naturalmente non potevo aspettare altri 2 anni...

Jobs ha fatto bene....

Cambiare il processore era inevitabile, come fu passare a OSX o passare a IBM all'epoca.

Quando Jobs ha detto che il G5 era il più veloce processore al mondo aveva ragione,

ora non lo è più.

Magari all' IBM si sono anche resi conto che la strada dei 64bit dava le migliori prestazioni 16 mesi fa

ora le migliori prestazioni le danno i dualcore e IBM gli ha sviluppati solo per le console e non è interessata ad avere un cliente che spinge per avere CPU sempre più veloci come la apple soprattuto se li porta un guadagno marginale....

Sono cmq dispiaciuto pensavo di comprare un G5 dualcore nel giro di 4 mesi invece...

Secondo voi i powermac saranno invariato fino all'arrivo dei nuovi mac con le nuove CPU...?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non so come possano aumentare ancora i Powermac che sono già al limite... Non mi stupirei se lasciassero questi definitivamente. Tra l'altro sono anche convinto che il powermac sarà l'ultimo a migrare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest sephiroth

A parte il fatto che non sappiamo se effettivamente sarà possibile installare un Mac OS X su qualsiasi PC, ma ammesso che ciò sia possibile, non vedo dove stia il problema.

Apple attualmente detiene il 3% del mercato dei computer: pressochè una miseria. Tuttavia a differenza di Microsoft, Dell, Sony etc Apple ha una peculiarità: detiene il 3% del mercato hardware e 3% del mercato sotware. Se va a putains uno va a putains anche l'altro. Svincolare i due settori trovo sia stata una ottima scelta commerciale:

1) la vendita dei sistemi operativi crescerà in maniera esponenziale;

2) la vendita hardware rimarrà più o meno immutata.

Alcuni di voi hanno scritto che i Mac users comprano Apple per la qualità hardware che solo essa sa offrire. Anch'io la penso così e la conclusione può essere solo che una: questi Mac user (me compreso) continueranno a comprare Apple indipendentemente dal fatto che il Mac OS x potrà essere installato sul più lurido dei PC.

per sopravvivere vendendo solo os apple dovrebbe vendere tanto os x da fare il pari con le attuali vendite di hardware, su internet trovi tutti i dati per fare i conti da solo.

non credere però che ce ne siano così tanti pronti a pagare per mettere un altro os sul proprio pc

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this