Sign in to follow this  
Marco_Giangolini

Macrofotografia.

Recommended Posts

Voglio addentrarmi nel magico mondo delle macro.

Premetto un paio di cose:

-Ho una nikon D40, quindi non sono un professionista e non ho pretese di qualità.

-Sono uno studente, quindi squattrinato per definizione, ma è appena arrivato il mio compleanno e volevo togliermi questo sfizio

-volevo fare macro principalmente in natura, quindi qualcosa di portatile e "veloce".

Parlando con Alain e cercando in internet ho trovato due possibili strade per il macro:

1) obiettivo macro fatto e finito. Ho visto i vari nikkor micro, ma il prezzo è esagerato per me.

Avevo trovato in un negozietto un 105 micro nikkor a 350€, ma è vecchiotto, e non ho la minima idea di cosa controllare per assicurarmi della bontà dell'obiettivo, e oltretutto non è minimamente compatibile con la D40, quindi dovrei fare tutto a mano.

Qualcuno sa/vende/consiglia qualcosa su obiettivi macro? :D

2) soffietto + obiettivo -eventualmente rovesciato-

Questa strada mi sembra la più economica e la più prestante in termini di ingrandimento, tutto a scapito della portatilità dell'attrezzatura.

Ho visto soffietti di diversi tipi, da questo a questo.

Il primo, oltre a costare 20€ in più, pesa ben 600g in più (1kg contro 400g). Qualcuno ha esperienza di soffietti? :)

Inoltre... che obiettivo ci metto sopra? 50mm più luminoso possibile? c'è qualche distanza focale adatta?

Un'altra cosa che mi "angoscia" è il discorso sensore...

Con il soffietto che fa avanti e indietro, che è fatto di chissà quale materiale... l'operazione di pulizia del sensore diventerà praticamente obbligatoria ad ogni uso del soffietto?

Grazie a tutti per la pazienza! :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Impossibilitato temporaneamente ad affrontare la spesa per un buon obiettivo macro ho comprato su eBay un set di lenti close-up.

La qualità non eccezionale, ma intanto ci si può divertire con poca spesa (40€).

Certo, la vera macro è un'altra cosa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con le lenti macro ho provato anche io: un set di marumi 1,2,4x che non mi soddisfano tantissimo...

Per carità, per quel prezzo (40€, come te) non mi posso aspettare molto di più, magari dovrei provare a montarle su un obiettivo più luminoso, ma con il mio (pessimo) 18-55 f/3.5 riesco a fare veramente poco!

Ed è per questo che volevo passare a qualcosa di più "ignorante", ma ho sempre dei dubbi sulla portatilità della cosa!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah... per quel che è la mia limitata esperienza macro, l'autofocus il più delle volte lo escludo, l'esposizione automatica anche.

Perciò potevo anche rimanere col vecchio Tamron SP 90 f/2.5 macro montato su Canon FD.

Oggi è aggiornato ai nuovi sistemi ed è ancora blasonato.

In più ha un rapporto d'ingrandimento 1:1 (prima era 1:2).

Se lo trovi per Nikon magari su eBay, credo sia un'ottima scelta.

Lascerei perdere soffietti etc. Prova prima con un ingrandimento 1:1.

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per intenderci...

questo?

http://cgi.ebay.it/Tamron-Obiettivo-SP-AF-90mm-f-2-8-Di-Macro-1-1-Nikon_W0QQitemZ260216170362QQihZ016QQcategoryZ3343QQssPageNameZWDVWQQrdZ1QQcmdZViewItem

o questo?

http://www.amazon.com/Tamron-SP-Autofocus-90mm-2-8/dp/B00021EE4U/ref=sr_1_1?ie=UTF8&s=photo&qid=1205790066&sr=1-1

La descrizione è la stessa, ma la foto è diversa...

E' che ha comunque un suo costo (un 150€ in più dell'accoppiata soffietto + 50mm) e in linea teorica ho molti ingrandimenti in meno... Però è sicuramente MOOOOOLTO più comodo per inseguir farfalle in un prato! :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

.

Lascerei perdere soffietti etc. Prova prima con un ingrandimento 1:1.

ciao

Sono stato io a consigliare a Marco, in chat, l'eventuale l'acquisto di un soffietto. Certo con un obiettivo arrivi intorno a dei rapporti di 1:1, ma con un soffietto arrivi a dei rapporti che vanno ben oltre. Se ricordo bene con un 20 mm montato a rovescio arrivi fino a 20:1. La differenza è notevole.

C'è macro e MACRO, tutto dipende però cosa Marco voglia fare.

E ovvio che l'uso di un obiettivo è più semplice, più semplice il trasporto, meno peso, etc..

Inoltre la messa a fuoco con il soffietto non è molto semplice, la profondità di campo è veramente minima. La possibilità di mosso è enorme, anche usando un cavalletto (che uno si deve portare dietro pure quello - vabbè la ragazza c'è, facciamo la lavorare ;) ). Sono tutte cose che uno deve valutare.

In alternativa al soffietto ci sarebbero anelli di prolungamento, che si possono abbinare ad un obiettivo macro.

Per l'autofocus sono d'accordo con Hamon, in macro è da escluderne l'uso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pensandoci su un po', e vedendo il prezzo del tamron 90mm (449$, che grazie al cambio diventano 284€) credo opterò per quest'ultimo.

A conti fatti sono 90€ in più dell'altra soluzione, ma cavolo, ho smesso di fumare, i soldi risparmiati li dovrò pur spendere da qualche altra parte! :D

C'è da dire che il soffietto mi garantirebbe comunque macro molto più spinte, ma ho paura che la macchinosità del "smonta l'obiettivo, monta il soffietto, monta l'obiettivo, allunga il soffietto" e viceversa ogni volta mi porti a lasciare spesso tutto quanto a casa, visto che si contano sulle dita di una mano le volte in cui posso dire "Esco e vado SOLO a far macro".

Oggi chiamo al mio banchiere privato alle cayman (ergo chiamo la nonna e chiedo un anticipo) e poi vi riferirò...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this